Luglio 23, 2024
Paddock News 24
IndyCarPN24

IndyCar | Ufficiale: Christian Lundgaard in Arrow McLaren nel 2025

L’Arrow McLaren ha definito la squadra per la stagione IndyCar del 2025, ingaggiando Christian Lundgaard al posto di Alexander Rossi e affiancandolo ai già confermati Pato O’Ward e Nolan Siegel

L’Arrow McLaren ha ingaggiato Christian Lundgaard per correre la stagione 2025 dell’IndyCar sulla vettura numero 7. Il danese prenderà il sedile che nelle ultime due annate è stato di Alexander Rossi. Il classe 2001 affiancherà Pato O’Ward e Nolan Siegel, formando con loro una delle ‘più giovani’ compagini della categoria.

Dopo l’esordio sullo stradale di Indianapolis, nel 2021, dalla stagione successiva il nativo di Hedensted è divenuto ‘a tempo pieno’ un pilota dell’IndyCar. Fin qui, Lundgaard ha disputato quarantatre gare, tutte con il Rahal Letterman Lanigan Racing. Per lui, tre podi, due partenze al palo e la vittoria di Toronto del 2023.

Con il passaggio all’Arrow McLaren, lo scandinavo cambierà anche motori. L’Arrow McLaren, infatti, utilizza motorizzazioni Ilmor-Chevrolet. Al contrario, sin dal 2021, Lundgaard ha sempre guidato unità Honda. Si tratterà, dunque, di un’altra sfida nella sfida. Per la squadra di Gavin Ward, invece, l’ingaggio dell’ex pilota della Formula 2 è stato un altro passaggio nella programmazione verso il prossimo futuro.

I commenti dei protagonisti

L’approdo di Christian Lundgaard in Arrow McLaren si pone come fulcro di una discussa ‘ristrutturazione’ che ha visto coinvolti almeno tre altri piloti. Una gestione, quella operata dal gruppo dell’Amministratore delegato Zak Brown, che ha destato non poche polemiche. Tuttavia, almeno nelle parole del responsabile Ward la strada è stata ormai segnata. La direzione, ben precisa.


Leggi anche: IndyCar | Ufficiale: Théo Pourchaire con Arrow McLaren per il resto del 2024, ma non a Indianapolis


Al portale ufficiale dell’Arrow McLaren, Ward ha in primo luogo espresso un profondo ringraziamento verso Alexander Rossi. Così il Team Principal : “Rossi è stato un compagno di squadra incredibile e gli siamo grati per le due stagioni insieme. Senza di lui non saremmo dove siamo oggi. Alla fine non siamo riusciti a trovare un accordo. Gli auguriamo però il meglio. Faremo tutto il possibile per portarlo in Top 5 a fine 2024“.

Il Team Principal, inoltre, ha già posto lo sguardo al 2025, rimarcando: “Lundgaard ha avuto un successo comprovato nelle sue poche stagioni in questa serie. Ha tutte le carte in regola per soddisfare le nostre esigenze, in velocità e potenziale, insieme a O’Ward e a Siegel. I tre formeranno il trio più giovane sulla griglia dell’IndyCar. Sappiamo che questa direzione ha dato i suoi frutti anche in F1 con Lando Norris e Oscar Piastri“.

E ancora: “Stiamo guardando al nostro obiettivo a lungo termine di prestazioni elevate. Ritengo che con questi tre piloti e il continuo supporto di Arrow e di tutti i collaboratori, stiamo facendo un buon passo avanti, in questa direzione, per il 2025“.


Leggi anche: IndyCar | GP Monterey | Laguna Seca 2024 – Terzo, il ritorno sul podio di Alexander Rossi: “Ringrazio tutti per il sostegno”


Deluso, ma non rassegnato è stato il commento di Rossi. “La mia permanenza in Arrow McLaren, pur se di sole due stagioni, è stata gratificante sotto molti aspetti. Sono grato di aver preso parte alla crescita interna del team“, ha detto il californiano. “L’equipaggio della 7 è fantastico. Vi ho costruito molte amicizie durature. Negli ultimi mesi Zak Brown, Gavin Ward, Tony Kanaan e io abbiamo discusso a lungo del mio futuro“.

Nonostante un 2024 con buoni risultati, nel 2025 l’Arrow McLaren e Alexander Rossi non proseguiranno insieme, visto che la compagine di Gavin Ward ha ingaggiato Christian Lundgaard, che affiancherà Nolan Siegel e Pato O’Ward, formando una delle realtà più giovani della griglia in IndyCar – Official Alexander Rossi Twitter Account Credits

Poi, ha aggiunto: “Non siamo però riusciti a trovare un accordo. Quindi, la decisione di separarci è stata amichevole. Sono molto fiducioso nelle discussioni in corso nel paddock per trovare un nuovo posto. Avrò presto buone notizie. Nel frattempo sono concentrato su un piazzamento tra i primi cinque nel Campionato 2024 e su una conclusione forte del mio periodo in ‘papaya’ “.

La fiducia di Christian Lundgaard

Quella di Lundgaard è stata un’analisi più stringata ma che non ha celato le grandi aspettative in vista dell’annata ventura. Per altro, il classe 2001 potrà lavorare in una delle realtà più forte nelle corse su ovali. Una tipologia di competizione, nella quale Lundgaard ha spesso mostrato grandi limiti e nella quale non potrà che crescere, a maggior ragione condividendo il garage con O’Ward.

IndyCar Arrow McLaren Lundgaard
Dopo quattro anni, nel 2025 Christian Lundgaard lascerà il Rahal Letterman Lanigan Racing, per correre con l’Arrow McLaren, in IndyCar – Official Christian Lundgaard Twitter Account Credits

Queste le parole dell’attuale numero 45: “Sono entusiasta di aver definito i miei piani per il 2025 e oltre, e sono entusiasta che sia arrivato questo accordo con l’Arrow McLaren. Ho molto rispetto per Zak Brown, Gavin Ward, Tony Ward e la squadra tutta. Penso che O’Ward, Siegel e io lavoreremo bene insieme“.

Comunque, ha promesso massimo impegno per quest’annata. In effetti, Lundgaard ha ribadito: “Sono concentrato al 100% sul finire la stagione con il Rahal Letterman Lanigan Racing. Manca ancora molto alla fine. Tuttavia, questo è stato un grosso peso che mi sono tolto dalle spalle. Mi auguro che questa situazione mi permetterà di competere al meglio nelle prossime nove gare“.


Segui il nostro canale Telegram dedicato all’IndyCar

Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter


Copertina: Official Arrow McLaren IndyCar Team Website Credits

Articoli Correlati

F1 | GP Austria – Leclerc: “Sono fiducioso che potremmo tornare in lotta”

Elisa Migliorino

F1 | Bufera social dopo i commenti sessisti su Sky Sport: Bobbi e Valsecchi sarebbero stati sospesi per un GP

F1 | GP Olanda, Ricciardo rischia l’operazione chirurgica

Francesca Anna T

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.