Giugno 18, 2024
Paddock News 24
IndyCarPN24

IndyCar | Sonsio Indianapolis GP 2024 – Alex Palou, vincitore sollevato: “Positivo aver ottenuto la prima vittoria stagionale”

Il “Month of May 2024” dell’IndyCar si è aperto con la grande vittoria di Alex Palou nel Sonsio Grand Prix of Indianapolis, arrivata al termine di una gara che l’iberico ha gestito ottimamente nelle sue diverse fasi

Alex Palou ha vinto il Sonsio Grand Prix of Indianapolis, la prima delle due gare dell’IndyCar in Indiana, all’interno del “Month of May“. Oltre allo spagnolo, il Chip Ganassi Racing ha portato nelle prime cinque posizioni anche Scott Dixon, quarto e Marcus Armstrong, quinto. Kyffin Simpson si è piazzato quindicesimo. Linus Lundqvist, ventiquattresimo.

Scattato dalla pole position, l’iberico ha perso la prima posizione nei confronti di Christian Lundgaard. In curva 3. Tuttavia, grazie alla strategia, Palou ha recuperato nettamente. Fondamentale, è stata la decisione di posticipare la seconda sosta (arrivata alla fine del giro 41). Con l’overcut, il classe 1997 ha superarato il numero 45.

Dopo l’unica neutralizzazione di giornata, per altro, l’alfiere del Chip Ganassi Racing si è ritrovato a difendersi da Will Power. Il pilota del Team Penske, infatti, aveva scavalcato Lundgaard in pit lane, in seguito alla terza sosta. Una volta gestita la ripartenza, Palou ha allungato, costruendo un margine importante. Sotto la bandiera a scacchi, la vittoria è arrivata con più di sei secondi di vantaggio sul numero 12 della Penske.

Le riflessioni di Alex Palou

Parlando con Paddock Eye dopo la gara, Palou ha sottolineato: “Sì, è stata una prestazione grande. Anche se nel 2023 siamo stati molto bravi, ogni anno si riparte da zero. Tutti hanno cominciato con gli stessi punti e lo stesso numero di vittorie, ed è stato un bene essersi tolti questo peso all’inizio della stagione“.


Leggi anche: IndyCar | Alabama Indy GP 2024 – La gioia di Linus Lundqvist, al primo podio in carriera: “La pazienza ci ha ricompensato”


E ancora: “Ci sono state stagioni nelle quali non ho vinto fino all’ultima gara, come nel 2022. È stato un bene essersi tolti questo peso dalla testa“.

IndyCar Indianapolis Sonsio Palou
Dopo la vittoria nell’evento ‘spettacolo’, organizzato dall’IndyCar al Thermal Club, con il successo del Sonsio Grand Prix of Indianapolis, Alex Palou si è imposto anche in una gara valida per il Campionato – Karl Zemlin/Official NTT IndyCar Series Website Credits

Inoltre, il classe 1997 ha aggiunto: “Poi, però, quando abbiamo cambiato la macchina e la pista è passata dall’altra parte, quello che è successo questo fine settimana non si traduce. Dobbiamo ricominciare da capo e cercare di lavorare sulle stesse dinamiche. L’ottica è quella di arrivare a sabato e domenica con la velocità necessaria“.


Segui il nostro canale Telegram dedicato all’IndyCar

Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter


Copertina: Joe Skibinski/Official NTT IndyCar Series Website Credits

Articoli Correlati

DTM | Oschersleben – Qualifica 2: prima fila targata Porsche, quarto Bortolotti

Alessandro P

F1 | Ferrari: recuperati sei decimi in sei mesi a Red Bull, Imola sarà cruciale per la SF-24

Luigi Belfiore

F1 | GP Imola – I punti chiave della domenica in Emilia-Romagna

Eleonora M.

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.