Maggio 18, 2024
Paddock News 24
Analisi TecnicaAnalisi TelemetrieF1MiamiGPPN24

F1 | GP Miami – Analisi passo gara Sprint: Leclerc sorprende senza aggiornamenti

Max Verstappen vince la gara sprint, davanti a Leclerc che riesce a mantenere il suo passo. Ecco le analisi del passo gara della Sprint a Miami!

Verstappen vince ancora una volta, con Leclerc che però riesce a mantenere il suo passo gara per tutta la durata della Sprint. Vediamo insieme l’analisi del passo gara della Sprint di Miami, che ci può dare uno spunto interessante anche in vista dei prossimi aggiornamenti Ferrari.

Analisi Passo Gara F1 Sprint Miami
Analisi passi gara Sprint – © Filippo Pesavento

Il passo di Leclerc è molto interessante: appena dietro a quello di Verstappen, è invece appaiato (se non leggermente migliore) di quello di Perez: segno che comunque, nonostante la macchina ancora in versione “1.0”, la Ferrari può vantare di un ottimo pacchetto complessivo, ben bilanciato.


Leggi anche: F1 | GP Miami – Sintesi della Sprint race: super Ricciardo, agguerrito Hamilton!


Sainz è un po’ più indietro, influenzato dal fatto che ha dovuto lottare per la maggior parte della gara con un Ricciardo in piena forma, che è riuscito ad aggiudicarsi un quarto posto nonostante il passo gara leggermente inferiore.

Analisi Passo Gara F1 Sprint Miami
Analisi distacchi medi – © Filippo Pesavento

La vera incognita di questa gara restano però le McLaren e i loro aggiornamenti. Norris è sceso in pista con il pacchetto completo di aggiornamenti, mentre Piastri ne aveva circa la metà. Purtroppo, è stato proprio Norris a finire la sua gara in curva 1, lasciando alla gara di domenica il quesito relativo alla bontà degli aggiornamenti portati.

Analisi Passo Gara F1 Sprint Miami
Analisi Passi Gara Sprint – © Filippo Pesavento

Aggiornamenti che, infatti, potrebbero essere la chiave di questa stagione da Imola in poi: dopo le difficoltà di inizio stagione relative al drag, la McLaren sembra essere migliorata, ma non di molto. La Ferrari invece, che corre ancora con la configurazione di inizio anno, riesce comunque a tenere testa alle Red Bull.

Se gli aggiornamenti di Imola dovessero portare i miglioramenti sperati dalla Rossa, la battaglia per i costruttori potrebbe allungarsi fino a fine stagione.

Immagine copertina: Red Bull via X


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Crediti immagine di copertina: Getty Images

Articoli Correlati

F1 | GP Belgio – Gara, Perez: “Spero di non lasciare più il podio fino a fine anno”

Chiara Russo

F1 | Newey – Ferrari sempre più possibile: Dalla Germania si parla di “trattative avanzate”

Simona Puleo

F1 | Caso Horner – La notizia shock: Red Bull avrebbe raccolto quasi 100 pagine di dossier contro di lui

Simona Puleo

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.