Maggio 22, 2024
Paddock News 24
FormulaE

Formula E | San Paolo E-Prix – Porsche estende la leadership, Modlinger: “Siamo migliorati in qualifica”

Il weekend di Formula E a San Paolo ha visto il team Porsche allungare in entrambe le classifiche del campionato.

La gara di Formula E svoltasi a San Paolo è stata fino ad ora la gara più sottotono per Porsche.

Tra i due piloti ufficiali del marchio tedesco e i due piloti del team cliente Avalanche Andretti, solo Antonio Felix da Costa è riuscito alla fase dei duelli di qualifica. Il portoghese è infatti riuscito ad avanzare fino alla finale, ottenendo così la seconda posizione in griglia.

La gara non è stata altrettanto semplice. L’attuale leader del campionato, Pascal Wehrlein, è risalito fino alla settima posizione dopo essere partito diciottesimo. Da Costa, invece, a seguito di un suo errore, ha mancato il podio concludendo quarto.

Pascal Wehrlein e Porsche resta no leader del campionato di Formula E dopo l'E-Prix di San Paolo.
Pascal Wehrlein e Porsche resta no leader del campionato di Formula E dopo l’E-Prix di San Paolo – Crediti: Porsche Newsroom

Il team abbandona il Brasile con dei solidi punti e la leadership mantenuta in entrambe le classifiche. Pascal Wehrlein mantiene tranquillo la prima posizione nella classifica piloti, con il suo rivale più vicino, Jake Dennis, a secco di punti per la terza gara consecutiva. Antonio Felix da Costa è quinto a soli 4 punti dall’alfiere del team Andretti.


Leggi anche: Formula E | San Paolo E-Prix – Evans vince una gara spettacolare davanti a Cassidy e Bird


Florian Modlinger, direttore del programma Formula E:

“Questi sono stati punti combattuti ma meritati, che potrebbero essere ancora fondamentali per noi. Pascal ha condotto una gara sensazionale a San Paolo e ha esteso il suo vantaggio nella classifica piloti. È stata un’ottima prestazione, soprattutto su questa pista e vista la configurazione del percorso, perché nella seconda parte della gara ha dovuto anche fare i conti con una macchina gravemente danneggiata. Antonio era sulla buona strada per il podio per un lungo tratto, ma a causa di un errore non ha potuto ottenerlo. Siamo migliorati in modo significativo in qualifica e stiamo lavorando sodo per dare il massimo nelle nostre gare di casa a Berlino.”

Antonio Felix da Costa:

“È stata una giornata molto positiva con punti utili per noi. Sono super contento delle mie qualifiche. Considerando i nostri risultati iniziali, è stato un grande passo avanti. Ne è valsa la pena investire così tante energie nel migliorare le nostre qualifiche. Abbiamo avuto una buona strategia in gara ma, purtroppo, ho commesso un errore e di conseguenza ho perso alcune posizioni e ci è costato un podio.”

Pascal Wehrlein:

“Dopo la qualifica compromessa, ciò che potevo fare era limitare i danni in gara. Salire dalla diciottesima alla settima posizione e segnare punti importanti è qualcosa di cui possiamo essere contenti. Tuttavia, se avessimo fatto meglio in qualifica, anche la gara sarebbe stata più facile. Almeno abbiamo esteso il nostro vantaggio nella classifica piloti e team. Stiamo lavorando sodo per continuare a migliorare di gara in gara.”


Rimani sempre aggiornato sulla Formula E entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


Articoli Correlati

Formula E | Tokyo E-Prix – Debacle McLaren in Giappone, James: “Non siamo riusciti a garantire un pacchetto competitivo”

Alessandro P

Formula E | Misano E-Prix – Gara 1: A Misano ha vinto Felix da Costa, ma anche il nervosismo

Lorenzo P

Formula E | Città del Messico E-Prix – TAG Porsche per riscattarsi, Modlinger: “Noi, preparati al massimo”

Lorenzo P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.