Luglio 23, 2024
Paddock News 24
Analisi TecnicaF1SpanishGP

F1 | GP Spagna – Anteprima Brembo: tracciato poco impegnativo per i freni

La F1 torna in Europa per il decimo appuntamento stagionale in Spagna: analizziamo gli aspetti chiave per i freni indicati da Brembo per la pista catalana.

La F1 va in Spagna sul Circuit de Barcelona-Catalunya per la decima gara della stagione: ecco quali sono i punti critici del tracciato indicati nell’anteprima Brembo dal punto di vista del carico a cui è sottoposto l’impianto frenante.

F1 Spagna Brembo
La pista catalana non mette particolarmente a dura prova l’impianto frenante.
Crediti Immagine: Brembo

Il circuito spagnolo è lungo 4657 metri ed è parte di una categoria di tracciati scarsamente impegnativi per i freni secondo i tecnici Brembo. I piloti, infatti, devono frenare solo per 8 secondi e mezzo al giro e non devono mai farlo in modo particolarmente impegnativo per l’impianto frenante come invece accadeva in Canada.

La curva più dura del tracciato è la 10, dove la decelerazione massima è di 4.9 g e il carico che deve essere esercitato sul pedale del freno è 177 kg. Una potenza frenante di 2499 kW consente di portare le monoposto da oltre 300 km/h a circa 116 km/h in appena 2.08 secondi.


Leggi anche: F1 | GP Spagna – Anteprima Pirelli: le gomme saranno messe a dura prova


Formula 1 e MotoGP a confronto

Lo scorso mese sulla stessa pista ha corso anche il motomondiale. L’impossibilità di scaricare a terra tutta la potenza, il minore carico aerodinamico e il delicato equilibrio dinamico delle moto porta a delle necessità completamente diverse dal punto di vista dell’impianto frenante.

Le moto hanno tempi sul giro più lenti e ricorrono per più tempo ai freni rispetto alle monoposto di Formula 1. Le decelerazioni sono differenti: in curva 1, per esempio, le moto perdono 239 km/h in 292 metri, mentre le monoposto riducono di 143 km/h la loro velocità in 81 metri, in proporzione il rateo tra decelerazione e spazio di frenata è meno della metà della MotoGP.


Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Crediti Immagine di Copertina: formula1.com

Fonte: brembo.com

Articoli Correlati

F1 | Bilanciamento Performance: in Formula 1 si discute del BOP?

Antonio Spina

F1 | Verstappen: “Migliorare la RB19 in qualifica? No”, e spiega il motivo

Federico Palmioli

F1 | Sainz in Williams: ecco quando potrebbe arrivare l’annuncio

Vanessa Cravotta

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.