Maggio 24, 2024
Paddock News 24
EnduranceWEC

WEC | Jules Gounon sostituisce Ferdinand Habsburg alla 6 ore di Imola

Prosegue lo stop forzato per Ferdinand Habsburg, Jules Gounon debutterà nel WEC sulla Alpine A424 alla 6 ore di Imola

L’entry list della 6 ore di Imola vedrà una sostituzione di peso, anche se ampliamente prevista: Ferdinand Habsburg non sarà al via con la Alpine n°35, e invece il francese Jules Gounon correrà al suo posto a fianco di Paul-Loup Chatin e Charles Milesi.

Il pilota austriaco si è infortunato nel corso di un test di durata svolto da Alpine ad Aragon lo scorso 27 marzo, riportando la frattura di due vertebre lombari, senza per fortuna danni spinali. Ha iniziato subito la convalescenza a casa, dopo un breve ricovero, ma chiaramente ho dovuto dare forfait al suo programma di Aprile, ovvero la 4 ore di Barcellona ELMS (sostituito proprio da Chatin) e la 6 ore di Imola questa settimana, dove per la prima volta Jules Gounon correrà al volante di una Hypercar e nel mondiale.


Leggi anche:

WEC | 6 ore di Imola: anteprima, programma e orari della diretta TV e streaming


Jules Gounon, che compie 30 anni quest’anno, ha assunto il ruolo di pilota di riserva Alpine WEC, ma non si aspettava certamente di debuttare così presto. Il campione IGTC 2023 ha infatti dovuto dare forfait a un’altra gara, la prima del GTWC Asia a Sepang, dove avrebbe dovuto correre sulla Mercedes #22 Climax Racing nel suo ruolo di pilota ufficiale AMG. Al suo posto troveremo invece Ralf Aron, che da quest’anno è un pilota Junior Mercedes GT.

Malgrado il suo vasto palmares, che include anche 2 GT World Challenge Endurance, un ADAC GT Masters e  ben tre vittorie alla 12 ore di Bathurst consecutive, Gounon ha preso parte a pochissime gare ACO. Nel WEC ha partecipato solo alle 24 ore di Le Mans 2019 e 2020, sempre con la Ferrari 488 GTE di Risi Competizione, e un quarto posto nel 2020 come miglior risultato. Inoltre ha partecipato all’ultima edizione dell’Asian Le Mans Series. WEC 6 ore Imola Jules Gounon

Philippe Sinault: “Un fine settimane istruttivo per tutta la squadra”

“Ferdinand sarà nei nostri pensieri”, ha detto il team principal di Signatech Alpine Philippe Sinault. “È un duro colpo, ma fa parte della vita di una squadra, e tutto è pronto per garantire che lui sia in contatto con noi grazie ai moderni metodi di comunicazione. Abbiamo deciso di sostituirlo con Jules a Imola. Non è mai facile debuttare in un contesto del genere, ma Jules è stato individuato, selezionato e ingaggiato per ricoprire questo ruolo, anche se non avremmo mai immaginato che sarebbe successo così presto.

Fondamentalmente è pronto ma ha ancora molto da imparare, anche se ha già dimostrato la sua padronanza di diversi aspetti, visti i suoi precedenti in GT. Abbiamo affinato la sua preparazione durante i nostri ultimi test con i suoi sei compagni di squadra e poi al simulatore per prepararlo a tutti i nostri processi. Questo fine settimana promette di essere straordinariamente istruttivo per tutta la squadra”.


Rimani sempre aggiornato sul mondo Endurance entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter

Foto di copertina: SRO/JEP


Articoli Correlati

DTM | Norbert Haug avvisa ADAC e suggerisce delle soluzioni: “Gestione con costi elevati, così non durerà”

Alessandro P

DTM | Rast assente a Zandvoort per la Formula E, BMW ha già scelto il sostituto

Alessandro P

IMSA | Laguna Seca 2023 – Trionfo per Cadillac davanti a Porsche!

Francesco Ghiloni

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.