Giugno 21, 2024
Paddock News 24
FormulaEPN24

Formula E | Portland E-Prix – Felix da Costa tiene alta la bandiera TAG Heuer Porsche

Nonostante le difficoltà di Pascal Wehrlein, TAG Heuer Porsche è ancora in lotta per i vertici della Formula E, grazie soprattutto ad Antonio Felix da Costa, terzo nell’E-Prix di Portland

Quello di Portland, per TAG Heuer Porsche è stato un E-Prix dalla duplice faccia, nella misura in cui al podio di Antonio Felix da Costa – il portoghese, in Formula E, non vi saliva dalla vittoria di Città del Capo – hanno fatto da contraltare le prestazioni di Pascal Wehrlein.

Diciottesimo al via, il tedesco in Oregon ha conquistato un bottino esiguo – quattro punti, frutto dell’ottava posizione – ‘sprofondando’ in classifica generale. In testa dopo Giacarta, al ritorno da Portland Wehrlein si è ritrovato terzo. L’alfiere TAG Heuer Porsche dista ora sedici lunghezze dal capofila Jake Dennis e quindici da Nick Cassidy, vincitore negli Stati Uniti.

Di tutt’altro spessore, invece, è stato il fine settimana di Antonio Felix da Costa. Il portoghese – come per altro da lui stesso preconizzato alla vigilia – si è rivelato utilissimo alla causa della compagine di Stoccarda. Ottavo in qualifica (poi settimo in griglia per la penalizzazione di Vergne), il classe 1991 ha gestito al meglio le varie fasi di gara e sotto la bandiera a scacchi ha conquistato un terzo posto di notevole spessore.

Formula E Portland Costa
Antonio Felix da Costa sul podio – Porsche Motorsport Official Website Credits

Se, da una parte, Wehrlein ha perso terreno, dall’altra – tra le squadre – Porsche ha conservato il primato. Il vantaggio sulla Envision Racing è minimo – sei punti – ma Felix da Costa, ancor di più, potrà giocare un ruolo decisivo. Tanto quanto, ancora una volta, decisive sono state le prove ufficiali.


Leggi anche: Formula E | Portland E-Prix – I punti chiave del weekend americano


La 99X Electric negli Stati Uniti si è dimostrata molto veloce. Jake Dennis (Avalanche Andretti) ha conquistato la partenza al palo e in gara si è classificato secondo. Il rammarico per Wehrlein, dunque, è stato ancora una volta quello di aver condizionato la gara con delle qualifiche non all’altezza. Una fattispecie, quest’ultima, sempre meno inconsueta.

La buona rimonta, a conti fatti, ha aiutato molto di più la squadra che non il pilota. In vista delle ultime tappe, servirà certamente una inversione di tendenza.

Formula E Portland Costa
Pascal Wehrlein impegnato a Portland – Porsche Motorsport Official Website Credits

Le parole dei protagonisti

Florian Modlinger, responsabile del programma Porsche in Formula E, si è detto molto soddisfatto per il podio di Felix da Costa. Un podio, arricchito dall’ottimo passo del portoghese. “Peccato – ha aggiunto l’ingegnere bavarese – per le qualifiche e la gara di Pascal Wehrlein“.

‘Raggiante’ per il terzo posto, Antonio Felix da Costa ha analizzato la giornata di Portland. Queste le sue parole: “Un grande risultato, anche se forse non abbiamo avuto una gestione ottimale dell’energia. In ogni caso, abbiamo compreso cosa migliorare in vista delle ultime quattro gare della stagione. Continueremo a fare del nostro meglio“.

Da parte sua, Pascal Wehrlein ha posto l’accento su una particolarità dell’evento dell’Oregon. “E’ stata una gara molto caotica, con tutte le auto molto ravvicinate. Una situazione mai vista in questa stagione“, ha dichiarato il classe 1994. “Per quanto mi riguardaha rimarcato Wehrleinavrei potuto sicuramente fare di più, ma essere così lontani in qualifica ha reso la gara difficile“.


Rimani sempre aggiornato sulla Formula E entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Copertina: Porsche Motorsport Official Website Credits

Articoli Correlati

IndyCar | 500 Miglia di Indianapolis 2024 – Sintesi e risultati del Carb Day: a Scott Dixon la sessione conclusiva di prove

Lorenzo P

F1 | GP Australia 2024 – La doppietta Ferrari fa bene agli ascolti TV

Vanessa Cravotta

IndyCar | Mercato piloti – Grandi novità in vista del 2024

Lorenzo P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.