Maggio 21, 2024
Paddock News 24
DTMEndurancePN24

DTM | Oschersleben – La frustrazione di Preining dopo gara 2 per il ritardo della penalità: “Avevo già fatto la sosta ed era chiara l’infrazione”

Thomas Preining ha perso la gara 2 del DTM a Oschersleben a causa di una penalità per un’infrazione durante il pit stop.

La gara 2 del DTM  a Oschersleben ha visto un dominio delle Porsche che hanno monopolizzato le prime quattro posizioni. Le vetture di Zuffenhausen sono state tra le poche a non aver avuto una revisione del BoP dopo le lamentele da parte di Mercedes. Tuttavia, in un dominio incontrastato in gara 2, la penalità di Thomas Preining ha lasciato qualcosa da recriminare.

La penalità è stata inflitta a causa dell’infrazione dell’articolo 39.1 del regolamento sportivo che stabilisce che le ruote posteriori da montare devono essere trattenute attivamente dai meccanici fino a quando la vettura non si è fermata nella piazzola di sosta.

E in effetti, come riportato da Sportscar365, un replay della sosta di Preining mostra che la ruota posteriore sinistra è parzialmente appoggiata a terra prima che la Porsche 911 GT3 R #91 entrasse ai box.

dtm oschersleben preining gara 2 porsche
Thomas Preining in azione in gara 2 a Oschersleben, Credit: ADAC DTM

Leggi anche: DTM | Oschersleben – ADAC corre ai ripari: prime modifiche al BoP dopo le difficoltà di Mercedes


Perchè la decisione non è stata presa in tempi rapidi?

Preining ha dovuto scontare la Long lap penalty, ossia il passaggio in una zona delimitata del circuito a 50 km/h, perdendo la posizione su Christian Engelhart e Tim Heinemann. L’austriaco ha lamentato una non rapida decisione da parte dei commissari di gara con un eccessivo gap temporale tra l’infrazione e la comunicazione:

Non ho molto da dire sulla penalità. Non so ancora bene cosa sia andato storto. Sono un po’ deluso dal fatto che la penalità non sia stata comunicata prima della seconda safety car, ha commentato Preining a Sportscar365. “Era già stato fatto il pit stop ed era chiaro che qualcosa fosse andato storto. Se avessi fatto il giro di penalità prima, avrei mantenuto il comando.”


Rimani sempre aggiornato sul mondo Endurance entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


 

Articoli Correlati

F1 | Vasseur mette a tacere le domande sulla Red Bull: “Se vincerà tutte le gare? Impossibile dirlo”

F1 | Ralf Schumacher difende Helmut Marko

Victoria L.

Formula E | Città del Messico E-Prix – Esordio con McLaren per Sam Bird: “Abbiamo lavorato duramente per questa prima gara”

Alessandro P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.