Luglio 25, 2024
Paddock News 24
IndyCarPN24

IndyCar | Quale futuro per Théo Pourchaire? Le incertezze e le variabili di una carriera da ricostruire

L’avvicendamento tra Nolan Siegel e Théo Pourchaire, annunciato a pochi giorni da Laguna Seca, sta causando non poche perplessità al transalpino, il cui auspicio sarebbe quello di trovare un altro sedile in IndyCar

La carriera di Théo Pourchaire in IndyCar ha subito un brusco e improvviso arresto. La sostituzione con Nolan Siegel, deliberata dall’Arrow McLaren prima di Laguna Seca, potrebbe avere delle notevoli ripercussioni, almeno nel breve periodo. Una volta confermato dalla compagine diretta da Gavin Ward per il 2024, Pourchaire aveva infatti rivisto il suo impegno in Super Formula, dando la massima priorità all’IndyCar.

Nelle cinque gare disputate con la monoposto numero 6, quale miglior risultato, il francese ha centrato la decima posizione a Detroit. Un piazzamento – dopo un’ottima qualifica – arrivato nonostante il danno allo sterzo, conseguenza dell’ormai noto e controverso contatto con Agustin Canapino.

Pur non essendo stato presente a Saint Petersburg, né alla Indianapolis 500, attualmente l’ex pilota della Formula 2 è ventunesimo in classifica, con settantacinque punti. Linus Lundqvist (Chip Ganassi Racing), diciottesimo, dista però soltanto venticinque lunghezze, nella fondamentale graduatoria del “Rookie of the Year“.

Un futuro tutto da scrivere

Le modalità con le quali l’Arrow McLaren ha gestito la vicenda hanno destato non poche polemiche. La scelta di prendere Siegel subito, cominciando a programmare le stagioni avvenire sin da quella corrente, si è tradotta nel ‘licenziamento’ di Pourchaire. Il rischio per lui, a questo punto, è che – a meno di qualche gara una tantum – il 2024 rischi di tramutarsi in un anno sportivo ‘perso’.


Leggi anche: 24 Ore di Le Mans 2024 | Dal successo di Siegel, al piazzamento di Grosjean: quanti ‘incroci’, tra WEC e IndyCar, in Francia


La situazione, tuttavia, potrebbe mutare altrettanto repentinamente. In effetti, secondo RACER, sin da quando la notizia è circolata martedì mattina, tre importanti squadre avrebbero cercato – ricevendoli – i dati di contatto di Pourchaire per discutere di future opportunità. Raggiunto dalla stessa testata, il diretto interessato non ha voluto commentare.

IndyCar Théo Pourchaire
Nelle cinque gare disputate in IndyCar, l’ultima delle quali a Road America, Théo Pourchaire è arrivato tre volte nelle prime quindici posizioni – Official Théo Pourchaire Twitter Account Credits

Sarebbe comunque trasparsa la conferma di un suo interesse nel rimanere in IndyCar, per corrervi in futuro, all’interno di un’altra compagine.


Segui il nostro canale Telegram dedicato all’IndyCar

Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter


Copertina: RACER/Josh Tons/Motorsport Images Credits

Articoli Correlati

24 ore del Nurburgring | Anteprima e orari dell’edizione 2023

Antonio Etienne Villa

F1 | GP Singapore – Carlos Sainz vince il Gran Premio! – Risultati Gara

Antonio Spina

F1 | Liuzzi spiega il (duro) lavoro dei commissari durante i Gran Premi

Antonio Spina

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.