Maggio 19, 2024
Paddock News 24
Breaking NewsSuperbike

Superbike | UFFICIALE: Bautista in sella alla Ducati anche nel 2024

In una conferenza stampa convocata dal Team Aruba.it Ducati, Alvaro Bautista ha annunciato il rinnovo del contratto con la squadra italiana per la stagione 2024 della Superbike.

Il GP di Catalunya, quarto Round della stagione 2023 del Mondiale Superbike, si è aperto con la conferenza stampa straordinaria di Alvaro Bautista. Il pilota spagnolo, supportato e coadiuvato dal Team Aruba.it Ducati ha svelato quelli che sono i suoi programmi per la stagione sportiva 2024.

Il Campione del Mondo in carica ed attuale capoclassifica del Mondiale Superbike ha comunicato ufficialmente la volontà di continuare con il Team Aruba.it Ducati anche nella stagione 2024 del campionato per le moto derivate dalla serie.

Credit: WorldSBK.com

Per lo spagnolo quella del 2024 sarà la quinta stagione nel Mondiale Superbike, campionato nel quale ha fino ad ora raccolto quarantadue vittorie, sette pole position e sessantasei podi.

Il nativo di Talavera de la Reina inizierà così, a trentanove anni, la sua ventiduesima stagione da pilota professionista. L’obiettivo per Bautista sarà quello di arrivare alla prossima annata con il numero #1 ben saldo sul cupolino della sua PanigaleV4R.

La competitività del pacchetto moto-pilota ha spinto sicuramente lo spagnolo a rinnovare per un’altra stagione con la casa di Borgo Panigale. Lo spagnolo, in questo finale di carriera, sta fornendo prestazioni e ottenendo risultati che non portava a casa dalle stagioni in 125 e 250.


LEGGI ANCHE: La classifica di Superbike, Supersport e Supersport 300 dopo il GP d’Olanda [Round 3/12]


 

LE DICHIARAZIONI DI ALVARO BAUTISTA

“Ho parlato con la mia famiglia – ha esordito Bautista nella conferenza stampa – e ho deciso il mio futuro. Dal punto di vista professionale mi sento bene e sono disposto a continuare: per questo abbiamo deciso che resterò nel Team Aruba.it Ducati anche nel 2024. Sono molto motivato e credo di poter migliorare ancora.”

“Non è stata una decisione semplice – prosegue il pilota iberico – perché la mia famiglia è sempre più importante e vorrei dedicargli sempre più tempo. Ringrazio il Team per la fiducia e la mia famiglia, soprattutto mia moglie, per il supporto.”

“In questo momento della mia carriera ho più fattori da prendere in considerazione, per questo ho scelto di firmare un’estensione contrattuale di un solo anno.

Lo spagnolo ha poi ha dedicato un messaggio a tutti i tifosi, annunciando che nel corso della pausa estiva svolgerà un test con la Desmosedici di MotoGP: Sostenitori della Ducati, nel 2024 saremo ancora insieme! Spero che continueremo a divertirci e a lottare per degli ottimi risultati.”

La conferma di Bautista come pilota ufficiale Ducati cambia le carte in tavola per il mercato piloti della Superbike in vista del 2024. La casa italiana ha infatti ora quattro piloti (Micheal Ruben Rinaldi, Axel Bassani, Danilo Petrucci e Nicolò Bulega) in lizza per una solo moto.


Rimani sempre aggiornato sulla MotoGP e sui motori entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

Superbike | GP Francia – Superpole Race: Razgatlioglu approfitta del caos e vince in scioltezza

Mattia Lisa

Supersport 300 | Tutti i Team e i piloti della stagione 2023

Riccardo Orsini

Superbike | GP Gran Bretagna – Sintesi Gara 2: Bautista torna subito alla vittoria. Primo podio per Petrucci!

Riccardo Orsini

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.