Maggio 26, 2024
Paddock News 24
IndyCarPN24

IndyCar | The Thermal Club $1 Million Challenge – Rosenqvist ancora protagonista: “Lo sguardo è al futuro”

Felix Rosenqvist ha dato grande lustro al Meyer Shank Racing, arrivando terzo nella Thermal Club $1 Million Challenge, a riprova dei miglioramenti della compagine di Pataskala in questo inizio di stagione dell’IndyCar

Felix Rosenqvist ha una volta di più messo in mostra i progressi del Meyer Shank Racing, arrivando terzo nella ‘gara spettacolo’ dell’IndyCar al Thermal Club. Il pilota di Värnamo ha sempre corso per il vertice, sin dalle prove cronometrate, dove ha portato la Dallara-Honda numero 66 in pole position, nel suo gruppo.

Nella gara di qualificazione (Heat 1), lo svedese ha confermato la posizione di partenza. Dopo aver controllato Scott McLaughlin nelle battute iniziali, Rosenqvist si è esibito in un assolo, fin sotto la bandiera a scacchi.

Per la sessione conclusiva, riservata ai migliori dodici – sulla distanza di venti tornate – il numero 66 ha ottenuto la seconda posizione. Nell’occasione, però, l’ex alfiere dell’Arrow McLaren ha perso il confronto diretto con McLaughlin, che lo ha scavalcato nelle fasi successive alla partenza. Assestatosi comunque in terza posizione, lo scandinavo non ha avuto problemi, mantenendo il podio fino alla fine.

L’analisi di Rosenqvist

Al termine dell’evento del Thermal Club, Rosenqvist ha brevemente ripercorso gli aspetti positivi e quelli negativi delle varie sessioni. Per quanto non vi fossero punti in palio, Rosenqvist è comunque tornato in Top 3 dopo quasi un anno (ultimo podio, nel 2023, a Detroit). Un altro motivo di soddisfazione, che si aggiunge al premio di 250.000 $.


Leggi anche: IndyCar | The Thermal Club $1 Million Challenge 2024 – Se il nome va oltre la realtà


È stato un fine settimana fantastico“, ha dichiarato il classe 1991, come riportato da Paddock Eye. “Abbiamo mantenuto la calma e svolto i nostri compiti, ottimizzando le varie sessioni. Ci siamo aggiudicati la gara di qualificazione. Certo, poi nella sfida conclusiva non sono riuscito a mantenere il passo di Alex Palou e Scott McLaughlin. Tuttavia, nel complesso, sono stato molto soddisfatto per la squadra. Questa prestazione complessiva è stata una grande affermazione, per noi, verso il futuro”.

IndyCar Thermal Club Rosenqvist
Felix Rosenqvist è arrivato terzo al Thermal Club, nella ‘gara spettacolo’ organizzata dall’IndyCar nell’esclusivo resort californiano – Official Meyer Shank Racing Twitter Account Credits

Segui il nostro canale Telegram dedicato all’IndyCar

Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter


Copertina: James Black/NTT IndyCar Series Credits

Articoli Correlati

F1 | McLaren, Brown: “Prossima priorità? Il rinnovo del contratto di Norris”

Francesca Brusa

F1 | GP Italia – I Punti Chiave delle Qualifiche di Monza

Antonio Spina

F1 | GP Australia – Russell punta il dito contro Alonso: “Ha chiaramente frenato prima dei giri precedenti”

Simona Puleo

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.