Luglio 15, 2024
Paddock News 24
DTMEndurancePN24

DTM | Hockenheim – Le speranze di Bortolotti per il titolo e un vantaggio da sfruttare: “Nulla da perdere, ma vincere con Lamborghini avrebbe un sapore diverso”

Per Mirko Bortolotti a Hockenheim non c’è nulla da perdere per il titolo DTM, nonostante il deficit di dieci punti da Thomas Preining.

Due gare al termine della stagione DTM per incoronare a Hockenheim il campione 2023, successore di Sheldon van der Linde, nonostante il pilota BMW sia matematicamente ancora in corsa. Dei tre piloti, Thomas Preining ha la migliore posizione  con 190 punti, davanti a Mirko Bortolotti con 180 e Ricardo Feller con 159.

Preining ha ottenuto la leadership della classifica in gara 2 al Red Bull Ring con Bortolotti che ha concluso 21° dopo aver subito una foratura a causa di un contatto nelle battute iniziali con Marvin Dienst. Secondo il pilota italiano, la pressione è tutta su Preining che dovrà difendere i dieci punti di vantaggio.

dtm hockenheim bortolotti
Mirko Bortolotti dovrà recuperare dieci punti a Preining nel weekend DTM di Hockenheim, Credit: Alessandro P per F1inGenerale


Non abbiamo nulla da perdere
, ha detto Bortolotti a Sportscar365. “L’ultima gara per noi è stata negativa. Abbiamo raccolto solo sette punti al Red Bull Ring, che non è ciò che avremmo dovuto fare rispetto a quanto siamo riusciti a fare nel resto della stagione. È già una grande soddisfazione essere nella posizione di poter davvero infastidire i marchi tedeschi per il modo in cui lo abbiamo fatto con costanza nelle ultime due stagioni, che non è qualcosa di comune e che non si può dare per scontato. Vincere questo tipo di campionato con una BMW, Audi o Mercedes è una cosa, ma farlo con una Lamborghini è un po’ diverso.”


Leggi anche: DTM | Classifica piloti 2023 prima di Hockenheim: Preining, Bortolotti e Feller alla resa dei conti


Bortolotti in vantaggio su Preining per le gare vinte

Rispetto a Preining Bortolotti ha un vantaggio chiave: il suo numero di gare vinte. Il pilota della Lamborghini è salito tre volte sul gradino più alto del podio, mentre l’unica vittoria di Preining in questa stagione è arrivata in Gara 2 al Norisring.

Siamo nove punti indietro”, ha detto Bortolotti. “Dico nove perché se finiamo in parità saremo davanti perché abbiamo più vittorie. Quindi è un divario di nove punti. Possiamo solo concentrarci sull’ottenere il massimo, cosa che abbiamo fatto per tutta la stagione, come dimostrato, essendo l’unica Lamborghini a lottare per questo risultato fino alla fine.”

Preining, d’altra parte, cerca di smorzare la pressione, consapevole di essere nella posizione migliore.

Non vinci o perdi nessun campionato nell’ultimo weekend. Devi segnare punti nel corso dell’intera stagione. Questo è anche il motivo per cui c’è la stessa pressione di sempre. Ecco perché per noi questo fine settimana ha la stessa importanza di tutti gli altri. Non è niente di speciale alla fine, niente di diverso. È tutto come al solito e dobbiamo solo massimizzare il nostro pacchetto e di sicuro saremo nella mischia”.


Rimani sempre aggiornato sul mondo Endurance entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


*Immagine di copertina, credit F1inGenerale

 

Articoli Correlati

F1 | Marko prova a fare dietrofront: “Perez ha una mentalità diversa”

Victoria L.

F1 | Gran Premio del Bahrain – Classifica piloti e costruttori [Round 1/24]

Francesca Brusa

F1 | GP Australia – Preoccupazione in casa Red Bull, Marko: “Perez perdeva anche due secondi da Sainz”

Alessandro P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.