Giugno 18, 2024
Paddock News 24
FormulaEPN24

Formula E | Roma E-Prix – Podio e punti pesanti per Maserati, Mortara: “Ringrazio il team per il grande lavoro”

Il team Maserati ha ottenuto un podio e una top ten nelle due gare di Formula E a Roma con un grandissimo spavento per l’incidente che ha coinvolto Edoardo Mortara.

Nel weekend di Roma all’EUR Maserati ha dato seguito alla striscia di risultati che hanno caratterizzato la seconda metà di stagione di Formula E. Il team ha consolidato il sesto posto in classifica e ora punta a DS Penske, team con cui condivide il powertrain.

Che fine settimana! Un podio sabato e un ottimo piazzamento a punti con entrambi i piloti in gara 2 concludono quello che è stato un fine settimana molto competitivo e remunerativo per l’intero team”, ha commentato James Rossiter, Team Principal di Maserati. “Lo spirito mostrato da ogni componente del team questo weekend è stato fenomenale e sono orgoglioso di lavorare con un gruppo di persone appassionate. Restano solo due gare e siamo ancora a un passo dai primi cinque in classifica team. Daremo il massimo a Londra”.

maserati roma formula e mortara gunther
Maximilian Gunther, autore del podio in gara 1 di Formula E a Roma dopo la bandiera rossa per l’incidente che ha coinvolto anche la Maserati di Mortara

Leggi anche: Formula E | Roma E-Prix – Sette Camara dopo l’incidente in gara 1: “Il layout del circuito andrebbe rivisto”


Gunther ha ottenuto il suo terzo podio nelle ultime cinque gare ed è sesto in classifica. Un risultato clamoroso, dopo l’inizio difficile del team Maserati. D’altra parte Edoardo Mortara in gara 1 è stato coinvolto nel terribile incidente innescato da un testacoda di Sam Bird. Il pilota italo-elvetico non è riuscito ad evitare la Jaguar, centrandola in pieno.

Il team ha lavorato duramente per permettere a Mortara di prendere parte alla qualifica 2 e alla gara 2 e i risultati non si son fatti attendere; il #48 di Maserati ha infatti ottenuto la quarta posizione, il miglior risultato di questa (difficile) stagione:

“Dopo un anno così difficile, è bello finire finalmente tra i primi cinque. In primo luogo, voglio ringraziare il mio team per l’incredibile lavoro svolto per preparare la mia macchina per la gara. Sono i veri eroi di oggi , e senza di loro, la P4 non sarebbe stata possibile. Aspettavo da tempo una prestazione come questa e, dopo quello che è accaduto, ottenere questo risultato rende tutto più gratificante.”


Rimani sempre aggiornato sulla Formula E entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

F1 | Capelli: “Norris ha sbagliato a non difendersi su Verstappen. Ha alzato bandiera bianca troppo presto”

Federico Palmioli

F1 | Svelata la data di presentazione della Mercedes W15

Alessia Malacalza

F1 | Sainz sulla SF24: “Per vincere abbiamo bisogno di queste tre cose in macchina…”

Simona Puleo

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.