Giugno 22, 2024
Paddock News 24
FormulaE

Formula E | Roma E-Prix – Gara 1, Rimpianti per Jake Dennis: “Oggi, gettato via un podio”

Grande protagonista a Roma, Jake Dennis si è dovuto accontentare del quarto posto, complice un errore nel calcolo dei giri che lo ha costretto a rallentare nel finale della quartultima gara della Formula E

Jake Dennis – alfiere Avalanche Andretti – si è classificato in quarta posizione nella Gara 1 dell’E-Prix di Roma, quartultimo appuntamento stagionale della Formula E. I dodici punti conquistati non sono stati sufficienti per mantenere il primato in graduatoria.


Leggi anche: Formula E | Roma E-Prix – Gara 1, Evans ancora sugli scudi: “Questa pista per me è speciale”


Dennis, infatti, ha perso la testa della classifica generale, passata tra le mani di Nick Cassidy. Il neozelandese della Envision – secondo sotto la bandiera a scacchi – ha adesso un vantaggio di cinque lunghezze sul britannico.

Formula E Roma Dennis
Jake Dennis tra le strade di Roma – Alessandro P per F1inGenerale Credits

Un errore di calcolo alla base del calo finale

Il rallentamento finale, repentino, non è stato causato da un guasto. Il motivo, come spiegato da Dennis nel dopo gara, è da ricercare in un errore di calcolo. Un errore che ha avuto delle pesanti ripercussioni sulla prestazione delle tornate conclusive.

Abbiamo calcolato male il computo dei giri rimanenti e questo ha condizionato la gestione dell’energia“, ha dichiarato il nativo di Nuneaton, nel dopo gara, ai microfoni di Paddock News 24. Dennis ha poi precisato: “Se avessimo avuto a disposizione il numero corretto delle tornate dalla partenza, non sarei qui in qualità di quarto classificato. Oggi, abbiamo gettato via una facile terza posizione“.

Al netto della delusione, l’alfiere Avalanche Andretti ha comunque affermato, con far ‘realista’: “Dopo una buona difesa su Vergne e Muller, la quarta posizione finale ci ha dato punti importanti. A conti fatti, visto quanto accaduto, con un inconveniente di tale portata, abbiamo salvato la giornata“.

Il classe 1995 si è poi soffermato sulla giornata di domenica. A tal proposito, l’ex pilota del DTM ha elencato gli obiettivi per Gara 2. “Puntiamo a costruire una gara pulita, cercando il più possibile di rimanere fuori dai guai. Di fondo, puntiamo ad arrivare almeno tra i primi cinque. In tale ottica, sarà fondamentale mantenere la concentrazione e non fare errori“.


Rimani sempre aggiornato sulla Formula E entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Copertina: Formula E Official Website Credits

Articoli Correlati

Formula E | Ufficiale: René Rast lascia NEOM McLaren dopo una sola stagione

Lorenzo P

Formula E | Mercato piloti – Jaguar TCS Racing blinda Evans: ufficiale un nuovo accordo pluriennale

Lorenzo P

Formula E | Giacarta E-Prix – Qualifiche 2: Gunther infallibile, battuto ancora Dennis

Emanuele Zullo

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.