Giugno 21, 2024
Paddock News 24
Endurance

24 ore del Nurburgring – Risultati qualifiche: pole position per BMW e Max Hesse

BMW e Max Hesse conquistano la pole position nella Top Qualifying per la 24 ore del Nurburgring 2024: i risultati finali delle qualifiche

Dopo aver dominato tutte le sessioni di qualifica, BMW e il BMW M Team RMG conquistano la pole position e il Glickenhaus Trophy per la 24 ore del Nurburgring 2024, con Max Hesse perfetto nel finale, con il giro decisivo chiuso alla media di 186.074 km/h. Scatterà in prima fila invece la Porsche #911 Manthey, sempre tra le grandi favorite qui al Ring, con un quarto posto per la Lamborghini di ABT e il sesto posto della Ferrari Frikadelli che difende la vittoria del 2023.


Leggi anche:

24 ore del Nurburgring – Anteprima, programma e orari streaming


Max Hesse perfetto nell’ultima sessione

La sessione decisiva delle qualifiche, che assegna il Glickenhaus Trophy per la pole position e imposta le prime 8 file della griglia si tiene con il sole ormai coperto.

Max Hesse sulla BMW #72 RMG si piazza davanti nel corso del primo giro in 8:10.992, seguito da Laurens Vanthoor (Porsche #911 Manthey) a 4 decimi, malgrado fosse nettamente più veloce fino all’ultimo settore. Kelvin Van Der Linde (Lamborghini #27 ABT) chiude terzo a 5 decimi. Keilwitz sulla Ferrari #1 Frikadelli Racing chiude quinto a 1 secondo, seguito da Augusto Farfus sulla BMW #99 ROWE… a solo 1 millesimo di secondo!

I primi due non si migliorano nel corso del secondo giro, mentre Ricardo Feller sulla Audi #16 Phoenix piazza un 8:11.406 e si porta in terza posizione, con la Audi #15 di Haase che chiude in 8:11,545 e si piazza in quinta posizione.

“È una sensazione molto bella. Per me la pole è il successo di cinque anni di duro lavoro. Siamo in un’ottima posizione di partenza per la gara e la macchina funziona perfettamente. Certo, abbiamo ancora una lunga gara davanti a noi, ma oggi siamo super felici.”

Max Hesse

Laurens Vanthoor

“Sono molto soddisfatto. La macchina era davvero bella da guidare. I giri da solo sulla Nordschleife sono stati molto divertenti. Avevo il battito a 190 e ci ho provato, ma siamo appena dietro la BMW. È comunque un’ottima posizione di partenza per la gara di domani. Sono curioso di vedere cosa succederà. Ho spinto molto all’inizio e poi le gomme hanno ceduto un po’ verso la fine. Forse avrei potuto organizzarmi meglio”.
Risultati qualifiche 24 ore Nurburgring
52. ADAC RAVENOL 24h Nürburgring 2024 – Foto: Gruppe C Photography

Top Qualifying-1

La prima sessione della Top Qualifying è dedicata alle 15 auto che non si sono qualificate direttamente mediante i risultati pregressi in NLS o nelle Qualifying Races dello scorso aprile. Tra esse troviamo anche la BMW #72 Team RMG, che ha dominato fin’ora i tempi.

Nel corso del primo giro Sheldon Van Der Linde e la BMW #99 ROWE Racing è nettamente in più veloce in 8:11.716, lo segue la BMW #72 di Harper e 3 decimi, poi Maro Engel sulla Mercedes #130 GetSpeed, Nico Varrone sulla Ferrari #1 Frikadelli e Arjun Maini sulla Mercedes #3 Bilstein.

Nel secondo giro a migliorarsi è sopratutto Nico Varrone, che chiude in 8:10,889 e piazza la Ferrari #1 Frikadelli in prima posizione. La Top-5 non cambia, passano la Ferrari #1, la Mercedes #130 GetSpeed, le BMW #72 e #99, la Mercedes #3 Bilstein.

La #8 Getspeed di Christodolou chiude 6ª (18ª in griglia), a 1 decimo da Maini, Pittard, con la Aston #34 Walkenhorst è 7°, seguito dalla Aston #17 PROSport di Bockmann. La BMW #98 ROWE di Farfus non si migliora nel secondo giro e chiude 10ª, scatterà 22ª in griglia domani.

Risultati e classifiche Qualifiche 24 ore Nurburgring

Risultati qualifiche 24 ore del Nurburgring


Rimani sempre aggiornato sul mondo Endurance entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter


Copertina: Photo: Gruppe C Photography / ADAC

Articoli Correlati

DTM | Zandvoort 2023 – Anteprima e orari del weekend in Olanda

Alessandro P

WEC | 1812 km del Qatar – Le penalità post-gara: squalificata la Peugeot #93

Francesco Ghiloni

DTM | Test con la Ferrari di Emil Frey a Portimao per Max Verstappen, Frey-Hilti: “È di un livello diverso rispetto agli altri”

Alessandro P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.