Maggio 24, 2024
Paddock News 24
Analisi PistaAnalisi TecnicaAnalisi TelemetrieBahrainGPF1

F1 | GP Bahrain- Analisi FP3: Ferrari al top ma top-10 in 6 decimi!

Al termine dell’ultima sessione di prove libere al Bahrain International Circuit di Sakhir la Ferrari di Carlos Sainz termina la sessione al primo posto in classifica davanti ad Alonso e Verstappen. Ma la top ten è racchiusa in appena sei decimi. Vediamo, nell’analisi, com’è andata la sessione e come si presentano i team a poche ore dalla prima qualifica stagionale.

F1 analisi FP3 Ferrari Bahrain

Dopo le prime due sessione di prove libere nel deserto di Sakhir caratterizzato da lavori con carichi e mappature diverse tra i team per comprendere al meglio le nuove monoposte del 2024, nella giornata odierna tutti team hanno provato i giri di qualifica nell’ultima sessione di prove libere a disposizione a poche ore dalla prima qualifica stagionale su una pista che presentava una temperatura di 32 gradi .

F1 GP Bahrain giovedì

Dai dati telemetrici e dagli onboard si è notata una Ferrari nettamente meglio bilanciata rispetto a ieri con un anteriore capace in uscita di curva 13 e 15 di far andare full gas in anticipo rispetto i competitor.

Se nel secondo e terzo settore gli uomini in rosso sono in forma, allo stesso livello della Mclaren, è il primo settore a destare qualche dubbio, sia sulla questione potenza power unit e sia per via di numerosi errori fatti.

Nella prima parte del giro sono Aston Martin, e Red Bull ad ora i team da battere. I due team sopracitati hanno mostrato una top speed sul dritto migliore della scuderia italiana (317 per Red Bull, 316 per Aston contro i 314 di Ferrari)


F1 | GP Bahrain – Analisi simulazione passo gara: Red Bull, Ferrari e Mercedes compatte


Il confronto delle telemetrie tra Verstappen, Norris, Alonso e Leclerc F1 analisi FP3 Ferrari Bahrain

 

Da sottolineare come la Haas sia stata la scuderia ad aver ottenuto miglior riscontro per quanto riguarda la top speed toccando i 319 km/h nel rettilineo principale e di come la top ten sia tutta racchiusa in poco più di sei decimi.

A poche ore dalla qualifica  il quadro che ci ritroviamo e di una sostanziale equilibrio tra i team. A decidere tutto sarà chi riuscirà a racchiudere un giro perfetto e a rilasciare tutta la “cavalleria” a disposizione.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

F1 | Sanchez – McLaren: una storia finita dopo appena tre mesi

Vanessa Cravotta

F1 | Nuova livrea, nuovo merch: la Ferrari si prepara al GP di Miami

Antonia De Falco

F1 | GP Monaco – Albo d’oro, statistiche e storia della gara più iconica al mondo

Elia Aliberti

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.