Giugno 22, 2024
Paddock News 24
EnduranceGTWC

24 Ore di Spa 2023 | Qualifiche: pole provvisoria per la Porsche #911 di Pure Rxcing

Le qualifiche della 24 Ore di Spa 2023 sono state piuttosto complesse per le condizioni meteo. Per il momento c’è la Porsche #911 del Team Pure Rxcing in pole provvisoria.

Anche per il 2023, le qualifiche della 24 Ore di Spa hanno seguito il classico schema del GT World Challenge Europe, con la media dei tempi dei tre o quattro piloti di ogni squadra.

qualifiche GTWC 24 ore Spa 2023
Credits: GT World Challenge Europe

I primi 20 classificati di queste qualifiche si dovranno poi giocare la pole position nella superpole di domani che scatterà alle 15:30. La sessione di domani però vedrà un solo pilota giocarsi la posizione di partenza insieme agli altri 19 piloti dei migliori team.

Q1

In questa sessione hanno partecipato tutti gli equipaggi che contano 4 piloti, mentre quelli che ne contano 3 prenderanno il via nel Q2.

Pochi minuti dopo l’avvio, la sessione è stata interrotta da una bandiera rossa causata dalla Porsche #216.

Al momento della rimozione della rossa, la pioggia ha iniziato a scendere sull’asfalto, negando ogni possibilità di migliorare le prestazioni. Alla bandiera a scacchi il più veloce è stato Crestani sulla Lamborghini Huracan #58 con 2:18.487. Segue Laurent Thomas sull’Audi #9 nella categoria Gold e Malykhin sulla Porsche #911.

Q2

La seconda sessione è iniziata con la pista umida e i primi tempi sono leggermente più alti. Tempo interessante segnato da Rovera sulla #51 in 2:23.095 con condizioni della pista intermedie. A circa quattro minuti dalla fine, la #10 con Gazeau abbassa ulteriormente e pone il limite a 2:21.300. Al termine della sessione i primi tre sono la Porsche #911 con Sturm, seguita dalla #92 e dalla Mercedes #999 a chiudere i primi tempi.


Leggi anche: 24 ore di Spa 2023 – Programma, orari e come seguire in TV e Streaming la gara GT3 più prestigiosa


Q3

Qualifiche 24 Ore di Spa 2023
I risultati del Q3, Credits: Fanatec GT World Challenge Europe

La terza sessione ha preso il via con condizioni di pista decisamente variabili con zone della pista coperte da una pioggia insistente. Una delle più critiche è l’Eau Rouge dove la pioggia scende copiosa. A circa 5 minuti dal termine Robert Shwartzman sale in seconda posizione con la #51 con il tempo di 2:35.667.

La BMW #46 si mette davanti a tutti a 2 minuti dal termine. Al termine della sessione Shwartzman si prende la leadership della Q3 con condizioni della pista ancora peggiori.

Q4

L’ultima sessione delle qualifiche prende il via con condizioni di bagnato estremo, rendendo più complesso l’accesso alla superpole.

La lotta per strappare il biglietto di accesso è decisamente aperta nonostante continui a scendere la pioggia. A 5 minuti dal termine Neilsen si mette davanti a tutti con la #51 con il tempo di 2:34.864. Poco dopo Cairoli sulla #20 comanda la sessione con un crono di 2:34.560.

A meno di 2 minuti dalla conclusione viene esposta la bandiera rossa per le condizioni critica della pista.

24 Ore Spa 2023 qualifiche

Risultati qualifiche 24 Ore di Spa 2023

Questa la classifica finale delle qualifiche che prende in considerazione tutti i tempi delle quattro sessioni che si sono concluse poco fa.


Rimani sempre aggiornato sul mondo Endurance entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

24H Series | 12 ore del Kuwait: Orari e streaming

Francesco Ghiloni

DTM | Classifica piloti, team e costruttori dopo il weekend del Norisring [Round 3/8]

Elia Aliberti

Le gare Sport e GT di questo weekend (26/28 gennaio): a Dubai torna la 24 ore, a Interlagos si corre la Mil Milhas

Francesco Ghiloni

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.