Maggio 26, 2024
Paddock News 24
FormulaEPN24

Formula E | Berlino E-Prix 2024 – Nick Cassidy quasi perfetto, Mitch Evans regolare: la Jaguar TCS Racing si esalta in Germania

Dopo l’E-Prix di Berlino, sono cresciute ulteriormente le quotazioni della Jaguar TCS Racing in Formula E, grazie a Nick Cassidy, che ha ottenuto una vittoria e un secondo posto e al doppio piazzamento a punti di Mitch Evans

Al Tempelhof di Berlino, la Jaguar TCS Racing ha messo in luce la forza del pacchetto I-Type 6, grazie alla seconda vittoria stagionale di Nick Cassidy (in Gara 1) e al doppio piazzamento a punti di Mitch Evans. Il numero 37, inoltre, secondo in Gara 2, ha ottenuto anche due punti bonus. Norman Nato, infatti, autore sia sabato che domenica del giro più veloce, è arrivato, rispettivamente diciottesimo e diciannovesimo.

Già al sabato, Cassidy era tornato in testa alla classifica dei piloti, con 140 punti. Evans (quarto e sesto nelle due gare) è ora quinto, con 97 lunghezze. Tra le compagini, la Jaguar TCS Racing è prima, con 237 punti. La casa britannica è al vertice anche tra i costruttori, con 266 lunghezze, due in più della Porsche.

In Envision Racing, invece, impegnati Sébastien Buemi e Robin Frijns a Spa-Francorchamps – per il WECal loro posto, hanno corso Paul Aron e Joel Eriksson. Proprio Eriksson, in Gara 2, è giunto nono, guadagnando due punti.

Le voci interne alla Jaguar TCS Racing

Al termine della doppia gara di Berlino, il Team Principal James Barclay e i due piloti, Nick Cassidy e Mitch Evans, si sono soffermati sulle principali dinamiche concernenti l’evento berlinese della Formula E.

Parlando al portale della Jaguar TCS Racing, Barclay ha rimarcato l’importanza di risultati simili, vista anche la confusione che ha caratterizzato entrambe le gare, soprattutto Gara 1. Sugli elementi chiave del sabato, Barclay ha detto: “Una strategia incredibile e la grande condotta di gara, ci hanno permesso di progredire. Nick Cassidy, poi, si è dimostrato pulito ed efficiente nella guida, fino al successo“.


Leggi anche: Formula E | Berlino E-Prix – Il potenziale della Jaguar TCS Racing, per un momento da valorizzare


E su Gara 2, il manager si è così espresso: “E’ stata un’altra giornata intensa ma divertente. Dobbiamo essere orgogliosi. La squadra e i piloti hanno lavorato sodo. I risultati e gli insegnamenti di questo fine settimana sono stati una grande motivazione per le prossime due gare, a Shanghai“.

Le riflessioni dei piloti

Tra i piloti, ovviamente, Cassidy è apparso il più soddisfatto. Evans, d’altro canto – al sabato – era piuttosto contrito per non aver raggiunto il podio. Un sentimento ribadito poi anche alla domenica.


Leggi anche: Formula E | Gen3 EVO: Trazione integrale e accelerazione migliore della Formula 1


Il numero 9 – circa Gara 2 – ha infatti rimarcato un fattore particolare, che lo ha ostacolato. “Il nostro secondo Attack Mode mi ha danneggiato e questo ha rovinato le mie possibilità. Analizzeremo i dati come squadra e vedremo come tornare più forti a Shanghai“, ha detto Evans.

E Berlino Jaguar Cassidy
Nell’E-Prix di Berlino di Formula E, Mitch Evans è stato concreto, aiutando la Jaguar TCS Racing grazie ai due piazzamenti a punti, pur non raggiungendo le vette di Nick Cassidy – Official Jaguar TCS Racing Website Credits

Al contempo, sulla vittoria, Cassidy ha espresso persino stupore. Tant’è che ha sottolineato: “Nella prima metà di Gara 1, sono scivolato in fondo al gruppo. In ultima analisi, pensavo che la mia corsa fosse finita. Avevo però molta più energia rispetto a tanti piloti che mi precedevano. Dopo la seconda safety car, sono stato in grado di sfruttare al massimo questo vantaggio energetico per farmi strada tra gli avversari“.


Leggi anche: Formula E | Jaguar firma per l’era Gen4, nella serie almeno fino al 2030


Raggiante dopo Gara 2, l’ex alfiere dell’Envision Racing ha lodato il lavoro della squadra. “Abbiamo apportato modifiche positive durante la notte e avevamo un pacchetto davvero veloce. Sembrava che avessimo adattato la macchina a questo tracciato. Ho provato grande orgoglio verso la compagine“.

E Berlino Jaguar Cassidy
Nell’E-Prix di Berlino, Nick Cassidy ha dato grande lustro alla Jaguar TCS Racing, destreggiandosi, in entrambe le gare tedesche della Formula E, tra i momenti di confronto serrato e quelli di gestione – Francesco Rapetti per F1inGenerale Credits

Non è mancato un pensiero per Evans: “Mi dispiace per Mitch Evans. Credo che entrambi avessimo il passo e l’opportunità di salire sul podio, per la giornata di domenica. Comunque, speriamo di portare questo slancio positivo nel prossimo evento della Formula E, a Shanghai“.


Rimani sempre aggiornato sulla Formula E entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Copertina: Official Jaguar TCS Racing Website Credits

Articoli Correlati

F1 | Tombino che salta, non è la prima volta: ecco i precedenti

Simone Dicanosa

F1 | GP Belgio – Risultati delle qualifiche Sprint – LIVE Shootout

Antonio Spina

Formula E | Misano E-Prix – Jaguar TCS Racing incostante: Evans a punti sabato, Cassidy a podio in Gara 2

Lorenzo P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.