Luglio 23, 2024
Paddock News 24
IndyCarPN24

IndyCar | 500 Miglia di Indianapolis 2024 – Sintesi e risultati delle Prove Libere 8: ancora Josef Newgarden in testa, buono il passo di Colton Herta

Dopo le qualifiche, l’IndyCar è tornata subito in pista, a Indianapolis, per le Prove Libere 8, con il primato di Josef Newgarden ma anche indicazioni sul passo

Archiviate le qualifiche, l’IndyCar è tornata in pista a Indianapolis, per le Prove Libere 8. Una sessione importante sia per studiare la gestione del traffico e delle scie che, eventualmente, per apportare degli aggiustamenti agli assetti. In testa, il Team Penske, con il primato di Josef Newgarden, pur lontano dai picchi del fine settimana. Il numero 2 ha infatti ottenuto la miglior prestazione a 226.238 mph.

Al secondo posto si è classificato Colton Herta. Il californiano – che scatterà tredicesimo – ha completato novantasei tornate, la più veloce delle quali a 226.222 mph. Il numero 26 ha disputato anche dei long run molto consistenti, apparendo abbastanza fiducioso. Terzo Will Power, a 226.137 mph. Scott McLaughlin, invece, non ha spinto più di tanto e non è andato oltre il ventunesimo riferimento (224.031 mph).

Ancora difficoltà per il Chip Ganassi Racing. Per Scott Dixon in leggera risalita, settimo a 225.516 mph, c’è stato Alex Palou diciannovesimo, con 224.330 mph. Lo spagnolo avrebbe lavorato sull’assetto, modificandolo, ma i risultati sarebbero stati ancora lontani da un livello di competitività accettabile.

Le sorprese di giornata

Con tutte le variabili e le cautele del caso, dalle Prove Libere 8 è emersa qualche sorpresa, se non altro scorrendo la classifica. Ottimo, infatti, è apparso lo Juncos Hollinger Racing. Agustin Canapino, del resto, , sabato, era addirittura sembrato potersi giocare la Top 12.


Leggi anche: IndyCar | Tutti gli iscritti alla 500 Miglia di Indianapolis 2024, edizione numero 108


Nelle Libere 8, l’argentino ha chiuso quarto, con 225.747 mph. Romain Grosjean, ottavo, anche lui sopra le 225 miglia e per la precisione a 225.507 mph.

Tra il sudamericano e il transalpino, si sono inseriti Pato O’Ward, quinto (225.738 mph), l’esordiente dell’Ed Carpenter Christian Rasmussen, sesto con 225.718 mph e appunto Dixon. A conclusione delle prime dieci posizioni, si sono posti Alexander Rossi, a 225.446 mph e Marco Andretti, a 225.205 mph.

IndyCar Indianapolis 8
Agustin Canapino ha sorpreso nelle Prove Libere 8, poi primeggiate da Josef Newgarden, con la quarta miglior prestazione nella prima sessione dell’indyCar successiva alle qualifiche dell’Indianapolis 500 – Official NTT IndyCar Series Twitter Account Credits

I risultati delle Prove Libere 8

Di seguito – con Josef Newgarden in prima posizione – la graduatoria delle Prove Libere 8 della Indy 500 del 2024. La classifica è stata tratta direttamente dal sito ufficiale dell’IndyCar Series.

IndyCar Indianapolis 8
Josef Newgarden è stato il più rapido nelle Prove Libere 8 della IndyCar a Indianapolis, la prima sessione dopo le qualifiche – Official NTT IndyCar Series Website Credits

Segui il nostro canale Telegram dedicato all’IndyCar

Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter


Copertina: Chris Jones/Official NTT IndyCar Series Website Credits

Articoli Correlati

F1 | I team di Formula 1 si rifiutano di partecipare ai test per l’abolizione delle termocoperte

Daniele Lo Re

F1 | Red Bull, è caos: Newey potrebbe andare via se uscisse di scena Horner

Luigi Belfiore

F1 | UFFICIALE – Nico Hülkenberg lascia la HAAS, correrà per Sauber

Davide Allegretti

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.