Maggio 24, 2024
Paddock News 24
DTMEndurance

DTM | SSR Performance presenta le livree Lamborghini di Bortolotti e Thiim

SSR Performance rilancia la sfida al titolo DTM 2024 con la presentazione delle Lamborghini di Mirko Bortolotti e Nicki Thiim.

In casa SSR Performance si inizia a fare sul serio, a poco meno di una settimana dai test pre-stagionali 2024 del DTM a Hockenheim; il team tedesco ha presentato il progetto definitivo delle due Lamborghini di Mirko Bortolotti e Nicki Thiim.

Le Lamborghini di Bortolotti e Thiim per la stagione DTM 2024, Credit: SSR Performance

Il design, a parte piccole modifiche ai loghi degli sponsor, è lo stesso dell’anno scorso. La vettura di Thiim ha il suo motto “Go hard or go home” blasonato sul retro.

“È bello poter incorporare il mio motto da pilota nel design”, ha dichiarato il nuovo arrivato, che è un pilota ufficiale dell’Aston Martin e sta festeggiando il suo ritorno nel DTM con la Lamborghini grazie all’approvazione del suo produttore. La Lamborghini di Thiim ha, come elemento distintivo, gli specchietti rossi mentre quelli di Bortolotti sono in tinta col resto della vettura.


Leggi anche: DTM | Anteprima e orari test pre-stagionali 2024 di Hockenheim


“Sono molto soddisfatto del nostro design”, ha dichiarato il proprietario del team Stefan Schlund. “Ci siamo preparati perfettamente per la stagione e abbiamo una formazione di piloti incredibilmente forte con Mirko e Nicki. Dopo essere arrivati secondi nel 2023, ovviamente c’è un solo obiettivo per noi: il titolo iridato. Non vedo l’ora di una lotta serrata.”

La GT Winter Series ha messo Thiim in una posizione avvantaggiata?

Durante la pausa invernale il team ha deciso di non perdere tempo e ha iscritto Thiim alla GT Winter Series di Valencia con l’obiettivo di far adattare il danese alla nuova Lamborghini Huracan. Una mossa astuta, dato che dal 1 marzo è in vigore il divieto di test nel DTM.


Leggi anche: DTM | Introdotte nuove restrizioni per i test, cosa cambia nel 2024


Anche il Boss del team Mario Schuhbauer non lascia dubbi sul fatto che vogliono diventare campioni DTM al terzo tentativo nel 2024:

“Sarà una stagione incredibilmente emozionante e siamo pronti per questa sfida. Nei test di Hockenheim potremo finalmente competere con le altre squadre e dimostrare il nostro ritmo. Naturalmente, il titolo DTM è il nostro obiettivo. Abbiamo potuto imparare molto nella nostra prima stagione con Lamborghini e con questi dati quest’anno possiamo adattare ancora meglio le vetture sui vari circuiti.”


Rimani sempre aggiornato sul mondo Endurance entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


*Immagine di copertina, credit: Gruppe C Photography

Articoli Correlati

DTM | Anteprima e orari test pre-stagionali 2024 di Hockenheim

Alessandro P

IMSA | I piani per il 2024: addio LMP3, avanti con LMP2, GTD-PRO e GTD

Francesco Ghiloni

ELMS | Doppio impegno per Kubica nel 2024 col supporto di Orlen

Alessandro P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.