Giugno 18, 2024
Paddock News 24
EnduranceWEC

WEC | Vista AF Corse pronta al debutto in LMGT3 con due Ferrari 296 GT3: “il campionato è ancora più competitivo”

Vista AF Corse è pronta ad affrontare la prima gara del WEC con due Ferrari 296 GT3, con la volontà di emergere nel gruppo LMGT3

Le due Ferrari 296 GT3 di Vista AF Corse sono pronte ad affrontare la 1812 km del Qatar, prima prova stagionale del WEC. Le auto, preparate dalla squadra piacentina alle specifiche LMGT3, che prevedono una nuova elettronica per il controllo della potenza mediante sensori sui semiassi, sono apparse competitive nel Prologo, segnando il secondo miglior tempo con la #54 di Davide Rigon nella seconda sessione, in 1:54.542, e completando un totale di 405 giri.

Davide Rigon: “sono molto contento dei chilometri che abbiamo percorso”

La #54, con l’equipaggio di Thomas Flohr, Francesco Castellacci e Davide Rigon, è una delle poche squadre che sono rimaste con gli stessi piloti nel passaggio da GTE-AM a LMGT3. Davide Rigon, storica colonna dei piloti GT Ferrari, è rimasto soddisfatto del Prologo, salvo un problema che ha influenzato la prima giornata:

Il Prologo non è partito nel migliore dei modi per via del problema al flussometro, ma la squadra ha fatto un grande lavoro per risolverlo al meglio in tempi rapidi. Quindi abbiamo potuto lavorare al meglio sul bilanciamento della Ferrari 296 LMGT3: sono molto contento dei chilometri che abbiamo percorso e delle informazioni raccolte, anche in termini di degrado delle gomme su una pista che, com’è noto, è molto impegnativa sotto questo aspetto. Non vedo l’ora di tornare in pista per preparare con fiducia l’esordio iridato della nostra nuova 296 LMGT3”.

Ferrari Vista AF Corse 1812 km Qatar
Immagini Ferrari Media Center

Alessio Rovera: “Quest’anno il campionato è ancora più competitivo”

L’equipaggio della Vista AF Corse #55 è parzialmente nuovo, e vede Alessio Rovera affiancato dal pilota amatore François Heriau e dal giovane Simon Mann. Come per tutti, c’è l’esperienza di un circuito nuovo, peraltro recentemente rinnovato, e Alessio Rovera avverte che la griglia sarà davvero competitiva, con 18 auto e 9 costruttori.

Fino a lunedì avevo provato il circuito di Lusail soltanto al simulatore, la pista è davvero interessante, molto fluida e da ben interpretare. Con la squadra abbiamo lavorato su ogni aspetto della vettura, concentrandoci anche sul miglior impiego possibile delle gomme Goodyear che utilizziamo nel mondiale. Le prime due sessioni sono andate abbastanza bene, nella terza abbiamo provato qualche modifica e ora attendiamo le tre prove libere previste da giovedì per le messe a punto e le rifiniture per presentarci in qualifica e, soprattutto in gara, nelle migliori condizioni possibili. Quest’anno il campionato è ancora più competitivo con avversari di altissimo livello, e devo dire che è bellissimo ritrovarsi tra i protagonisti sperando di poter fare bene”.

Copertina e dichiarazioni: Ferrari Media Center, enfasi aggiunta


Rimani sempre aggiornato sul mondo Endurance entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter


 

Articoli Correlati

DTM | Cambio pilota per Lamborghini GRT, chi correrà gli ultimi due appuntamenti della stagione?

Alessandro P

ELMS | 4 ore di Barcellona – Risultati Qualifiche – United Autosports, Proton e Iron Dames in pole!

Francesco Ghiloni

ACI Racing Weekend – Andrea Kimi Antonelli debutta nel GT Italiano a Misano

Francesco Ghiloni

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.