Giugno 22, 2024
Paddock News 24
FormulaE

Formula E | Roma E-Prix – Gara 2, Nato realista: “Il secondo posto, oltre le aspettative”

Settimo in Gara 1, secondo in Gara 2, a Roma Norman Nato ha conquistato il primo podio stagionale in Formula E, a riprova di un progetto che passo dopo passo, sta mostrando buoni segnali di crescita

Col primo podio della stagione di Formula E, in Gara 2, Norman Nato ha impreziosito la domenica dell’E-Prix di Roma, regalando alla Nissan un piazzamento che ha superato le aspettative della vigilia. Nato, per altro, già con il settimo posto del sabato pomeriggio aveva raggiunto la terza Top 10 di fila.

La terza posizione nelle qualifiche di Gara 2 ha funto da volano. Il francese – nonostante l’ala anteriore danneggiata e la minore energia rispetto a Sam Bird, suo avversario diretto – ha controllato il britannico della Jaguar TCS Racing, arrivando secondo sotto la bandiera a scacchi.


Leggi anche: Formula E | Roma E-Prix – I punti chiave del weekend sulla pista dell’EUR


I punti conquistati Roma potrebbero dare a Nissan la spinta per provare a superare NEOM McLaren, nel conclusivo E-Prix di Londra.

Formula E Roma Nissan
Norman Nato alla guida della ‘sua’ Nissan e-4ORCE 04 – Alessandro P per F1inGenerale Credits

Un podio per alzare ancora l’asticella

Intervistato nel post Gara 2, ai microfoni di Paddock News 24 Nato ha dichiarato:Sono veramente contento. In Gara 1, nonostante non sia stata per noi una grande giornata, abbiamo guadagnato dei punti e questo è stato comunque positivo. Domenica abbiamo costruito questo podio a partire dalle qualifiche e la corsa è stata più che buona”.

Che il progetto Nissan abbia dei margini di miglioramento, questo è un aspetto confermato dai piazzamenti. Il nativo di Cannes, però, non si è sbilanciato. In effetti, l’ex concorrente della GP2 ha poi ‘ammesso’: “Finire secondi, tra una Jaguar Envision e una Porsche Andretti, è un risultato che è andato oltre quello che è il nostro attuale livello, ma è stato il frutto dell’ottimizzazione del lavoro, mio e della squadra”.

Nato ha concluso:Non siamo ancora al livello dei migliori, ma ci siamo impegnati al massimo. Per Londra, se la vettura funzionasse come ha funzionato a Monaco o qui a Roma, possiamo conquistare altri ottimi risultati. Faremo del nostro meglio”.


Rimani sempre aggiornato sulla Formula E entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

Formula E | Shanghai E-Prix – In Cina, la TAG Heuer Porsche andrà per alzare il livello, Antonio Félix da Costa: “Vogliamo delle gare ricche di azione”

Lorenzo P

Formula E | Gen4: Ufficializzati i fornitori, arrivano Bridgestone e Podium AT

Giada Di Somma

Formula E | Giacarta E-Prix – Gunther e la strategia Maserati: “Abbiamo tentato l’overcut su Dennis e ha funzionato, dovevo solo gestire”

Alessandro P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.