Maggio 22, 2024
Paddock News 24
EndurancePN24WEC

WEC | 1812 km del Qatar 2024 – Classifica e highlights della gara

Porsche vince alla 1812 km del Qatar: la classifica e gli highlights della prova inaugurale del WEC

La Porsche #6 di Andrè Lotterer, Kevin Estre e Laurens Vanthoor ha vinto la 1812 km del Qatar, prima prova stagionale del WEC: vediamo i risultati, gli highlights e la classifica provvisoria

Questa è la prima vittoria per una LMDh nel WEC, e anche la prima di Penske e la prima di una 963. La #6 Penske ha dominato sostanzialmente la corsa a partire dalla seconda ora, dopo una partenza in cui la Ferrari #50 ha inizialmente preso il comando della corsa in curva 1, per poi essere ripresa dalla Peugeot #93 nel corso della prima ora. Vanthoor, in una furiosa rimonta, ha superato tutti dalla quinta alla prima posizione nei primi 90 minuti, iniziando quindi un lungo dominio.


Leggi anche:

WEC | 1812 km del Qatar – Prime indiscrezioni sul problema che negato il podio a Peugeot


L’inatteso comprimario è stata la Peugeot #93 di Vergne/Muller/Jensen, che fino alle ultime 4 ore è riuscita a tenere il passo, per poi crollare durante la notte. Un problema tecnico nel finale però ha fatto sfumare il podio, su cui salgono la #JOTA #12 di Ilott/Stevens e Nato, in un clamoroso debutto per la squadra inglese, la #38 è invece stata costretta al ritiro, con la Porsche #5 di Campbell/Christensen/Makowiecki che chiude al terzo posto, dopo una brutta partenza e una gara relativamente opaca rispetto alla gemella.

Aggiornamento: a seguito della decisione n°80, la Peugeot #93 è stata squalificata. Gli steward hanno ricordato che una volta attivata la modalità elettrica, si può procedere sotto i 120 km/h solo per rientrare immediatamente ai box.


Leggi anche:

WEC | 1812 km del Qatar – Risultati finali: Tripletta e dominio Porsche!


Cadillac 1812 km del Qatar Sintesi e Risultati
Immagini Chip Ganassi Racing

Cadillac chiude 4ª, tante difficoltà per Ferrari e Toyota

Il quarto posto della Cadillac #2 di Bourdais/Lynn/Bamber, giunge grazie al lavoro sull’energia, il trio è riuscito ad arrivare al traguardo con una sosta in meno di tutti.

Quinto posto per la Ferrari #83 AF Corse, che con Kubica/Ye/Shwartzman ha fatto il meglio possibile, in una gara davvero difficile per il Cavallino. Le due ufficiali, tra penalità e una certa mancanza di passo, hanno chiuso 8ª la #50 e 14ª la #51.

La #50 ha prima ricevuto una penalità per aver tagliato la linea di ingresso box, e poi ha cambiato l’ala posteriore, lo stesso è avvenuto alla #51, ma dopo averla persa in pista. La #51 ha poi dovuto scontare anche un drive though per l’incidente con Andlauer.

Toyota porta a casa il meglio che si poteva fare, solo un sesto posto della #7 di De Vries/Kobayashi/Conway e il 10° della numero 8, oggi decisamente fuori gara. Nessun problema per la GR010, ma semplicemente non c’era passo.

È stato un gran debutto per Alpine, che chiude al 9° posto con la #35 di Milesi/Chatin/Habsburg, mentre BMW chiude al 12° posto con la #20, Lamborghini al 15° posto, malgrado un problema al cambio, mentre Isotta Fraschini si è ritirata per un guasto alle sospensioni.

La Porsche #92 Manthey PureRxcing inaugura l’era LMGT3

La Porsche #92 Manthey PureRxcing ha vinto la gara inaugurale dell’era LMGT3, la nuova classe che sostituisce le vecchie GTE. Il merito va sopratutto a Aliaksandr Malykhin, il pilota bronze ha stradominato i suoi stint lasciando a Sturm e Bachler il compito di portarla a casa.

La Aston #27 Heart of Racing di Mancinelli/James/Riberas ha comunque dato vita a una gran lotta nel corso della gara, chiudendo a solo 5 secondi in una corsa tirata, senza interruzioni vere.

Il terzo posto va all’Aston #777 D’Station di Mateu/Sorensen/Bastard, poi a un giro di distacco troviamo la BMW WRT #46 di Al Harthy/Rossi/Martin e la Ferrari #54 Vista AF Corse di Flohr/Rigon/Castellacci, in un ottimo debutto per il team.

La classifica della 1812 km del Qatar 2024 WEC

WEC Classifica gara Qatar 1812 km

 

Copertina: Immagini Porsche Newsroom


Rimani sempre aggiornato sul mondo Endurance entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter


Gli highlights della gara

Un inizio caotico

Miguel Molina ha preso subito il comando della corsa in curva 1, mentre dietro ci sono stati diversi contatti tra le LMGT3.

Peugeot e Ferrari in lotta per la prima posizione

Duello inedito tra Molina e Vergne nel corso del primo stint, la Peugeot #93 ha la meglio.

Guai per la Ferrari #51

Non è stata una gara facile per la Ferrari #51, ma tutto è andato storto da questo contatto, in cui è andata persa la clip posteriore.

Highlights dopo 3 ore

Cadillac e Ferrari in lotta

 

A metà gara Earl Bamber viene attaccato dalla Ferrari #50 di Antonio Fuoco. La Cadillac #2 però ha la miglior gestione del serbatoio di energia virtuale dell’intera griglia, e si rifarà più tardi risparmiando una sosta su tutti.

Mick Schumacher nel traffico

Prima gara del WEC per Mick Schumacher, al debutto sulla nuova Alpine A424 #36, per il tedesco imparare la gestione del traffico LMGT3 è una sfida nuova…

Campbell in rally

Matt Campbell ha impressionato ieri con un ottima pole, oggi invece si è dovuto accontentare del terzo posto. Certo, non si è reso le cose facili…

Ferrari vs Lamborghini

Per la prima volta Ferrari contro Lamborghini nei prototipi: certo, non è questa la posizione che la #51 sperava di essere oggi…

Andlauer all’attacco

Con questo sorpasso, Andlauer si è garantito l’11ª posizione, ai margini della zona punti.

L’ultima sosta della Porsche #6 WEC 1812 km Qatar highlights

Potevano evitarsela, ma la Porsche #6 ha deciso comunque di rientrare per apporre un nuovo numero sulla fiancata sinistra, dopo che il pannello era volato via a seguito di un contatto con la Lexus #78. Il vantaggio della #6 si è ridotto però a soli 30 secondi.

Un finale drammatico per Peugeot

Il podio sfuma negli ultimi giri per la Peugeot #93, complice forse la mancanza di carburante.

 

Articoli Correlati

24 ore del Nurburgring 2023 – Risultati dopo 20 ore: continua la lotta a distanza Ferrari Frikadelli-BMW ROWE!

Francesco Ghiloni

Formula E | Misano E-Prix – Buon weekend per Maserati, Daruvala: “Strategia eseguita alla perfezione”

Alessandro P

F1 | GP Monaco – Prove libere Ferrari, Sainz: “Domani voglio provare un paio di cose”

Federico Palmioli

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.