Luglio 24, 2024
Paddock News 24
GTWC

24 ore di Spa 2024 | Risultati finali: beffa per la Ferrari #51, vince la Aston Martin #7 Comtoyou Racing di Drudi/Sorensen/Thiim!

La Aston Martin #007 ComToYou Racing vince la 24 ore di Spa 2024 davanti alla Ferrari #51 e alla BMW #32, in un finale incredibile: i risultati

Una gara incredibile con risultati finali al di fuori di ogni sceneggiatura: la Aston Martin #7 Comtoyou Racing di Mattia Drudi, Nicki Thiim e Marco Sorensen ha vinto la 24 ore di Spa 2024, che sembrava essere, fino all’ultima sosta, saldamente nelle mani di Ferrari e della #51 AF Corse di Davide Rigon, Alessio Rovera e Alessandro Pier Guidi, secondi al traguardo. Nell’ultimo pit stop, il pilota della Ferrari si è trovato bloccato all’ingresso della pit lane dalla Lamborghini #19, rimasta ferma probabilmente per mancanza di carburante. La perdita di tempo (55 secondi) ha concesso alla #7 di prendersi la prima posizione, al termine di una lunga lotta nelle ultime ore che aveva visto la Ferrari #51 prima superare la #7 con un undercut, e poi lentamente allungare.

La BMW #32 WRT (Vanthoor/Weerts/Sheldon Van Der Linde) chiude sul podio dopo una caotica ultima ora, una soddisfazione per WRT che sembrava avere la gara in pugno uscendo dalla notte, salvo poi perderla per penalità (#32) e incidenti, sopratutto per quanto riguarda la #46 WRT, che chiude ventiquattresima.

La Ferrari #51 ha perso la possibilità di vincere la 24 ore di Spa a causa del problema della Lamborghini #19 in pit lane, Credit: Ferrari Races

Questa edizione della 24 ore ha visto una prima metà di gara piuttosto lenta, tanto che alla fine non sono stati superati i 500 giri: dalla terza alla decima ora una successione di incidenti prima, e l’arrivo dell’attesa pioggia torrenziale in notturna, ha reso la gara una successione di neutralizzazioni con brevi tratti di bandiera verde.

Quando la corsa è ripresa nel cuore della notte, WRT ha effettuato la scelta strategica di evitare un passaggio immediato alle slick, proprio mentre un’improvviso scroscio di pioggia bagnava di nuovo la pista. La #32 ha preso in quel momento il comando della corsa, mantenendolo fino alla quattordicesima ora quando ha dovuto scontare una penalità.


Leggi anche:

24 ore di Spa 2024 | Risultati dopo 8 ore: dominano la pioggia e gli incidenti

24 ore di Spa 2024 | Risultati dopo 15 ore: la Porsche #911 Pure Rxcing emerge al comando dopo la notte!

Risultati dopo 20 ore: la BMW di Farfus è davanti ma la lotta è serrata


Nelle fasi di bagnato durante l’alba è emersa brevemente la Porsche #911 Pure Rxcing, poi costretta al ritiro per un incidente durante la 17a ora, mentre la BMW #998 ROWE ha effettuato il passaggio alle slick nel momento migliore, con 8 ore alla fine, una mossa che li ha portati al comando nelle ore successive. Il gruppo dei concorrenti nel frattempo si è fatto chiaro: la Ferrari #51, in gran spolvero prima del passaggio alle slick, la BMW #46 WRT e la #32, più attardata, la Aston Martin #7 ComToYou e la #34 Walkenhorst, quest’ultima più lenta. Nel corso della ventesima ora si è andato a comporre il terzetto della #998 ROWE, #7 ComToYou e #51 AF Corse, che hanno staccato le altre, proprio mentre la #46 WRT si auto-eliminava per incidente.

Ventunesima ora

AF Corse  opta per l’undercut, la #51 rientra prima del previsto e sebbene la BMW #998 ROWE e la Aston #7 ComToYou reagiscano il giro successivo, Pier Guidi segna settori record che gli consentono di sverniciare Dan Harper e Nicki Thiim sul Kemmel. Thiim poi attacca e subito supera Harper alla Bruxelles, portandosi in seconda posizione.

Pier Guidi poi allunga fino a 4 secondi su Thiim, e ugualmente Thiim su Harper.
Leader dopo 21 ore:
🔴 Overall | Ferrari #51 AF Corse
🥇 Gold Cup | Mercedes #777 AL Manar
🥈 Silver Cup |Mercedes #3 Getspeed
🥉 Bronze Cup |Audi #66 Tresor Attempto
⚫️ PRO-AM | Mercedes #4 Crowdstrike

 

Ventiduesima ora

Continua la lotta a due tra la #51, passata nelle mani di Rovera, e la #7 ComToYou di Nicki Thiim. Il sorpasso della Porsche #96 Rutronik, su un’altra strategia, avvicina temporaneamente le due auto.

La BMW #998 ROWE è invece crollata, prendendo 17 secondi dalla Aston Martin e 26 secondi dalla Ferrari a fine stint.

Leader dopo 22 ore:

🔴 Overall | Ferrari #51 AF Corse
🥇 Gold Cup | Mercedes #777 AL Manar
🥈 Silver Cup |Mercedes #3 Getspeed
🥉 Bronze Cup |Audi #66 Tresor Attempto
⚫️ PRO-AM | Mercedes #4 Crowdstrike

Ventitreesima ora 24 ore spa Risultati Aston martin

Gara davvero difficile per la BMW #46 che effettua un’ennesima sosta per un problema al cofano anteriore. Dopo un grandissimo stint di gara, Rovera lascia spazio e Pier Guidi mentre sulla Aston Martin #7 tocca a Mattia Drudi. Con la sosta il distacco tra i due si è attestato sugli 8.8 secondi; un vantaggio che è andato via via crescendo fino a 15 secondi.

Leader dopo 23 ore:

🔴 Overall | Ferrari #51 AF Corse
🥇 Gold Cup | Mercedes #777 AL Manar
🥈 Silver Cup |Mercedes #3 Getspeed
🥉 Bronze Cup |Audi #66 Tresor Attempto
⚫️ PRO-AM | Mercedes #4 Crowdstrike

Ventiquattresima ora

La Mercedes #10 si ferma nella discesa dell’Eau Rouge con una successiva full course yellow. Dura pochissimo ed è subito bandiera verde con Pier Guidi che non è riuscito ad effettuare la sosta.

Poi arriva il vero colpo di scena: la Lamborghini #19 GRT è ferma all’ingresso della pit lan, proprio mentre la #51 rientra per la sua ultima sosta. La #51, bloccata, perde 55 secondi, consegnando la vittoria nelle mani della Aston #7 Comtoyou di un incredulo Mattia Drudi.

 

Nei 40 minuti successivi c’è tempo per tanta azione: Pier Guidi passa la Aston Martin #34 di Pittard con un contatto e si lancia sulla Porsche #96 di Andlauer per la terza posizione; il contatto tra la #51 e la 34 viene giudicato con una penalità di dieci secondi per la #34 da aggiungere a fine gara.

Pier Guidi non ha avuto alcun problema a passare Andlauer e, grazie alla sosta della #998 per rifornimento, con due minuti alla fine, si è ritrovato in seconda posizione.

La prima vittoria del team ComToYou al debutto con Aston Martin e la nuova Vantage GT3 EVO.

Le altre classi: 3 vittorie di classe per le Mercedes AMG 24 ore spa Risultati Aston martin

In Bronze Cup l’azione è durata fino all’ultimo stint, con la Ferrari #52 AF Corse di Tommaso Mosca che ha superato Patrick Kujala e la Lamborghini #78 Barwell per la seconda posizione. Nessuno però ha potuto contrastare la Audi #66 Tresor Attempto, il team di Mukosov/Pereira/Hofer/Nesov ha meritatamente dominato  la classe dall’alba alla bandiera a scacchi, giungendo 10° assoluto.

La vittoria in Gold Cup va alla Mercedes #777 Al Manar Racing di Al Zubair, Dominik Baumann, Philip Ellis e Mikael Grenier, dominatori incontrastati e settimi assoluti a traguardo.

Distacchi chilometrici anche in Silver Cup, che va alla Mercedes #3 GetSpeed di Mettler/Kell/Bartone/Walker, la vittoria in PRO-AM va infine alla Mercedes #4 Crowdstrike by Riley di George Kurtz, Ian James (Team Principal The Heart of Racing), e dei piloti ufficiali Corvette e Acura Nicky Catsburg e Colin Braun.

Leader dopo 24 ore:

🔴 Overall | Aston Martin #7 ComToYou
🥇 Gold Cup | Mercedes #777 AL Manar
🥈 Silver Cup | Mercedes #3 Getspeed
🥉 Bronze Cup |Audi #66 Tresor Attempto
⚫️ PRO-AM | Mercedes #4 Crowdstrike

Articoli Correlati

GT World Challenge | Colpo di scena: Dinamic GT e Ford divorziano prima dell’inizio della stagione

Francesco Ghiloni

Guida all’Endurance per principianti – 2a parte: cos’è il Balance of Performance o BoP?

Francesco Ghiloni

24 ore di Spa 2024 | Risultati Qualifiche: Lamborghini al comando con Grasser Racing davanti alle Ferrari AF Corse

Francesco Ghiloni

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.