Giugno 12, 2024
Paddock News 24
FormulaEPN24

Formula E | Un altro costruttore ha confermato l’impegno con la Gen4 fino al 2030

Dopo Nissan e Jaguar, Porsche è il terzo costruttore a confermare il suo impegno in Formula E con le vetture di Gen4 fino al 2030.

In occasione del Shanghai E-Prix di Formula E arriva un’importante notizia per il futuro del campionato; Porsche ha confermato il suo impegno in Formula E con le Gen4 fino al 2030. L’era della Gen4 inizierà nella stagione 2026-2027 per concludersi nel 2029-2030; Porsche è il terzo costruttore ad aver confermato la sua presenza.

Formula E porsche gen4 2030
Porsche ha confermato l’impegno in Formula E con le Gen4 fino al 2030, credit: Alessandro P per PaddockNews24

In questa stagione Nissan è stato il primo durante il Tokyo E-Prix a confermare il programma Gen4 mentre Jaguar lo ha comunicato durante il weekend del Monaco E-Prix; in quell’occasione la FIA e la Formula E hanno anche presentato la Gen3.5, ovvero la Gen3 Evo.

“In sintonia con la Formula E, vogliamo aggiungere tecnologie innovative e maggiore sostenibilità agli sport motoristici ed essere all’avanguardia nei nuovi sviluppi”, ha affermato il vicepresidente di Porsche Motorsport Thomas Laudenbach“Il campionato del mondo offre un palcoscenico di prima classe per questo: gare ai massimi livelli, interesse del pubblico in tutto il mondo e alta rilevanza tecnologica. La conoscenza delle corse confluisce direttamente nelle nostre auto sportive: gli ingegneri del motorsport lavorano fianco a fianco con i colleghi dei progetti automotive. Dopotutto, non sviluppiamo tecnologia fine a se stessa: deve andare a vantaggio dei nostri clienti.”


Leggi anche: Formula E | Berlino E-Prix – Di Grassi in esclusiva: “C’è una pista in particolare dove vorrei correre”


Con l’avvento della Gen3 Porsche fin da subito è diventata un punto di riferimento in termini tecnici e il suo powertrain ha permesso a Jake Dennis di laurearsi campione del mondo nella scorsa stagione. Quest’anno è in piena lotta per tutti e tre i campionati (piloti, team e costruttori).

Jeff Dodds, CEO della Formula E, ha dichiarato che è molto facile lavorare con un gigante motorsport, considerato un partner perfetto per il futuro:

“Sono entrato in Formula E nel momento in cui Porsche aveva annunciato che avrebbero continuato fino alla fine della Gen3”, ha detto Dodds. “È davvero semplice lavorare con loro, perché Porsche dice che il motorsport è importante per noi. Grazie al loro costante impegno e al loro spirito innovativo, siamo entusiasti di annunciare che Porsche continuerà a essere una pietra miliare del nostro campionato per almeno altri quattro anni. La loro dedizione all’attesissima era Gen4 non solo allarga i confini della tecnologia e delle prestazioni, ma stabilisce anche un nuovo standard di eccellenza negli sport motoristici mondiali.”


Rimani sempre aggiornato sulla Formula E entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


*Immagine di copertina, credit: Alessandro P per PaddockNews24

 

Articoli Correlati

F1 | GP Australia – Colpo di scena a Melbourne: Verstappen costretto al ritiro

Sara Bonaduce

F1 | GP Australia – Qualifiche – Sainz: “C’è stata un po’ di confusione”

Victoria L.

IndyCar | Presi provvedimenti in Penske per i fatti di Saint Petersburg

Lorenzo P

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.