Giugno 13, 2024
Paddock News 24
EndurancePN24WEC

WEC | Futuro in Hypercar per Kubica? Trattative in corso anche per un ritorno a Daytona

L’ultima gara della stagione in Bahrain segnerà la fine della LMP2 nel WEC. Robert Kubica è pronto al salto nella classe Hypercar?

Il Bahrain, oltre a chiudere la stagione WEC 2023, sarà il canto del cigno della classe LMP2 che resterà solo in ELMS e IMSA; in Bahrain Robert Kubica si giocherà anche il titolo di classe con il team WRT che dal prossimo anno schiererà in classe Hypercar la BMW LMDh. Il pilota polacco sta già cercando opzioni per la stagione 2024 che vedrà il debutto della nuova classe LMGT3.

wec kubica hypercar
Robert Kubica con Rui Andrade e Luois Deletraz si giocano il titolo LMP2 in Bahrain. Il polacco sogna un futuro in Hypercar, Credit: WEC

Kubica ha confermato a Sportscar365 che ci sono state conversazioni tra lui e un team Hypercar per tentare il passaggio nella classe regina del WEC e per giocarsi la vittoria assoluta a Le Mans; il team in questione è JOTA che ha intenzione di espandere il suo impegno con la Porsche 963 LMDh. Con l’annuncio di Antonio Felix Da Costa, nella Porsche #38 JOTA ha un pilota da inserire.

“Non c’è nessun segreto, sono in contatto con JOTA e non è un segreto che è una delle opzioni da molto tempo”, ha detto Kubica a Sportscar365.


Leggi anche: WEC | Obiettivo Le Mans 2024 in LMGT3 per Audi, gli scenari possibili


Kubica punta il WEC con uno sguardo a Daytona

JOTA, pur essendo un team cliente, ha mostrato le sue qualità, cosa che ha convinto Kubica a considerarla come un’opzione concreta.

“Penso che la classe Hypercar sia molto difficile per i privati, è una grande sfida competere contro le case ufficiali. Per dirla in un altro modo, se fossi una casa automobilistica che volesse entrare nel WEC, probabilmente JOTA sarebbe la prima che chiamerei. Ho grande rispetto, ho corso contro di loro. Sì, è una squadra privata ma penso che funzioni molto bene e anche se non ci sono mai stato, ho un grande rispetto per la squadra”.

Sulla possibilità di un ruolo con la BMW ufficiale del team WRT nel WEC, Kubica ha risposto: “Ci sono stati alcuni colloqui iniziali, ma penso che questa non sia la destinazione”.

Le priorità del polacco riguardano soprattutto il WEC ma senza escludere altre grandi classiche, tra cui la 24 Ore di Daytona.

“L’IMSA è un campionato molto competitivo e ci sono state alcune trattative per correre a Daytona. Si è parlato di LMDh, ma devo prima sistemare il mio futuro nel WEC e definire le mie priorità…vedremo.”


Rimani sempre aggiornato sul mondo Endurance entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


*Immagine di copertina, credit: WRT

 

Articoli Correlati

F1 | GP Abu Dhabi– Analisi Velocità di Punta Gara: Vince Verstappen ma Magnussen è il più veloce

Davide Allegretti

F1 | GP Australia – Telemetrie FP1: Red Bull non perfetta nella simulazione qualifiche, Aston Martin e Ferrari vicine

Lorenzo Terranova

DTM | BMW – Un solo team e tre campioni, van der Linde: “Direi che i vantaggi siano abbastanza chiari”

Alessandro P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.