Luglio 22, 2024
Paddock News 24
EndurancePN24WEC

WEC | Obiettivo Le Mans 2024 in LMGT3 per Audi, gli scenari possibili

Nei test organizzati da Goodyear a Portimao, Audi ha messo in pista la R8 LMS GT3 EVO II con le nuove specifiche WEC LMGT3. L’obiettivo è la 24 Ore di Le Mans 2024, ma quale sarà la porta d’accesso?

Il team di Audi Sport, Sainteloc Racing, ha schierato nei test organizzati da Goodyear, nuovo fornitore nel WEC per la classe LMGT3; al volante della R8 LMS GT3 EVO II Christopher Haase e dal team è trapelato qualche rumour sulla 24 Ore di Le Mans 2024.

Il 2024 per Audi sarà un anno chiave in quanto non supporterà alcun programma GT3, sebbene ci siano delle eccezioni; il team ABT ha confermato la presenza nel DTM 2024 con le R8 LMS GT3 della casa di Ingolstadt.

wec audi lmgt3 le mans
Il team Sainteloc con l’Audi R8 GT3 EVO II con specifica WEC LMGT3 ai test Goodyear di Portimao con l’obiettivo della 24 Ore di Le Mans, Credit: Dailysportscar

Asian Le Mans Series o stagione full time nel WEC?

Ai test di Portimao era presente anche il direttore del team Sainteloc Frédéric Thalamy. Come riportato da Dailysportscar, Sainteloc spera di vincere il titolo della classe GT nella Asian Le Mans Series e assicurarsi un invito a Le Mans. All’inizio dell’anno Thalamy aveva descritto il suo ingresso a sorpresa nella Asian Le Mans Series come la sua unica possibilità di arrivare a Le Mans con la R8. “Dopo l’anno prossimo [2024 ndr] sarà tutto finito”, ha sottolineato.

In realtà il team sta spingendo fortemente per un ingresso full time in griglia di partenza per la stagione WEC 2024:

“O WEC o niente. Tutti stanno spingendo molto per ottenere le iscrizioni, noi stiamo spingendo per due vetture ma ci accontenteremmo anche di una”.


Leggi anche: FIA GT World Cup 2023 | Anteprima e orari del weekend di Macao


L’ingresso, tuttavia, non è garantito. La FIA e l’ACO, a causa del gran numero di richieste, daranno priorità ai costruttori già impegnati in Hypercar per un massimo di due vetture. La speranza per Sainteloc è che la precedente lealtà di Audi all’ACO durante l’era LMP1, oltre al livello di ambizione del team di competere, saranno sufficienti per assicurarsi posti sulla griglia.

Se il numero massimo di iscritti per l’intera stagione del WEC fosse di 36 vetture e la suddivisione tra le due classi di diciotto vetture ciascuna, allora Audi, come Mercedes-AMG, potrebbe restare fuori. Da fonti certe da parte di Dailysportscar, Audi Sport sta spingendo forte per far parte del WEC la prossima stagione oltre a supportare in maniera consistente il programma dell’Asian Le Mans Series dei due team Sainteloc e Attempto Racing.


Rimani sempre aggiornato sul mondo Endurance entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


*Immagine di copertina: Dirk Bogaerts Photography

Articoli Correlati

IMSA | Ben Keating al via della 24 ore di Daytona con la Porsche 963 di JDC Miller

Francesco Ghiloni

IndyCar | Rebus coperture in Iowa: le mosse della Firestone

Lorenzo P

DTM | Cambio radicale per BMW nel 2024, Roos: “Ormai è un problema del passato”

Alessandro P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.