Maggio 22, 2024
Paddock News 24
IndyCarPN24

IndyCar | 500 Miglia di Indianapolis 2024 – Sintesi e risultati del Giorno 1/2: il primo guizzo è di Scott McLaughlin

Scott McLaughlin ha concluso in testa la prima vera giornata di prove a Indianapolis, dopo che la pioggia aveva costretto la Direzione Gara dell’IndyCar a ridefinire le sessioni iniziali della 500 Miglia

Per i piloti della IndyCar, il lungo avvicinamento verso l’Indianapolis 500, è partito con qualche difficoltà, ma alla fine è stato Scott McLaughlin il più rapido nella prima giornata di prove. L’alfiere del Team Penske, in 39″2168 – a 229.493 mph – ha preceduto Will Power (Team Penske) e Colton Herta (Andretti Global). Quarto Josef Newgarden, davanti ad Alexander Rossi (Arrow McLaren). Pato O’Ward si è classificato settimo.

Tra i piloti del Chip Ganassi Racing, il migliore è stato Alex Palou, ottavo. Da rimarcare, le ottime prestazioni di Ryan Hunter-Reay (Dreyer & Reinbold Racing) e Helio Castroneves (Meyer Shank Racing). L’ex pilota di Andretti su è piazzato nono (226.490 mph). Il brasiliano ha chiuso la Top 10, con la tornata di riferimento in 226.213.

Buono l’inizio di Kyle Larson (McLaren-Hendrick), quindicesimo, con la massima punta velocistica di 228.245 mph. Katherine Legge, alla guida della vettura numero 51 di Dale Coyne si è issata in trentunesima posizione, girando sopra le 223 miglia di media (223.077 mph, nel suo passaggio più veloce).

Un inizio in salita

Le prime libere – quelle del martedì – erano invece durate circa venti minuti. Il tempo, per Scott Dixon, di raggiungere il primato provvisorio, a 229.107 mph. Il temporale, però, ha costretto la Direzione Gara dapprima a sospenderle, poi a cancellarle. La pioggia è arrivata anche mercoledì, portando a differire l’azione in pista.


Leggi anche: IndyCar | Tutti gli iscritti alla 500 Miglia di Indianapolis 2024, edizione numero 108


Per altro, nella clssifica combinata delle prime due giornate, il riferimento di Dixon è valso al neozelandese la seconda posizione assoluta, dietro soltanto a McLaughlin. Tuttavia, oltre a Dixon, soltanto Marco Andretti e Takuma Sato hanno avuto come tornate di riferimento quelle delle Libere 1. Per gli altri, la preparazione verso la Indy 500, di fatto, è partita da mercoledì e dalle Libere 3.

IndyCar McLaughlin
Prima delle piogge, Scott Dixon era stato il più rapido, con un giro che nella due giorni iniziale della IndyCar a Indianapolis è stato secondo soltanto a quello di Scott McLaughlin – Doug Mathews/Official NTT IndyCar Series Website Credits

I risultati delle Libere 3

Di seguito – con Scott McLaughlin in testa – la graduatoria delle terze libere della Indy 500 del 2024. La classifica è stata tratta direttamente dal sito ufficiale dell’IndyCar Series.

IndyCar McLaughlin
Scott McLaughlin è stato il più rapido nel primo giorno completo di prove della IndyCar a Indianapolis, in vista della Indy 500 – Official NTT IndyCar Series Website Credits

Segui il nostro canale Telegram dedicato all’IndyCar

Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter


Copertina: Official Team Penske Twitter Account Credits

Articoli Correlati

F1 | General Motors vorrebbe entrare in griglia come produttore di power unit per Andretti-Cadillac

Nicola Poggi

F1 | GP Las Vegas – Sintesi gara: Spettacolare GP di Leclerc, a vincere è Verstappen

Vanessa Cravotta

Superbike | Round Australia 2024: ecco gli orari del primo weekend stagionale [SKY & TV8]

Camilla L.

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.