Maggio 24, 2024
Paddock News 24
FormulaE

Formula E | Monaco E-Prix – TCS Jaguar sul podio, Evans: “Meglio vincere, ma buon risultato lo stesso”

Mitch Evans ha concluso l’E-Prix di Monaco in seconda posizione, regalando alla TCS Jaguar altri punti fondamentali in vista delle prossime tappe della Formula E

Scattato sesto, l’alfiere TCS Jaguar Mitch Evans ha concluso l’E-Prix di Monaco – nono appuntamento nella stagione di Formula E – in seconda posizione.

Davanti a lui, Nick Cassidy (Envision) ha portato la Jaguar I-Type 6 al quarto successo di fila. Sedicesimo Sam Bird.

L’E-Prix di Monaco in casa TCS Jaguar

La gara del Principato – sulla distanza di 29 giri – è stata una gara ‘tattica’. La gestione dell’energia, dei sorpassi e i numerosi contatti sono state le variabili fondamentali.

Sesto in qualifica, Evans ha preso la testa del gruppo al giro 11, confrontandosi soprattutto con Cassidy. Bird – sedicesimo al via – ha invece trascorso molto più tempo a centro gruppo, limitato nella sua risalita.

Formula E Monaco Jaguar Evans
In primo piano, Mitch Evans durante l’E-Prix di Monaco – Official TCS Jaguar Racing Website Credits

Una risalita che comunque è arrivata fino all’ottava piazza virtuale. Posizione che Bird ricopriva ancora al giro 25, quello della ripartenza dopo la Safety Car, in pista per la fermata di Gunther.

In lotta Evans con Cassidy e Dennis, nella parte centrale di E-Prix, TCS e Envision hanno provato a ‘giocare di squadra’. Quando poi, di fatto, è iniziata la competizione vera – dal giro 22 – l’oculata gestione dell’energia, ha lasciato Evans in condizioni leggermente migliori del capofila Cassidy.

Ogni possibile assalto alla vittoria, però, è venuto meno con la Safety Car – la seconda di giornata – decretata alla penultima tornata, la 28. Una neutralizzazione che di fatto ha congelato le posizioni, regalando la vittoria a Cassidy e il secondo posto a Evans, con Dennis (Andretti Porsche) terzo.

Peccato solo che – per quanto ‘indirettamente’ – a causare la neutralizzazione fosse stato proprio Sam Bird. Il classe 1987, infatti, nel tentativo di passare Nico Muller – all’interno della Saint Devote – lo ha speronato, toccandosi nel frangente successivo anche con Vandoorne.

Comunque decimo sul traguardo, Bird è stato ritenuto responsabile della collisione e penalizzato di 5″, scivolando sedicesimo e ‘regalando’ l’ultimo punto utile a Pascal Wehrlein.

La voce dei protagonisti

Comunque soddisfatto per il podio, Evans ha analizzato la sua gara. “È stata una giornata solida, anche se ovviamente avrei preferito vincere, soprattutto a Monaco”, ha dichiarato il neozelandese al portale ufficiale della scuderia britannica.

“Tuttavia – ha aggiunto il classe 1994 – guardando al quadro generale, abbiamo conquistato un bel numero di punti. Complimenti a Cassidy per la vittoria e un ringraziamento speciale va alla squadra per il lavoro svolto”.

Di tutt’altra natura Sam Bird. “Avevo iniziato una buona rimonta – ha esordito il britannico – ma sono rimasto attardato a causa delle collisioni. Nel finale, ho saltato l’Activation Zone e senza la potenza supplementare sono rimasto nuovamente invischiato nei duelli. Poi, alla fine, è successo quello che è successo. Peccato. Ho comunque già archiviato la gara di Monaco e sono concentrato su Jakarta“.

“Orgoglioso per il podio di Evans, così come per la prestazione della squadra e dei due piloti. Meno contento per l’ultima Safety Car e per il finale convulso”, questo invece il riassunto della gara nelle parole di James Barclay, responsabile della TCS Jaguar.


Rimani sempre aggiornato sulla Formula E entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Copertina: Official TCS Jaguar Racing Website

Articoli Correlati

Formula E | Presentato il layout dell’E-Prix di Misano, come cambia il circuito?

Giada Di Somma

Formula E | Ufficiale: Team ABT, Lola e Yamaha uniranno le loro forze dalla prossima stagione

Lorenzo P

Formula E | San Paolo E-Prix – Bird: “Troppo rischioso provare a vincerla”

Lorenzo P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.