Luglio 12, 2024
Paddock News 24
DTMEndurancePN24

DTM | Il team Rosberg sogna il ritorno nel 2024: “Siamo in trattativa con vari costruttori”

Il team Rosberg, ex Audi, punta ad un ritorno nel DTM nel 2024 ma la scelta del costruttore non sembra essere scontata.

L’annuncio da parte del team KUS Bernhard sembrava essere un campanello d’allarme per ADAC e per il DTM nella preparazione della stagione 2024; tuttavia il team Rosberg, a lungo legato al marchio Audi, potrebbe ritornare nel campionato turismo tedesco.

“Il DTM è il nostro obiettivo”, ha confermato il capo del team Rosberg Kimmo Liimatainen in un’intervista a Motorsport-Total a poco più di una settimana dall’apertura delle iscrizioni dei team per la stagione 2024. “Il nostro team principale è ancora unito ma alcune persone sono diventate lavoratori autonomi e stanno aiutando con il progetto Extreme E. Altri sono attivi nel DTM con altri team. Ora dobbiamo vedere cosa verrà dopo.”

dtm rosberg 2024
Il team Rosberg a Imola nel 2022. Il team sarà in griglia di partenza DTM nel 2024?, Credit: Alessandro P per F1inGenerale

Leggi anche: WEC | Rookie test Bahrain – Prime impressioni di Preining sulla Porsche 963 LMDh: “Mai vista una cosa simile”


Il team aveva già tentato nel 2023 di correre nel DTM ma non era riuscito a recuperare il budget necessario anche per la scelta di Audi di non supportare più i team clienti, ad eccezione di Abt.

“Il 2023 è stato difficile per noi perché ci aspettavamo che le cose continuassero con Audi fino a quando non fosse stata presa la decisione alla fine di febbraio.”

Continuare con Audi o valutare alternative

Il progetto da parte di Liimatainen sembra essere chiaro: voler continuare a correre con il marchio Audi: Mi piacerebbe continuare con Audi se in qualche modo fosse possibile. Ma se no, allora no.”

Nelle scorse settimane ci sono state voci su un possibile arresto del progetto Formula 1 e su un impatto positivo sulle corse dei clienti ma su questo il Boss del team Rosberg sembra essere poco convinto:

“Non si sa davvero cosa sta succedendo. E se non ci sono soldi dall’Audi come in passato, allora è difficile competere a livelli accettabili, a meno che non ci sia Red Bull come sponsor come Abt.”

Come alternative possibili, BMW è considerata un’opzione interessante perché il nuovo team Project 1 non ha soddisfatto a pieno le aspettative.

“Non voglio né confermare né smentire, ma stiamo parlando con tutti gli interessati [in riferimento a BMW].  “Stiamo parlando anche con marchi extraeuropei.”


Rimani sempre aggiornato sul mondo Endurance entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


*Immagine di copertina, Credit: Alessandro P per F1inGenerale

Articoli Correlati

F1 | GP Suzuka, SINTESI – Verstappen vince, Red Bull campione del mondo

Francesca Anna T

DTM | Rivoluzione in casa Lamborghini GRT per il 2024 tra addii e un inatteso ritorno

Alessandro P

F1 | Apprensione per Flavio Briatore, operato a Milano per un tumore

Simona Puleo

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.