Maggio 18, 2024
Paddock News 24
FormulaEPN24

Formula E | Pagelle San Paolo E-Prix – In terra brasiliana guidano i Kiwi

Due posizioni su tre del podio occupate da piloti neozelandesi e un’ottima prestazione di Jaguar. Ecco le pagelle del San Paolo E-Prix.

Il primo appuntamento di Formula E a San Paolo non ha deluso in quanto a spettacolo. Al di là dei numerosi incidenti, i piloti si sono dati battaglia per tutto l’E-Prix, sia per la vittoria, sia per le posizioni nei punti. Chi ha ottenuto il miglior risultato? Scopriamolo nelle pagelle.

Porsche San Paolo E-Prix
Credits: TAG Heuer Porsche FE Team Twitter

Voto 10: Evans e Jaguar

Finalmente un’ottima prestazione di Jaguar. Dopo un paio di weekend con un bottino di punti risicato, il team inglese incamera ben 41 punti portandosi al terzo posto della classifica dei costruttori. Gran gara di Evans che porta a casa una vittoria dopo una gara combattuta fino all’ultimo.

Voto 9: Cassidy e Bird Pagelle San Paolo E-Prix

Hanno dato spettacolo. Secondo e terzo rispettivamente, Cassidy e Bird ottengono un risultato importante. Per Cassidy, sono 18 i punti guadagnati, che permettono a Envision di rimanere al secondo posto tra i costruttori nonostante Buemi concluda solo decimo. Bird consolida l’ottimo risultato di Jaguar, completando la vittoria del compagno di squadra.

Voto 8: DS Penske

Una buona prestazione del team DS. Entrambi i piloti combattono per ottenere il quarto posto, terminando poi quinto e sesto. Abbastanza per non perdere il contatto con le altre squadre in classifica. Possono puntare a risultati ancora migliori.

Voto 7: Porsche

Non un brutto weekend nel complesso. Da Costa ottiene una buona prestazione con un quarto posto finale e Wehrlein rimonta fino al settimo posto dopo una brutta qualifica. Purtroppo le squadre inseguitrici in classifica fanno meglio di loro, ma sia Porsche che Wehrlein mantengono la testa di entrambe le classifiche.

Voto 6: McLaren

Strappano la sufficienza. Non brillano, ma non deludono. Sono nel gruppo, ma non danno mai l’idea di poter attaccare. La distanza in classifica costruttori inizia ad ampliarsi, ma si può ancora recuperare. La monoposto ha dato alcuni segnali positivi e la costanza di piazzamenti a punti lo dimostra, ma ora il team deve capitalizzare e fare il salto di qualità.

Voto 5: Andretti

Male. La sfortuna continua a colpire il team, purtroppo però questo zero pesa sia per Andretti che per Dennis, dopo due gare con pochissimi punti raccolti. Sono però ancora in gioco, il pacchetto è competitivo e i piloti possono fare la differenza. La stagione è ancora lunga, ma devono dare una svolta già dalla prossima gara.

Voto 4: Maserati Pagelle San Paolo E-Prix

Niente, ancora zero punti. La sfortuna non accenna a finire. Un peccato, perché la macchina a tratti è abbastanza competitiva. Il divario dai primi è ormai incolmabile, ma possono ancora ottenere buone prestazioni.

Voto 3: ABT

Unico team a zero punti e auto scarsamente positiva. Urge un segnale di miglioramento per questa stagione e in vista della prossima.

Voto ?: FIA Formula E

Tanti incidenti. Troppi. Forse un caso? Oppure si stanno facendo scelte sbagliate per i nuovi circuiti? Probabilmente è necessario ripensare qualcosa per evitare problematiche in futuro.

Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter

Rimani sempre aggiornato sulla Formula E entrando nel canale Telegram specifico

Articoli Correlati

F1 | GP Las Vegas – Qualifiche buie per la McLaren, Norris: “Non il nostro circuito”

Francesca Brusa

GT World Challenge | 3 ore del Nurburgring – Qualifiche: Pole sul bagnato per la Mercedes #88 Akkodis!

Francesco Ghiloni

F1 | Cambiano le regole sul DRS: ecco come si userà dal 2024

Eleonora M.

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.