Maggio 21, 2024
Paddock News 24
FormulaE

Formula E | San Paolo E-Prix – Maserati pronta a sfruttare le prossime opportunità, Günther: “Possiamo ottenere grandi risultati”

Dopo un mese di pausa, il team Maserati Formula E torna in pista per l’E-Prix di San Paolo, avendo esaminato cosa migliorare dopo il difficile inizio di stagione.

Il debutto in Formula E per Maserati è stato tutto tranne che semplice. Dopo cinque tappe già svolte, il team italo-monegasco, infatti ha raccolto solo 3 punti.

Maximilian Günther è pronto a riscattarsi nell'E-Prix di San Paolo di Formula E.
Maximilian Günther è pronto a riscattarsi nell’E-Prix di San Paolo di Formula E – Crediti: Maserati MSG Racing

Nella gara precedente a Città del Capo, tutto sembrava andare nel verso giusto con Maximilian Günther che si era agguantato la prima fila in qualifica. Il tedesco è riuscito a fare diversi giri in testa fino a quando un danno alla sospensione posteriore lo ha costretto al ritiro anzitempo.

Dopo un mese di pausa, il team ha analizzato le diverse difficoltà avute finora e sono pronti per il debutto brasiliano del campionato 100% elettrico.


Leggi anche: Formula E | San Paolo E-Prix – Orari TV e anteprima della prima tappa in Brasile


James Rossiter, Team Principal Maserati MSG Racing:

“Dopo la gara in Sudafrica, abbiamo esaminato attentamente le nostre prestazioni per stabilire dove possiamo migliorare ed alcune soluzioni che dovrebbero migliorare le nostre prestazioni nel resto del campionato. Non si può negare che questa stagione non è iniziata come speravamo e, sebbene la fortuna non sia sempre stata dalla nostra parte, abbiamo sempre saputo di avere a disposizione un pacchetto competitivo. Ora dobbiamo solo mettere insieme gli ultimi pezzi del puzzle e, se riusciremo a sfruttare al massimo le opportunità che ci si presenteranno su un nuovo circuito, come quello di San Paolo, saremo in grado di competere in testa.”

Edoardo Mortara:

“Il Brasile è un paese nella quale ho sempre voluto correre, quindi sono emozionato. Con molte leggende dell’automobilismo locale come Senna e Fittipaldi, San Paolo ha un enorme patrimonio nel motorsport, quindi trasformare le strade della città in un circuito sarà un’esperienza davvero speciale e sono sicuro che i fan apprezzeranno l’azione. La pista in sé è piuttosto tecnica, quindi metterà alla prova molti aspetti diversi delle prestazioni: come pilota, questa è una sfida che accolgo con favore.”

Maximilian Gunther:

“Non vedo l’ora di tornare in pista ed è emozionante affrontare una nuova sfida con la Formula E che gareggerà in Brasile per la prima volta. San Paolo è una città con una ricca storia nel motorsport, sono sicuro che sarà una grande aggiunta al calendario. Nelle ultime due gare siamo stati vicini ad ottenere buone posizioni, ma i risultati non si sono poi concretizzati. Abbiamo una squadra forte e con il giusto approccio sono sicuro che potremo fare un grande lavoro.”


Rimani sempre aggiornato sulla Formula E entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter

Lascia un commento sotto questo articolo per interagire con gli altri appassionati e diventare il lettore più attivo. Presto novità!


Articoli Correlati

Formula E | Misano E-Prix – Jaguar TCS Racing incostante: Evans a punti sabato, Cassidy a podio in Gara 2

Lorenzo P

Formula E | San Paolo E-Prix – McLaren a punti in una gara caotica, James: “Buon risultato ma c’è tanto da lavorare”

Alessandro P

Formula E | San Paolo E-Prix 2023 – Classifica piloti e team [Round 6/16]

Alessandro P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.