Luglio 24, 2024
Paddock News 24
ELMS

ELMS | LIVE 4 ore di Imola | Cronaca, risultati e replay

Trionfa la #65 Panis Racing di Manuel Maldonado, Arthur Leclerc e Charles Milesi, vittoria tiratissima per le Iron Dames in LMGT3: i risultati e il replay della 4 ore di Imola

elms 4 ore imola risultati replay

Dopo quattro ore intense, alla fine la #65 Panis Racing e la Porsche #85 Iron Dames hanno chiuso da dove erano partite, al comando in LMP2 e LMGT3 nella 4 ore di Imola, ma mai come in questi casi non contano i risultati, ma come ci si è arrivati, e questa corsa non ha mancato di vedere continui ribaltamenti. replay.


Leggi anche:

ELMS | LIVE 4 ore di Imola | Cronaca, risultati e diretta streaming


LMP2: Panis Racing vince dopo una lunga lotta contro AO Racing

La #65 Panis Racing di Manuel Maldonado, Arthur Leclerc e Charles Milesi ha vinto la 4 ore di Imola, sfruttando un efficace overcut nel finale, dopo una gara che li ha visti in costante lotta con la #14 AO Racing di Jonny Edgar, Robert Kubica e Louis Deletraz, giunta seconda, davanti alla #10 Vector Sport di Richelmi, Cullen e Drugovich.

Manuel Maldonado ha guidato la corsa nel corso della prima ora, mentre Luca Ghiotto sulla #34 Inter Europol ha superato diverse auto in una grande rimonta, che lo ha portato in prima posizione dopo il secondo ciclo di soste. Robert Kubica, che preso la #14 AO Racing, ha poi superato la #65 Panis Racing alla ripartenza da una Full Course Yellow nel corso della seconda ora, piazzandosi quindi al comando della corsa dopo il terzo ciclo di soste, dove Ghiotto ha ceduto la #34 Inter Europol a Oliver Gray.

Un incidente della #37 Cool Racing spezza in due la corsa

Kubica e Leclerc hanno lottato sul filo dei giri veloci per la prima posizione sul finire della seconda ora, e proprio quando la #65 Panis Racing si avvicinava sempre di più alle #14, è arrivata l’unico grosso incidente della giornata, con la #37 COOL Racing di Paul-Loup Chatin che si è schiantata contro le barriere del Tamburello, all’inizio della terza ora.

L’incidente ha richiesto una Virtual Safety Car e poi una Safety car per riparare le barriere, la gara è ripartita solo con 90 minuti alla fine, con la #14 AO Racing davanti alla #28 IDEC Sport, alla #34 Inter Europol e alla #65 Panis Racing.

La penultima sosta, che ha visto Deletraz entrare sulla #14 AO Racing e Milesi sulla #65 Panis Racing, non ha cambiato molto la situazione, con la #14 ancora davanti, la #10 Vecotr Sport di Drugovich è passata momentaneamente davanti alla #34 Inter Europol e alla #65 Panis Racing, ma con la necessita di una sosta finale più lunga per imbarcare più carburante.

Milesi è stato però costantemente più veloce di Deletraz, recuperando 20 su 25 secondi di gap prima dell’ultima sosta, sfruttando anche una breve Full Course Yellow, e alla fine un pit stop finale più corto (la #65 è stata l’ultima del gruppo di testa a fermarsi), con meno carburante da imbarcare, e un giro di uscita peggiore per Deletraz ha portato alla prima vittoria della squadra sotto la nuova gestione TDS Racing.

La classifica dopo la 4 ore di Imola

Con la vittoria della #65 Panis Racing e il quarto posto della #43 Inter Europol, il campionato dopo 3 gare vede quattro auto racchiuse in 10 punti.

  1. 45 punti, #43 Inter Europol
  2. 40 punti, #65 Panis Racing
  3. 39 punti, #14 AO Racing
  4. 35 punti, #28 IDEC Sport
  5. 28 punti, #25 Algarve Pro Racing

Algarve Pro Racing vince in LMP2 PRO/AM

La #20 Algarve Pro Racing di Lentoudis/Quinn/Bradley ha vinto in LMP2 PRO/AM, davanti alla #83 AF Corse e alla #29 Richard Mille TDS, che hanno lottato a lungo nella sottoclasse, con la #29 di Beche/Saucy/Sales e la #83 di Perrodo/Rovera/Vaxiviere che si sono alternate in testa, salvo essere sorprese all’ultima sosta dall’overcut del team portoghese, su una strategia molto simile a quella di Panis Racing.

elms 4 ore di Imola risultati Iron Dames
Photo Copyright 2024 – FocusPackMedia – Tim Hearn

LMGT3: prima vittoria stagionale per le Iron Dames

Dopo due gare sfortunate, nella gara di casa è arrivato il primo successo per le Iron Dames, ma Sarah Bovy, Rahel Frey e infine Michelle Gatting hanno dovuto sudarsela contro la Aston #59 Racing Spirit of Leman di Deboer, Stevenson e Valentin Hasse-Clot, che dopo la Safety Car hanno fatto pressing sulla Porsche rosa.

Un’infrazione sotto Full Course Yellow, con 10 secondi di penalità da scontare nell’ultima sosta, ha portato il team a rischiare: Michelle Gatting non ha montato gomme nuove nell’ultima sosta, al contrario della #59 di Hasse-Clot, che ha cercato in tutti i modi di superare la pilota danese. I due sono andati al contatto sul rettilineo, rischiando parecchio, ma alla fine la difesa della #85 è stata solida.


Dietro Daniel Serra (Ferrari #57 Kessel), su gomme nuove, è andato all’attacco prima di Andrea Caldarelli (Lamborghini #63 Iron Lynx, 5° al traguardo), poi della Aston #97 Grid Motorsport di Hanafin, passandola al penultimo giro e cercando anche un sorpasso su Hasse-Clot all’ultimo passaggio alla Rivazza, riuscendo nel portare a podio la #57 Kessel condivisa con Masson e Kimura.

Con il nono posto della #55 Spirit of Race, che ha avuto una seconda metà di gara difficile, questa è la classifica LMGT3:

  1. 43 punti, #63 Iron Lynx
  2. 41 punti, #59 Racing Spirit of Leman
  3. 40 punti, #85 Iron Dames
  4. 37 punti, #55 Spirit of Race
  5. 32 punti, #86 GR Racing
elms 4 ore di Imola risultati Eurointernational
Photo Copyright 2024 – FocusPackMedia

LMP3: vittoria per Eurointernational

C’è ancora un pezzo d’Italia sul podio dell’ELMS a Imola, è la Eurointernational di Antonio Ferrari, che con la Ligier #11 di Matthew Bell e Adam Ali ha dominato in LMP3, chiudendo con 13 secondi di vantaggio sulla #8 Team Virage e sulla #35 Ultimate, risultando alla fine la classe con il maggior distacco primo-secondo al traguardo. Le Duqueine di Rinaldi e DKR Engineering, che partivano dalla prima fila, hanno chiuso in quinta e sesta posizione.

Al traguardo il Team Principal ha mostrato un cartello con la scritta “Satnam Singh races with us”, in sostegno dei diritti dei lavoratori dopo il barbaro omicidio del bracciante indiano nelle campagne di Latina.

Classifica 4 ore Imola risultati

4 ore Imola risultati

Seguici sul nostro canale Telegram Endurance 🔁Premi per aggiornare

Cronaca della gara


Rimani sempre aggiornato sul mondo Endurance entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


*Immagine di copertina, credit: ELMS / Focuspackmedia.de

Articoli Correlati

ELMS | Intervista esclusiva a Monza con Renè Rast, pronto per la stagione endurance europea con TDS Racing

Massimo Consonni

ELMS | 4 ore di Barcellona: Racing Team Turkey, che vittoria!

Francesco Ghiloni

ELMS | Doppio impegno per Kubica nel 2024 col supporto di Orlen

Alessandro P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.