Luglio 14, 2024
Paddock News 24
EnduranceGTWCPN24WEC

WEC | Tra Hypercar e GT: BMW e Team WRT lanciano la sfida al 2024

Il Team WRT ha organizzato a Spa la sua classica ‘festa d’inverno’, utile per annunciare le prossime sfide, in vista del 2024, tra l’impegno ufficiale a fianco di BMW nel WEC con l’Hypercar e quello con la GT3

Il 2024 di BMW M e del Team WRT sarà molto impegnativo, ripartito tra le competizioni GT e l’esordio nel WEC, della M Hybrid V8 LMDh. La compagine belga sarà la squadra ufficiale della casa automobilistica bavarese.

Di questo e di altro, si è parlato nella ‘festa d’inverno’, tenutasi ieri a Spa, con tutti i membri della squadra, piloti compresi. Per l’occasione – oltre a salutare vecchi amici come Robert Kubica e l’ex ciclista Tom Boonen – Kathleen Schurmans e Vincent Vosse, gli Amministratori delegati, hanno tracciato il punto sui risultati del 2023. In secondo luogo, si è posto il focus sull’annata corrente.

Presente, ovviamente, anche una delegazione della BMW guidata da Andreas Roos, responsabile di BMW M Motorsport. La partecipazione all’evento ha sottolineato l’importanza della collaborazione, avviata lo scorso anno.

I Campionati del 2024

Per il 2024, il binomio BMW-WRT sarà impegnato su più fronti. Saranno due le M Hybrid V8 in pista nel WEC, tante quante le BMW M4 GT3 nella classe LM GT3. Nel Fanatec GT World Challenge Europe powered by AWS – dove WRT è presente dal 2011 – saranno sei le M4 GT3, equamente divise tra Endurance Cup e Sprint Cup. Quasi completati gli equipaggi, visto che manca soltanto la numero 31 nella Sprint Cup del Fanatec GT.


Leggi anche: WEC | BMW conferma i piloti per il 2024: Vanthoor con Marciello e Wittmann, Rast con Van Der Linde


Senza dubbio, il ‘grande colpo’ è stato l’ingaggio di Raffaello Marciello, dopo una lunga stagione di successi con Mercedes-AMG. Il nativo di Zurigo farà gli straordinari. Correrà infatti sia nel WEC – sulla LMDh numero 15, insieme a Dries Vanthoor e Marco Wittmann – che nell’Endurance Cup del GT World Challenge, in equipaggio con Maxime Martin e Valentino Rossi, ovviamente sulla GT3 numero 46. Per la prima volta dal 2017 Marciello non correrà nella Sprint Cup, sebbene sia stata confermata anche la sua partecipazione al British GT.

Maxime Martin e Valentino Rossi, oltre che nel GT World Challenge Europe Endurance, correranno in due gare Sprint, il 4-5 maggio a Brands Hatch e il 18-19 maggio a Misano, facendosi quindi abbracciare dal pubblico inglese e italiano, che ha affollato entrambi i circuiti. La coppia sarà anche impegnata nel WEC in LM GT3, dove troveranno in squadra anche il veloce pilota gentleman Ahmad Al Harthy. Notevole comunque anche l’equipaggio della #31, con Augusto Farfus, Sean Gelael e Darren Leung.

WEC WRT BMW 2024
In vista del 2024, Marciello e Rossi saranno due grandi protagonisti del Team WRT BMW, correndo sia nel WEC che nel Fanatec GT – Official Fanatec GT World Challenge Europe Powered by AWS Twitter Account Credits

Tutti gli equipaggi del Team WRT confermati per il 2024

FIA WEC Hypercar (BMW M Team WRT)

  • #15 Raffaele Marciello (CH) – Dries Vanthoor (BE) – Marco Wittmann (DE)
  • #20 Robin Frijns (NL) – René Rast (DE) – Sheldon van der Linde (ZA)

FIA WEC LMGT3 (Team WRT)

  • #31 Augusto Farfus (BR) – Sean Gelael (ID) – Darren Leung (GB)
  • #46 Ahmad Al Harthy (OM) – Maxime Martin (BE) – Valentino Rossi (IT)

FANATEC GT WORLD CHALLENGE EUROPE Endurance Cup (Team WRT)

  • #30 Ahmad Al Harthy (OM) – Sam De Haan (GB) – Jens Klingmann (DE) Bronze 
  • #32 Sheldon Van der Linde (ZA) – Dries Vanthoor (BE) – Charles Weerts (BE) Pro 
  • #46 Raffaele Marciello (CH) – Maxime Martin (BE) – Valentino Rossi (IT) Pro

FANATEC GT WORLD CHALLENGE EUROPE Sprint Cup (Team WRT)

  • #30 Sam De Haan (GB) – Calan Williams (AU) Silver
  • #31 Tbc – Tbc – Tbc
  • #32 Dries Vanthoor (BE) – Charles Weerts (BE) Pro
  • #46 Maxime Martin (BE) – Valentino Rossi (IT) Pro (solo a Brands Hatch e Misano)

Le parole di Vincent Vosse

Nel corso dell’evento, come riportato dal portale della compagine belga, il responsabile Vincent Vosse ha espresso i suoi auspici in vista dei prossimi appuntamenti. “La stagione 2024 sarà una pietra miliare nella storia del Team WRT. Mentre ci imbarchiamo in questo emozionante viaggio, mi vengono in mente molti pensieri. Competere nel WEC e a Le Mans per la vittoria finale, è sempre stato il nostro obiettivo, sia come squadra che a livello personale. Ora il sogno diventa realtà“, ha esordito Vosse.

Poi, ha aggiunto: “Partecipare con una Hypercar, in quella che probabilmente è l’epoca più competitiva delle gare di durata, e difendere i colori di un marchio mitico come BMW, è già di per sé un traguardo. Naturalmente vogliamo avere successo in questa nuova sfida. L’intera squadra si è preparata per mesi e tutti noi daremo il massimo per avere successo. Non sarà facile, lo sappiamo, ma abbiamo una squadra straordinaria, una formazione di piloti incredibile, una grande macchina e il supporto di BMW M Motorsport, dove abbiamo ritrovato molti vecchi amici e ne abbiamo conosciuti di nuovi“.


Leggi anche: GT World Challenge | Misano, Gara-2: Vittoria per la BMW WRT di Maxime Martin e Valentino Rossi!


Passando poi al ‘capitolo GT’, il Team Principal, ha spiegato: “Nel GT, l’anno scorso abbiamo iniziato positivamente la nostra collaborazione con BMW. Abbiamo raccolto le sfide, abbiamo vinto gare, sia sulla lunga distanza che in volata. Abbiamo collezionato alcuni momenti memorabili come quelli vissuti a Misano. Noi, però, vogliamo di più. Pretendiamo di migliorare, vincere altre gare, tornare a essere campioni. Credo che abbiamo tutte le carte in regola, compresa una formazione stellare. Ce la metteremo tutta. È il momento di dimostrare che sappiamo cosa fare, con la determinazione e la passione di sempre“.

Raffaele Marciello BMW Team WRT Macau
Dopo anni di successi con Mercedes-AMG; per Raffaele Marciello si apre un nuovo ciclo in BMW – Credit: Mercedes AMG Motorsport

Le dichiarazioni di Raffaele Marciello

“Sono davvero felice di questo doppio programma nel 2024. Ho molti bei ricordi del Fanatec GT World Challenge, dove sono stato due volte campione assoluto. Insieme a Maxime e Vale, e al Team WRT, abbiamo un equipaggio molto forte e spero che avremo un anno fantastico. Nel WEC, non vedo l’ora di affrontare questa nuova grande sfida insieme al BMW M Team WRT. Lottare con così tanti grandi produttori è esattamente la sfida che speravo. Essendo stati avversari in pista per anni, è fantastico ora guidare al fianco di Dries Vanthoor, così come lo è avere al nostro fianco una leggenda BMW come Marco Wittmann”.

Le dichiarazioni di Valentino Rossi

“Sono molto contento del mio programma per il 2024 e non vedo l’ora di iniziare. Nel Fanatec GT World Challenge correrò l’Endurance Cup insieme a Maxime e Lello, due piloti fantastici e penso che potremo essere molto forti. Inoltre, farò con Maxime due gare della Sprint Cup, Misano e Brands Hatch, due piste dove siamo andati molto bene l’anno scorso. Il WEC sarà nuovo per me, sarò con Maxime e Ahmad e non vedo l’ora di correre a Le Mans e in posti come Austin e San Paolo. Un’esperienza nuova per me e spero di essere competitivo”.


Rimani sempre aggiornato sul mondo Endurance entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Copertina: Official Team WRT Website Credits

Articoli Correlati

F1 | Eddie Jordan attacca Toto Wolff: “Se le cose non funzionano la colpa è sua, scaricarla sugli altri non aiuterà”

F1 | GP Las Vegas – Anteprima Pirelli – Isola svela le incognite del week end

Victoria L.

F1 | GP Las Vegas – Leclerc soddisfatto per il secondo posto: “Siamo stati forti. Dovremmo avere più gare come questa”

Lorenzo P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.