Dicembre 5, 2023
Paddock News 24
Automotive

Automotive | Ricarica wireless per le auto elettriche? Sì per un progetto di ABT e-Line e WiTricity

ABT e-Line e WiTricity hanno annunciato una collaborazione per sviluppare un pacchetto che permetta la ricarica wireless delle auto elettriche.

Sempre più spesso si sente parlare di ricarica wireless sulle auto elettriche e sono sempre di più i progetti che si stanno sviluppando in questo ambito. Questa soluzione offrirebbe sicuramente delle comodità agli automobilisti che non sarebbero più costretti ad utilizzare i cavi di ricarica. Da un’indagine, riportata sul sito di ABT, è emerso infatti che circa il 96% dei possessori di un auto elettrica vorrebbero la ricarica wireless. Proprio a questo scopo ABT e-Line e WiTricicty hanno siglato una partnership in cui le due aziende si impegnano a offrire un pacchetto completo per questa tecnologia.

ricarica wireless auto elettriche, ABT e-Line,. WiTricity
Render della possibile soluzione offerta da ABT e-Line e WiTricity – Immagine: ABT

Ricarica wireless delle auto elettriche: la tecnologia

Innanzitutto vediamo chi sono i due player in gioco. ABT e-Line è una delle compagnie più importanti di soluzioni aftermarket per auto elettriche mentre WiTricity è leader nel campo della ricarica wireless. Al momento le due aziende non hanno ancora condiviso i dettagli del progetto ma possiamo sicuramente immaginare come funzionerà. L’ auto sarà dotata di un ricevitore che “dialogherà” con una base di ricarica installata a terra. Questo ricevitore invierà poi l’energia alla batteria che potrà dunque ricaricarsi. Dunque verrano totalmente eliminati i cavi in quanto sarà sufficiente parcheggiare la proprio auto in modo che il ricevitore si trovi sopra la base di ricarica. Sul sito di ABT si legge che questa soluzione permetterà la stessa velocità ed efficienza di ricarica di una soluzione cablata di Livello 2.


Leggi anche: Automotive | BMW porta al Nurburgring la nuova M5 per il collaudo [Video Spia]


Il piano

L’idea delle due società è quella di far debuttare questo pacchetto ad inizio 2024. Data la grande esperienza lavorativa di ABT e-Line con il gruppo Volkswagen, sarà la ID.4 il primo veicolo che supporterà questa tecnologia. Il piano poi è di portare la soluzione su altri veicoli elettrici del gruppo come ad esempio l’Audi e-Tron GT, la Porsche Taycan ed il Volkswagen ID. Buzz. Infine ci si aspetta che la stazione di ricarica venga offerta anche per veicoli non apparteniti alla famiglia Volkswagen.

Alex Gruzen, CEO di WiTricity, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di vedere la semplicità e la convenienza della ricarica wireless espandersi ai veicoli in Europa attraverso questa partnership. Le nostre collaudate soluzioni di ricarica aiuteranno ad affrontare molte sfide dell’elettrificazione, rendendo la ricarica facile come parcheggiare“.


Rimani sempre aggiornato sul mondo Automotive e Mobilità entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento sotto questo articolo per interagire con gli altri appassionati e diventare il lettore più attivo. Presto novità!


Articoli Correlati

Mini Cooper Electric 2024: scopriamo i nuovi interni

Youssef El Maniary

Nuova Porsche Cayenne: ecco come cambia dopo il restyling

Giovanni Colombari

Maserati V8 | Il tridente omaggia i mitici propulsori a Goodwood

Francesco Zazzera

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.