Luglio 12, 2024
Paddock News 24
EnduranceIndyCarPN24WEC

WEC | Rookie Test Bahrain – Simpson entusiasta della Cadillac LMDh: “Che divertimento, sembrava una GT”

Prossimo all’esordio in IndyCar con Ganassi, Kyffin Simpson ha avuto modo di pilotare la Cadillac V-Series.R nelle recenti prove del WEC in Bahrain per gli esordienti, riservando parole di elogio alla LMDh della General Motors

Prima di concentrarsi sull’esordio in IndyCar con Ganassi (nel 2024), Kyffin Simpson ha testato la Cadillac LMDh, nelle recenti prove del Bahrain che il WEC ha riservato agli esordienti. Il classe 2004 ha completato quarantadue tornate al volante del prototipo numero 2, schierato in pista col supporto del Chip Ganassi Racing.

Per il nativo di Bridgetown si è trattato di una ‘prima assoluta’ al volante di una Hypercar. Nel corso della sua ancora giovane, ma importante carriera, Simpson aveva esperienza soltanto tra le LMP2, avendo guidato l’Oreca 07 nell’IMSA, nell’Asian Le Mans Series e nell’European Le Mans Series.

Come il lavoro è stato organizzato in Bahrain

Nella fase di messa a punto, il giovane barbadiano si è affidato massimamente ad Alex Lynn. Già portacolori ufficiale Cadillac nel WEC e nell’ultima 24 Ore di Daytona, Lynn ha svolto un ruolo fondamentale nelle prove di Sakhir. In pratica, il britannico ha definito l’assetto della V-Series.R che ha successivamente girato lo scorso 5 Novembre.


Leggi anche: WEC | Cadillac e Porsche, due approcci diversi con le LMDh per il 2024


Dopodiché, ha lasciato che il suo compagno di abitacolo nella recente ELMS – vinta, tra l’altro, insieme pure a James Allen – portasse avanti il lavoro, saggiando la LMDh statunitense. Alla fine, la Cadillac numero 2 – che Kyle Simpson ha condiviso con l’argentino Nicolas Varrone – ha realizzato la settima miglior prestazione, col tempo di 1’51″380.

Le impressioni del pilota

Al termine dell’evento, il pilota caraibico ha analizzato la sessione. Come riportato da RACER, Simpson ha in primo luogo sottolineato le proprie emozioni.

È stato molto divertente, onestamente. Ho pensato che fosse un’auto davvero bella da guidare e un’esperienza nuova per me“, ha dichiarato il diciannovenne. “Si tratta di un’auto molto tecnologica, sulla quale ho imparato molto. E’ stata una grande esperienza e sono grato alla General Motors e al Chip Ganassi Racing per avermi dato questa opportunità“.


Leggi anche: WEC | Cadillac conferma una sola Hypercar full time per il 2024 con il team Ganassi


Passando al dato tecnico, il futuro pilota Ganassi in IndyCar, ha confrontato la LMDh con altre vetture. Nello specifico, lui stesso ha riportato – quale metro di paragone – l’Acura NSX GT3 Evo22, GTD pilotata in quattro appuntamenti della stagione IMSA 2022. “Questa vettura si guida in modo molto più simile ad una GT e ho trovato questo aspetto davvero interessante“, ha aggiunto Simpson. “Le Hypercar hanno una grande potenza, per cui si alza rapidamente la velocità“.

WEC Bahrain Cadillac Simpson
Kyffin Simpson ha completato quarantadue tornate con la Cadillac V-Series.R nel Rookie Test del WEC in Bahrain – Official Kyffin Simpson Twitter Account Credit

Per concludere, il portacolori del Chip Ganassi Racing ha si è soffermato sul riscontro della scuderia. “Credo che il box sia stato molto soddisfatto. Ritengo che sia Nicolas Varrone che io abbiamo notato alcuni dettagli, rispetto ai quali si sono abituati gli stessi piloti che guidano sempre così. È stato un aspetto importante per i ragazzi della Ganassi. Speriamo che possano trarre giovamento da queste informazioni e migliorare la macchina per il prossimo anno“.


Rimani sempre aggiornato sul mondo Endurance entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Copertina: Official Kyffin Simpson Twitter Account Credits

Articoli Correlati

IndyCar | Ufficiale: Nashville ospiterà la gara finale della stagione 2024

Lorenzo P

F1 | L’appello di Sergio Perez in vista del GP del Messico

Antonio Spina

F1 | Steiner sorprende: “Tornerò in F1, ma solamente per vincere”

Luigi Belfiore

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.