Giugno 18, 2024
Paddock News 24
EnduranceGTWC

24 ore di Spa 2023 | Risultati dopo 16 ore: la Audi #17 Phoenix, grosso incidente a Eau Rouge per le BMW!

Dopo 2/3 di gara compiuti, al comando della 24 ore di Spa c’è l’Audi #17 Phoenix, le BMW #32 e #998 KO!

Dopo due terzi di gara completati, la 24 ore di Spa continua ad avere tanti protagonisti nel giro di testa, ben 16, con l’Audi #17 Phoenix che è passata al comando proprio alcuni minuti fa, dopo che Thiim ha recuperato e superato la Audi #40 Tresor di Marschall. La notizia principale della notte è stata però la lunga neutralizzazione dovuta al grosso incidente tra la BMW #32 WRT e la #998 ROWE.

24 ore di Spa 2023 | Risultati dopo 8 ore: BMW passa al comando dopo il tramonto

Risultati dopo 4 ore: Lotta Audi-Porsche!

24 ore di Spa 2023 | Segui la 75ª edizione in diretta streaming

La notte è stata inizialmente costellata di Full Course Yellow, nella nona ora la Safety Car è entrata per un incidente tra la Lamborghini #60 VSR, la Ferrari #38 ST Racing e la #4 Crowdstrike. Tutte queste auto sono però ancora in gara, anche se la #4 ha perso la leadership Pro/AM, ora nelle mani della Mercedes #75 SunEnergy1 ricostruita venerdì dopo un incidente.

Nel corso della 10ª ora sempre la #4 Crowdstrike è finita in ghiaia richiamando ancora la safety car.

La Mercedes #88 Akkodis di Marciello aveva preso la testa della corsa sfruttando la strategia, ma poco dopo Verhagen e Weerts si sono scontrati sul Kemmel, causando una lunghissima Full Course Yellow per riparare le barriere e eliminando due BMW estremamente competitive, con la #32 a lungo in testa. I due giovani piloti sono invece illesi.

I 12 punti al termine della metà gara sono stati conquistati dalla Audi #40 Tresor, che ha gestito al meglio le soste sopravanzando la #88 Akkodis.

[Risultati dopo 12 ore]

24 ore spa audi bmw

Dopo due ore di Full Course Yellow e Safety Car, la gara è ripartita con 10 ore e 48 minuti alla fine. Nelle successive tre ore non è successo molto, salvo appunto il sorpasso di Thiim ai danni di Marschall.

Nella Top-10 ci sono le due Audi davanti, seguite dalle due Porsche Manthey e Rutronik, due Mercedes, la #88 Akkodis e la #777 Al Manar in P6 e P8, una Ferrari, la #71 AF Corse che dopo essere stata al limite del doppiaggio è rientrata in corsa, la McLaren #5 Optimum leader Gold Cup e la Audi #11 Comtoyou.

Vanno notati i numerosi ritiri, con 7 su 10 Lamborghini KO, a cui si aggiungono la Mercedes #999 GruppeM di Engel/Grenier/Juncadella. Bisogna notare anche il problema tecnico che ha definitivamente rimosso la Ferrari #51 da ogni ambizione, è ora 44ª e ultima in Pro.


Rimani sempre aggiornato sul mondo Endurance entrando nel canale Telegram specifico. 24 ore spa Audi BMW 

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


 

 

Articoli Correlati

WEC | Vanwall – Mancata iscrizione al campionato 2024 e nuovo accordo per la fornitura dei motori

Alessandro P

ELMS | 4 ore di Barcellona 2024 – Anteprima, orari e streaming

Francesco Ghiloni

DTM | Manthey e il post Olsen, i possibili nomi di chi affiancherà Preining nel 2024

Alessandro P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.