Giugno 12, 2024
Paddock News 24
FormulaEPN24

Formula E | Lola Cars guarda già al futuro: confermato l’impegno per la Gen4

La Lola non ha ancora esordito in Formula E che già si è proiettata nel futuro prossimo, confermando l’impegno per la Gen4 e garantendo dunque la propria partecipazione alla categoria almeno fino al 2030

La Lola resterà in Formula E almeno fino al 2030, avendo la casa britannica garantito il proprio impegno anche per la Gen4. Un passaggio importante, se si considera che il ‘duo’ Lola-Yamaha esordirà ‘soltanto’ nella prossima annata. La stagione 11, per altro, sarà quella della Gen3 Evo.

La casa britannica, dunque, si è aggiunta alla Nissan, alla Porsche e alla Jaguar che avevano già ufficializzato la conferma in vista della nuova generazione di monoposto. Monoposto, che arriverebbero nella stagione 13.

Per la Lola Cars – fallita nel 2012 e ricostituita quest’anno – la Formula E sarà la vetrina perfetta per tornare sui grandi palcoscenci dell’automobilismo sportivo. Nel contempo, a Huntingdon si continuerà ad investire sullo sviluppo dei capisaldi aziendali, ossia elettrificazione, idrogeno e carburanti sostenibili.

Le parole dei protagonisti

Sul sito ufficiale della Formula E, insieme all’ufficializzazione della notizia, sono arrivati anche i commenti in merito, da parte dei principali protagonisti della vicenda.


Leggi anche: Formula E | Ufficiale: Team ABT, Lola e Yamaha uniranno le loro forze dalla prossima stagione


Così Jeff Dodds, l’Amministratore delegato della serie: “Insieme al loro storico ritorno ai più alti livelli, per la stagione 11, siamo lieti che anche Lola Cars si impegni nell’era GEN4, promettendo la sua presenza sulla griglia della Formula E almeno fino al 2030. La loro fiducia nella nostra serie testimonia la nostra capacità di attrarre i più grandi nomi, nonché la nostra ambizione comune di continuare a crescere“.

Dodds ha inoltre aggiunto: “Sarà un grande privilegio per noi. Non vediamo l’ora di vedere cosa riusciranno a fare l’anno prossimo, quando il famoso marchio Lola scenderà in pista per la prima volta in Formula E“.


Leggi anche: Formula E | Lola starebbe studiando un ritorno in grande stile


Da parte sua, il responsabile della divisione sportiva della Lola, Mark Preston, ha chiaramente espresso tutta la propria soddisfazione. “Siamo entusiasti di confermare il nostro impegno nella Gen4“, ha detto Preston. “La Formula E è una piattaforma ideale per lo sviluppo di motopropulsori e software. Componenti che possiamo utilizzare per applicazioni motoristiche e automobilistiche più ampie“.

Sempre il responsabile della Lola ha poi aggiunto: “Riteniamo che l’opportunità di innovazione in questa serie non potrà che aumentare. Lo si vedrà con la crescita delle prestazioni delle vetture. Si avrà maggiore spazio allo sviluppo di tecnologie innovative nel motorsport globale e nel più ampio spazio dei trasporti a zero emissioni“.

Formula E Lola Gen4
La Lola tornerà alle corse con la Formula E, nella prossima stagione e ha già annunciato che parteciperà anche al prossimo ciclo tecnico, quello della Gen4 – Official FIA Website Credits

Marek Nawarecki, FIA Senior Circuit Sport Director, ha in parte ripreso quanto dichiarato da Dodds. Queste le parole di Nawarecki: “Siamo lieti di confermare Lola Cars come quarto costruttore impegnato in Formula E per la Gen4. Solo di recente questo famoso marchio ha annunciato il suo ingresso nella serie, dalla prossima stagione“.

E ancora: “Il fatto che sia arrivata la firma anche per l’era successiva, testimonia la fiducia che Lola ha nella tabella di marcia tecnica della serie. Quello della Lola è sinonimo di successo in questo sport. Siamo entusiasti di vedere cosa riuscirà a fare nella massima competizione di monoposto elettriche“.


Rimani sempre aggiornato sulla Formula E entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Copertina: Official ABB FIA Formula E Website Credits

Articoli Correlati

F1 | Gli aggiornamenti 2023 saranno d’aiuto per la Ferrari 2024? Vasseur risponde e avvisa: “Tanti cambiamenti”

MotoGP | GP Argentina: Infortunio Oliveira, non sarà a Termas

Matteo Balboni

F1 | Verstappen campione del Mondo in Qatar se…tutte le combinazioni disponibili

Marco Dicosmo

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.