Maggio 19, 2024
Paddock News 24
EnduranceWEC

WEC | Le classifiche dopo la tappa in Qatar [1/8]

Il primo weekend del WEC 2024 è giunto al termine: vediamo assieme le classifiche Hypercar e LMGT3 dopo la 1812km del Qatar

La 1812 km del Qatar del WEC è stata la prima gara di una nuova era del Mondiale Endurance, con 9 costruttori ora in Hypercar, l’avvento delle LMGT3 e l’addio delle LMP2. Andiamo a vedere le classifiche del WEC  2024 dopo un round pieno di colpi di scena in tutte le classi.

WEC | 1812 km del Qatar – Risultati finali: Tripletta e dominio Porsche!
Credits: Photo Julien Delfosse / DPPI

Hypercar: nuova stagione, nuovo inizio, con Porsche al comando

Come negli scorsi anni il mondiale Hypercar Costruttori sarà assegnato in base ai punti segnati dalla migliore vettura della casa. Ogni casa costruttrice può nominare un massimo di 2 vetture in grado di segnare punti per la classifica costruttori. Le eventuali auto eccedenti lottano per il Trofeo Team, e sono trasparenti per la classifica iridata costruttori.

WEC Mondiale Classifiche Qatar Classifica Costruttori Hypercar
La Classifica Hypercar Costruttori dopo la 1812 km del Qatar

Dopo una fantastica gara nel circuito di Lusail, le classifiche dei costruttori corrispondono al piazzamento finale della macchina migliore per ogni squadra/costruttore. In aggiunta, viene asseganto un punto in più all’autore della pole position il giorno prima della gara.

Si prospetta una stagione molto interessante e avvincente, con Porsche che si è portata a casa il bottino pieno dei punti disponibili con una gara dominata dalla seconda ora e posizionando su tutti e tre i gradini del podio le proprie macchine.

Seguono poi Cadillac e Toyota che, malgrado una Ferrari 499P abbia terminato la gara davanti alla prima macchina della casa nipponica, la #7, è davanti al Cavallino, con la prima auto ufficiale, la #50, giunta in settima posizione. Alpine e BMW sono i due costruttori al debutto a conquistare punti, ben 12 per Alpine e 6 per BMW, mentre Lamborghini e Isotta Fraschini rimangono a secco dopo un debutto non facile.

WEC Mondiale Classifiche Qatar Classifica Costruttori Hypercar

Il secondo posto in gara vale alla Porsche #12 JOTA di Ilott/Stevens/Nato la prima posizione nel Trofeo Hypercar Team, per le squadre “private” che non segnano punti per il costruttori. Segue proprio la #83 AF Corse, mentre il ritiro della #38 JOTA ha impedito alla squadra di Rasmussen, Hanson e Jenson Button di segnare punti importanti.


Leggi anche:

WEC | 1812 km del Qatar – Le penalità post-gara: squalificata la Peugeot #93


WEC Qatar Classifica Piloti HypercarIn classifica piloti,  le due Penske ufficiali, capeggiate dalla #6 di Vanthoor, Estre e Lotterer e la #12 JOTA si sono prese un bel vantaggio, sfruttando il punteggio con il coefficiente 1,5X che è adottato per le gare da 10 e 8 ore, ovvero le gare in Qatar e Bahrain. Clamorosamente la Toyota #8 di Hirakawa, Buemì e Hartley chiude con appena 3 punti in classifica, il peggior debutto per un equipaggio campione in carica, mentre la Ferrari #51 AF Corse di Calado, Giovinazzi e Pier Guidi è rimasta a secco dopo una gara decisamente difficile, influenzata dai danni dovuti a un contatto.

La Peugeot #93 di Jensen/Muller/Vergne paga ovviamente le conseguenze della squalifica post-gara: dopo il danno dovuto alla mancanza di benzina, sono sfumati anche i punti del 7° posto.

LMGT3: l’alba di una nuova classe

Andando avanti con le classifiche del WEC, la Porsche #92 Manthey PureRacing di Malykhin/Sturm/Bachòer ha vinto la gara inaugurale dell’era LMGT3, seguita poi da una coppia di Aston Martin, rispettivamente del team Heart of Racing e del D’Station Racing. Al quarto posto troviamo la BMW #46 WRT di Al Harthy/Rossi/Martin, in un buon debutto, seguita dalla #Ferrari #54 AF Corse di Flohr/Rigon/Castellacci.

Questa nuova classe ha mantenuto le aspettative che si erano create durante la pausa invernale, andando a offrire a piloti e spettatori, grande azione in pista con sorpassi magnifici e manovre mozzafiato che vanno a riflettere la grande competitività delle macchine e dei piloti, in una classe pensata per i piloti amatori più competitivi, affiancati da due professionisti.

Dalla prossima gara, inizieranno i primi rimescolamenti delle classifiche del WEC in tutte le classi e noi di PaddockNews24 saremo pronti per raccontarvi tutto nei minimi dettagli!

Prossimo appuntamento già a casa nostra per la 6 Ore di Imola il 21 aprile!


Rimani sempre aggiornato sul mondo Endurance entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Foto di copertina: Photo Julien Delfosse / DPPI

Articoli Correlati

Formula X Italian Series | Federico Scionti vince nuovamente nella SuperSport Series

Massimo Consonni

WEC | Alessandro Pier Guidi prolunga il contratto con Ferrari

Francesco Ghiloni

WEC | 6 ore di Imola: anteprima, programma e orari della diretta TV e streaming

Antonio Etienne Villa

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.