Maggio 22, 2024
Paddock News 24
EnduranceIntervistaWEC

6 Ore di Imola | AF Corse – Shwartzman dopo le qualifiche: “P2, ma Fuoco ha avuto un grande vantaggio”

Il pilota della Ferrari 499P #83 si è assicurato la prima fila accanto alla LMH gemella #50. Ecco le parole di Robert Shwartzman dopo le qualifiche con la 499P #83 di AF Corse alla 6 Ore di Imola.

La vettura affidata alla squadra AF Corse continua a stupire grazie anche al suo equipaggio di livello altissimo. La prestazione emersa alla 1812 km del Qatar, un quinto posto al debutto, conferma le bontà della LMH made in Maranello e la preparazione di piloti e squadra. Dopo il debutto a Losail, la Ferrari 499P di AF Corse è giunta in Italia per confermarsi. La prima fila, ottenuta da Robert Shwartzman nelle qualifiche, conferma quanto visto in Qatar e sprona AF Corse a fare bene nella 6 Ore di Imola di domani. 

Shwartzman qualifiche Imola AF Corse
La Ferrari 499P #83 di AF corse partirà in prima fila domani per la 6 Ore di Imola

Credo che la nostra macchina sia una delle più veloci. Così ha aperto la sessione media il pilota di AF Corse con il doppio passaporto. Sulla possibilità di conquistare la Hyperpole nella gara di casa della Ferrari, il pilota della 499P #83 si è espresso così.

C’è sempre una possibilità. Come ho detto prima, è stato un po’ complicato per me con la bandiera rossa e la bandiera gialla. Non sapevo bene come funzionasse il grip, dopotutto è la prima volta per me, quindi ci ho messo un po’ di tempo. Solo l’ultimo giro è stato più o meno un giro decente, ma oggi non era abbastanza buono per la pole. Ma è un grande miglioramento”.


Leggi anche: 6 Ore di Imola | Ferrari – Fuoco dopo le qualifiche: “Oggi abbiamo fatto la differenza”


Alla domanda su cosa non ha funzionato per ottenere la pole, Shwartzman ha risposto in modo molto chiaro.

Antonio ha fatto tutte le qualifiche dell’anno scorso, ha un grande vantaggio in questo senso. Quindi, ovviamente, per lui è stato molto più facile, ma credo che possiamo migliorare questo aspetto e lo risolveremo”.

Conclusa la pratica delle qualifiche, il pilota di AF Corse ha iniziato a parlare della gara di domani, dove sarà importantissimo il passo gara e un ritmo costante.Credo che saremo forti, lo spero. Speriamo che domani possa essere una buona giornata per noi in cui saremo liberi di sorpassare e gareggiare”.

“Sarà importante fare un buon lavoro, una buona strategia per far funzionare tutto al meglio, anche perché credo che il nostro passo gara sia davvero forte”.


Rimani sempre aggiornato sul mondo Automotive e Mobilità entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

WEC | 6 ore di Monza – Dopo 3 ore: Toyota in testa, Ferrari rincorre

Antonio Etienne Villa

DTM | Separazione tra Engelhart e Porsche, il team Toksport corre ai ripari

Alessandro P

F1 | GP Miami, Marko: “Avevo ragione, Red Bull troppo lenta”

Matteo Pera

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.