Maggio 26, 2024
Paddock News 24
Breaking NewsFormulaE

Formula E | Jaguar firma per l’era Gen4, nella serie almeno fino al 2030

La storia di Jaguar in Formula E continua, il marchio inglese conferma la propria partecipazione all’era Gen4

Jaguar conferma la propria fiducia al progetto Formula E, continuerà a correre nella categoria full electric anche nell’era Gen4 che avrà inizio nel 2027.

Formula E Misano Evans
La Jaguar tra le curve di Misano – Antonio Spina per F1inGenerale

Il marchio inglese, entrato nella categoria nella Season 3, si unisce a Nissan nel gruppo di costruttori che hanno già confermato la propria partecipazione alla prossima era della Formula E. La casa giapponese è stata infatti il primo marchio, effettuando il proprio annuncio in occasione dell’E-Prix di Tokyo. I restati costruttori dovranno prendere una decisione entro fine giugno, la deadline è valida anche per eventuali nuovi costruttori che stanno valutando un ingresso in Formula E. L’era Gen4 coprirà gli anni che vanno dal 2027 al 2030 e andrà quindi a sostituire l’attuale Gen3 e l’annunciata Gen3 EVO.


Leggi anche: Formula E | “Siamo solo uno sponsor”, quale sarà il ruolo di Cupra dopo il nuovo accordo del team ABT?


La firma per l’era Gen4 da parte di Jaguar non è stata solo frutto dei successi in pista ma anche una conferma dei piani futuri del marchio. Dal 2025 la casa del giaguaro si concentrerà esclusivamente sulla produzione di auto elettriche. La presenza in Formula E per Jaguar è quindi di estrema importanza: “Si tratta di comunicare con il mondo la competenza di Jaguar in materia di elettrificazione. Ma è anche un banco di prova reale per innovare questa incredibile tecnologia.” – ha dichiarato James Barclay, Team Principal del team.

La caratteristica principale e fondamentale che porta le case costruttrici a legarsi alla categoria full electric è il trasferimento di tecnologia e competenze, soprattutto con la mobilità elettrica che si appresta a essere il futuro: “Anche l’aspetto del trasferimento tecnologico e della sostenibilità è assolutamente fondamentale.” – Ha dichiarato Jeff Dodds, CEO della Formula E“Oggi, in tutto il mondo, la stragrande maggioranza dei governi si è impegnata a far sì che, a partire dal 2030, le nuove auto vendute debbano essere prive di motore a combustione interna. L’impegno di Jaguar è di fare questo lavoro con 10 anni di anticipo rispetto alla scadenza fissata dal governo.”

Immagine in evidenza: Jaguar Racing


Rimani sempre aggiornato sulla Formula E entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

Addio a Top Gear: la BBC chiude il leggendario programma sui motori

Jacopo Moretti

F1 | Toto Wolff rinnova con Mercedes per altri tre anni: “Rimango per vincere”

Elisa Migliorino

I piani di Porsche per il futuro: Cayenne elettrica e nuovo Maxi-SUV

Youssef El Maniary

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.