Febbraio 26, 2024
Paddock News 24
DTMEndurancePN24

DTM | Concluse le analisi dei motori dei top tre in classifica, riscontrate irregolarità per Hockenheim?

ADAC e DMSB hanno concluso le analisi dei motori dei primi tre in classifica DTM. Cosa è emerso prima del gran finale di Hockenheim?

La federazione tedesca (DMSB) aveva informato i team in Austria che sarebbero state fatte delle analisi sui motori prima del gran finale del DTM a Hockenheim ma senza specificare quali team e quali vetture. DMSB, al termine di gara 2 al Red Bull Ring, aveva deciso di analizzare le vetture top tre in classifica. Porsche, Lamborghini e Audi hanno quindi dovuto smontare i motori di Thomas Preining, Mirko Bortolotti e Ricardo Feller.

dtm analisi motori hockenheim
DMSB ha concluso le analisi sui motori dei top tre in classifica prima di Hockenheim, cosa è emerso? Credit: ADAC DTM

Poco meno di due settimane dopo, DMSB ha annunciato che durante le analisi non è stata riscontrata nessuna irregolarità. Ciò significa che i risultati di Spielberg sono ufficiali e non c’è alcuna penalità per il finale di stagione a Hockenheim.

I motori sono stati smontati presso le sedi delle case costruttrici alla presenza di un commissario tecnico del DMSB, confrontati con la scheda di omologazione e rimontati adeguatamente.


Leggi anche: DTM | Auer e il terribile incidente alla 24 Ore di Daytona: “Ora sono un pilota più completo”


Richiesti tempi più lunghi per il motore dell’Audi di Feller

I motori Porsche e Lamborghini sono stati smontati rispettivamente presso le sedi di Weissach e Sant’Agata Bolognese. Per Audi la questione è stata diversa. L’analisi del motore di Ricardo Feller ha avuto luogo a Malmedy, vicino al circuito di Spa-Francorchamps e non presso il dipartimento dei motori a Neuburg.

Scelta strategica? Niente di insolito, perché a Malmedy ha sede la società Breuer Technical Development (BTD), fondata nel 1986 da Ernst Breuer e specializzata nello sviluppo di motori e sistemi di propulsione. La BTD esegue le revisioni sui motori dei clienti Audi R8 LMS GT3 dal 2010.

Per tutti e tre i motori sono stati analizzati gli stessi componenti rilevanti per le prestazioni, come l’albero motore, i cilindri, le bielle, i vari tubi di aspirazione e la cilindrata.


Rimani sempre aggiornato sul mondo Endurance entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


*Immagine di copertina, credit: ADAC DTM

Articoli Correlati

F1 | Cosa ci resta di Schumacher nel giorno del suo compleanno?

Sinner conquista gli Australian Open: i complimenti doli Ferrari e Formula 1

Alessia Malacalza

F1 | Hamilton al veleno: “2023? L’unica cosa positiva è che sono ancora vivo”

Maria Grazia De Sanctis

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.