Giugno 21, 2024
Paddock News 24
IndyCarPN24

IndyCar | Iowa Speedway – A Newton spazio ancora a Daly, di nuovo al posto di Pagenaud

Sulla Dallara-Honda numero 60, nel doppio appuntamento IndyCar dell’Iowa, ci sarà nuovamente Conor Daly, riproposto dal Meyer Shank Racing in sostituzione del convalescente Simon Pagenaud

Dopo Toronto, l’IndyCar non si ferma e per il prossimo fine settimana tornerà con un doppio appuntamento, all’Iowa Speedway di Newton. L’ovale corto più veloce del Mondo – lungo 0, 875 miglia o 1, 408 chilometri –  ospiterà l’unica doppia gara, nel medesimo fine settimana, presente nel calendario 2023.

Chi non ci sarà, invece, sarà Simon Pagenaud, alle prese con i postumi dell’incidente di Mid-Ohio. L’ex portacolori del Team Penske, ancora una volta, è stato ritenuto dai medici della IndyCar non ideoneo a correre.

In Iowa, Conor Daly tornerà al volante

Al suo posto, sulla Dallara-Honda numero 60, tornerà Conor Daly, nuovamente chiamato a gareggiare dal Meyer Shank Racing e che dunque sarà il compagno di Helio Castroneves.

Daly ha cominciato la stagione in forza all’Ed Carpenter Racing, con l’ottavo posto nell’Indianapolis 500 quale miglior risultato del 2023, salvo poi esser tagliato dopo Detroit. Rimasto senza un volante a Road Amerca, il nativo di Noblesville è già stato chiamato in sostituzione di Pagenaud proprio nella domenica di Mid-Ohio, concludendo la gara in ventesima posizione, a pieni giri.

IndyCar Iowa
La Dallara-Honda numero 60 impegnata a Mid-Ohio – Meyer Shank Racing Official Website Credits

A Toronto, invece, il classe 1991 ha lasciato spazio all’esordiente Tom Blomqvist, per poi disporre una seconda volta di quel sedile, in vista della prossima doppia gara di Newton. A conti fatti, per Daly, si tratterà di un’altra grande occasione per far valere la sua esperienza e per farsi valere. In carriera, l’ex pilota della GP3, ha infatti all’attivo – con riferimento alla sola IndyCar – un podio, una pole position (per altro proprio a Newton, tre anni fa) e tre Top 10 nella Indy 500.

Le aspettative del protagonista

Queste le dichiarazioni di Daly, contenute nel comunicato ufficiale con cui il Meyer Shank Racing ha annunciato la sua prossima partecipazione all’evento dell’Iowa Speedway.

Sono grato a Mike Shank e Jim Meyer per avermi chiamato in sostituzione di Simon Pagenaud anche nel fine settimana dell’Iowa. Ovviamente, gli auguro il meglio e spero che si rimetta presto. L’Iowa è diventato uno dei miei circuiti preferiti negli ultimi due anni, visti gli ottimi risultati in qualifica. Speriamo di poterci ripetere, ma poi anche di massimizzare la prestazione nelle gare. La squadra lavora al massimo per preparare la macchina, quindi faremo del nostro meglio per Pagenaud. Faremo tutto il possibile per segnare altri punti. Sono realmente grato di poter guidare nuovamente la vettura numero 60“.

Articoli Correlati

DTM | Zandvoort – Gara 2: vittoria per Feller dalla pole su Preining e Stolz, punti per Bortolotti

Alessandro P

Supersport | GP Olanda – Gara2: Bulega trionfa ancora in solitaria. Van Straalen disastroso nella seconda gara di casa

Mattia Lisa

DTM | Test Oschersleben – Mirko Bortolotti stampa il miglior tempo

Elia Aliberti

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.