Luglio 18, 2024
Paddock News 24
Endurance

FIA GT World Cup 2023 | Cairoli chiude davanti a Juncadella la prima giornata a Macau

Matteo Cairoli chiude in testa la prima giornata a Macau per il FIA GT World Cup 2023, davanti a Marciello e Juncadella

La prima giornata in pista del 70° GP di Macau ha visto anche le prove libere per la FIA GT World Cup 2023, per un totale di un’ora di test in tutto, con Matteo Cairoli che ha chiuso davanti a Daniel Juncadella al termine della seconda sessione.

Una giornata di apprendimento

I 20 piloti al via di questa edizione vedono molti veterani e vincitori della Coppa del Mondo FIA GT3, come Edoardo Mortara, Daniel Juncadella, Raffaele Marciello e Antonio Felix Da Costa, ma vista la lunghissima interruzione per il COVID ci sono anche tanti esordienti di classe, come Sheldon Van Der Linde, Daniel Serra e Thomas Preining. Con solo 5 treni di gomme a disposizione per le due Prove libere, le qualifiche di domani, la Quali Race e la Main Race, il tempo per imparare è poco e nessuno ha spinto ancora al massimo, e tuttavia Cairoli ha battuto il record di 2:15.669 segnato da Marciello nelle qualifiche 2019, con gomme va detto leggermente più lente e una macchina più vecchia.

FIA GT World Cup 2023 | Anteprima e orari del weekend di Macao

Il pilota italiano ha infatti segnato un 2:15,632 proprio al termine delle FP2, che hanno visto un crescendo di tempi con Marciello, Juncadella, Mortara, Engel, Farfus e Serra che hanno guidato la sessione a turno. Alla fine la Porsche #120 Absolute Racing di Cairoli è davanti alla #48 di Marciello di appena 33 millesimi, con Juncadella a 38 millesimi, Serra sull’unica Ferrari 296 a 98 millesimi e Farfus a 133 millesimi. Dietro all’altra BMW di Sheldon Van Der Linde c’è la prima delle Audi, la #40 Absolute di Mortara, e poi dietro a Maro Engel troviamo ben 6 Porsche 992 GT3-R in fila, da Laurens Vanthoor a Thomas Preining. Chiaramente non tutti hanno spinto, e proprio Cairoli è il pilota che è andato più vicino al suo ideal time, con Farfus e Serra che avrebbero potenzialmente un 2.15.2 nel taschino sommando i loro migliori settori.

Nella prima sessione Raffaele Marciello, che come Juncadella è all’ultima gara con Mercedes, prima del passaggio in BMW e Corvette rispettivamente, ha segnato il miglior tempo in 2.16.150, davanti a Laurens Vanthoor e Matteo Cairoli.

Le due sessioni di libere hanno visto solo 3 piccoli incidenti, tutti nella prima sessione, con Marchy Lee che ha fermato brevemente la sua Mercedes in pista, mentre Daniel Serra ha causato un ingorgo allo strettissimo tornante Melco, e Kevin Estre ha colpito le barriere in curva 15 ripartendo senza danni.

L’azione in pista ritorna domani dalle 7.05, in diretta su YouTube sul Canale Parc Fermè e sul sito ufficiale del Macau Grand Prix. Sarà determinata la griglia di partenza della Qualifying Race di Sabato, che a sua volta formerà la griglia per la Main Race di Domenica.

Classifiche

GP Macau FIA World Cup GT classifiche prove libere

GP Macau FIA World Cup GT


Rimani sempre aggiornato sul mondo Endurance entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter


*Immagine di copertina, credit: GP Macau

Articoli Correlati

WEC | In vendita i biglietti per la 24 ore di Le Mans 2024: i prezzi e dove acquistare

Francesco Ghiloni

WEC | Cadillac e Chip Ganassi Racing, fine della corsa: il divorzio al termine del 2024

Francesco Ghiloni

FIA GT World Cup 2023 | Marciello e Mercedes al passo d’addio dopo la gara di Macao

Alessandro P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.