Maggio 26, 2024
Paddock News 24
FormulaEPN24

Formula E | Pagelle Monaco E-Prix – Passaggio di testimone

Con l’E-Prix di Monaco cambiano entrambe le classifiche del campionato. Chi è riuscito a trarre vantaggio dal weekend nel principato? Scopriamolo insieme con le pagelle del Monaco E-Prix.

A Monaco si è svolto un E-Prix movimentato, sia come posizioni in gara sia come cambiamenti nella classifica generale. La battaglia per entrambi i titoli si fa sempre più serrata e diversi team e piloti possono ambire a farne parte. Chi ha saputo sfruttare al meglio la gara di Monaco? Vediamo i top e i flop di questo weekend, nelle pagelle del Monaco E-Prix.

Voto 10: Cassidy ed Envision

Senza dubbio i migliori del weekend. Si prendono la testa della classifica piloti e costruttori, a discapito di Wehrlein e Porsche. Gara davvero ottima per Cassidy, dopo delle qualifiche non entusiasmanti, con una rimonta dal nono posto in griglia alla vittoria. Buona prestazione anche di Buemi (ottavo), che permette al team di guadagnare ben 29 punti in un E-Prix.

Voto 9: Evans e Dennis Pagelle Monaco E-Prix

Ottima prestazione per entrambi i piloti, al traguardo secondo e terzo rispettivamente. Rimonta per entrambi, permessa da un powertrain Jaguar che sembra rinato e dalla vettura Andretti che spesso è capace di prestazioni di tutto rispetto.

Pagelle Monaco E-Prix
Credits: Marco Talluto per PaddockNews24

Voto 8: Ticktum

Era in crescita nelle ultimi appuntamenti, gli serviva trovare un po’ di costanza in gara. Riesce a sfruttare ottimamente la NIO in qualifica, raggiungendo il quinto posto. In gara limita i danni per una sesta posizione finale. Un buon segno in vista delle prossime gare.

Voto 7: Fenestraz e Hughes

Buona prestazione da parte di entrambi, con un quarto e quinto posto finale. Sia Nissan che McLaren stanno lavorando molto per colmare il gap da i team più forti, e il costante lavoro sta portando i suoi frutti. Con questa ottima gara, entrambi i piloti permettono ai propri team di guadagnare punti preziosi in classifica costruttori.

Voto 6: DS Penske Pagelle Monaco E-Prix

Né male né bene. Recuperano dopo le qualifiche ma non vanno oltre il settimo e il nono posto. Non una prestazione deludente nel complesso, ma gli avversari si stanno allontanando in classifica.

Voto 5: Maserati

Fuori di un soffio dalla top-10, ma purtroppo nuovamente nessun punto portato a casa. Ottime le vetture in qualifica, c’è ancora da lavorare per la costanza in gara, tralasciando i singoli episodi.

Voto 4: Porsche

Male. Testa della classifica piloti e costruttori perse, e solo un punto racimolato. Ma, soprattutto, più preoccupante è il fatto che negli ultimi appuntamenti hanno portato sempre a casa meno punti dei diretti concorrenti. Hanno bisogno di ritrovare competitività, ma sicuramente possono ancora dire la loro per il titolo.

Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter

Rimani sempre aggiornato sulla Formula E entrando nel canale Telegram specifico

Articoli Correlati

Supersport | GP Olanda – Gara2: Bulega trionfa ancora in solitaria. Van Straalen disastroso nella seconda gara di casa

Mattia Lisa

ELMS | Taglio del peso e più potenza per le LMP2 2024

Francesco Ghiloni

Formula E | Portland E-Prix – Weekend difficile per McLaren, James: “Qualifica eccellente, dobbiamo lavorare sul ritmo gara”

Alessandro P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.