Maggio 22, 2024
Paddock News 24
IndyCarPN24

IndyCar | Ufficiale: annunciato il sostituto di David Malukas per Long Beach

La stagione IndyCar 2024 di David Malukas, complice il suo infortunio, non comincerà neanche a Long Beach, dove l’Arrow McLaren ha scelto di sostituirlo con un ‘esordiente’

David Malukas sarà costretto a saltare anche Long Beach, dunque il suo esordio ufficiale, con Arrow McLaren, in IndyCar Series sarà ulteriormente rimandato. Al suo posto, in California – complice pure l’impegno di Callum Ilott a Imola, per disputare la 6 Ore del WEC con il Team JOTA Porsche – ci sarà Théo Pourchaire.

Sono state perciò confermate le indiscrezioni degli ultimi giorni. Il francese, infatti, nelle scorse settimane aveva provato il simulatore della Chevrolet, a Charlotte, nel North Carolina. Evidentemente, il transalpino ha convinto la compagine diretta da Gavin Ward che punterà su di lui per il probante evento di Long Beach.

Già campione della Formula 2 lo scorso anno, per questa stagione – oltre ad esordire in IndyCar – il classe 2003 è andato in Giappone, dove sta partecipando alla Super Formula, con il Team Impul.

Le riflessioni dei protagonisti

Contestualmente all’ufficializzazione di Théo Pourchaire sulla vettura numero 6 a Long Beach, sono arrivati i commenti sull’accordo, direttamente al portale dell’Arrow McLaren.

Questa l’analisi di Gavid Ward, responsabile dell’Arrow McLaren: “È un peccato che il recupero di David Malukas sia più lungo di quanto inizialmente previsto. Ha lavorato a stretto contatto con il nostro preparatore atletico per capire quali esercizi di riabilitazione e di forza fossero possibili a questo punto. Nel frattempo, la squadra ha svolto un ottimo lavoro per confrontarsi con i cambiamenti che ci sono stati dopo l’infortunio“.

Poi, ha aggiunto: “Théo Pourchaire potrebbe essere un pilota inaspettato nel paddock dell’IndyCar in questa stagione. Tuttavia, siamo entusiasti di vedere cosa può fare in pista a Long Beach. Siamo grati alla Sauber per aver lavorato con noi per rendere possibile tutto questo. Ha un curriculum importante, soprattutto per la sua giovane età, ed è ansioso di lavorare con noi e di mettere alla prova la sua guida questo fine settimana“.


Leggi anche: IndyCar | A Long Beach debutta la nuova versione dell’aeroscreen


Da parte sua, il giovane transalpino ha dichiarato: “Sarà un’opportunità straordinaria quella di guidare con una squadra così leggendaria, in una serie motoristica leggendaria come la IndyCar Series. L’ho seguita da quando ero bambino e le gare sono incredibili. Sono stato entusiasta di ricevere la chiamata dell’Arrow McLaren“.

IndyCar Long Beach Malukas
A Long Beach, Théo Pourchair sostituirà David Malukas, guidando la vettura numero 6 dell’Arrow McLaren nella terza gara stagionale dell’IndyCar – Official Arrow McLaren IndyCar Team Website Credits

Pourchaire, inoltre, ha voluto ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile questo capitolo della sua carriera. “Sono grato che Zak Brown, Gavin Ward e Tony Kanaan abbiano pensato a me per questa opportunità. Grazie ovviamente alla Sauber, per avermi permesso di scendere in pista a Long Beach“, ha sottolineato.

Per altro, non è mancato un pensiero per il collega infortunato: “Mi dispiace che tutto sia stato possibile, proprio perché Malukas ancora non ha recuperato. Non sarà un compito facile, ma sono pronto“.


Segui il nostro canale Telegram dedicato all’IndyCar

Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter


Copertina: Official Arrow McLaren IndyCar Team Twitter Account Credits

Articoli Correlati

F1 | GP Abu Dhabi – Perez criptico nelle prove libere: “Mi sono ritrovato nel traffico”

Simona Puleo

Formula E | Londra E-Prix 2023 – Classifica finale piloti e team [Round 16/16]

Alessandro P

F1 | GP Olanda – Leclerc furioso nei team radio: “Ca**o, serve concentrarsi sul traffico, non su altro!”

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.