Maggio 18, 2024
Paddock News 24
FormulaE

Formula E | Misano E-Prix – Mortara polemico sul tipo di gara: “Alcuni danni sono inevitabili, magari a Roma…”

In gara 1 di Formula E a Misano tantissimi sorpassi e sportellate con la strategia a farla da padrone. Ma il format ha davvero convinto tutti? L’opinione di Edoardo Mortara.

L’esordio della Formula E a Misano non ha deluso le aspettative in gara 1, almeno in termini di spettacolo con tantissimi sorpassi davanti e nelle retrovie con conseguenti contatti; Edoardo Mortara, invece, non è stato protagonista a causa di un problema tecnico che lo ha messo subito fuori gioco.

Formula E misano mortara
Edoardo Mortara nel post gara 1 di Formula E a Misano, Credit: Lorenzo P per PaddockNews24

Intervistato nel post gara da Antonio Spina di F1inGenerale, sul paragone con categorie come la NASCAR o le gare IndyCar sugli ovali, lo svizzero è andato subito al punto:

“È un tipo di gara particolare, c’è a chi piace e a chi non piace. In NASCAR  le vetture sono a ruote coperte, il che le differenzia da una Formula E. Queste vetture hanno un alettone anteriore molto fragile, per cui una gara del genere ti porta ad avere tanti danni e a volte ci sono dei contatti che non puoi evitare.”


Leggi anche: Formula E | Misano E-Prix – Risultati Gara 1: Da Costa al primo successo in stagione in una gara segnata dalla gestione dell’energia


La Formula E sta andando nella giusta direzione?

L’inviato di F1inGenerale ha posto una domanda chiave a Edoardo Mortara: la Formula E fa bene ad approcciarsi sempre più a gare di questo tipo o bisogna attendere un’evoluzione delle vetture?

“Per il tipo di vetture che abbiamo, possiamo correre tranquillamente su circuiti normali. Abbiamo tanti cavalli ed è leggera, a livello di grip manca qualcosa. Bisognerà valutare l’impatto sullo spettacolo e vedere cosa ne viene fuori.”

Misano è stata scelta come pista per rimpiazzare Roma, pista sulla quale lo scorso anno Mortara ha rischiato di farsi male in un terribile incidente. Quindi, con l’evoluzione delle vetture, alcune piste cittadine potrebbero sparire dal calendario per problemi di sicurezza.

A riguardo, però, l’italo-elvetico sembra non avere dubbi:

“A me piaceva molto la pista di Roma, preferisco i circuiti cittadini..ma non ho alcun problema con Misano, nonostante sia una gara molto strategica. Certo, è come pagare il pedaggio…prendi la corsia sbagliata e perdi delle posizioni, fa parte delle gare.”


Rimani sempre aggiornato sulla Formula E entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


*Immagine di copertina, credit: Simon Galloway

 

Articoli Correlati

Formula E | Ufficiale: Il duo Lola – Yamaha entra come costruttore per la Season 11

Giada Di Somma

Formula E | Misano E-Prix – La versione di Antonio Felix da Costa: “Gara 1 sembrava la NASCAR, ma se piace ai fans per noi va bene”

Lorenzo P

Formula E | Ufficiale: Lotterer lascia Andretti e la serie

Giada Di Somma

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.