Luglio 22, 2024
Paddock News 24
IndyCarPN24

IndyCar | Ufficiale: Graham Rahal ha rinnovato con il Rahal Letterman Lanigan Racing

Nonostante alcune voci che lo volevano ormai prossimo al ritiro, Graham Rahal continuerà invece a competere in IndyCar, avendo firmato il rinnovo pluriennale del contratto che lo lega al Rahal Letterman Lanigan Racing

L’avventura di Graham Rahal in IndyCar sembrava prossima a concludersi, al termine della stagione 2023. Le difficoltà di inizio Campionato – e l’onta dell’esclusione nel Bump Day di Indianapolis – lasciavano infatti presagire una mesta passerella finale.

Invece, nella seconda metà di stagione, è arrivata la grande risalita del Rahal Letterman Lanigan Racing. Christian Lundgaard ha vinto a Toronto. Da parte sua, Rahal ha conquistato due pole position e un grande secondo posto sullo stradale di Indianapolis. Quest’ultimo, nel Gallagher Grand Prix, rimanendo in lizza per il successo fin sotto la bandiera a scacchi.

Le prospettive e i nuoi piani della scuderia hanno evidentemente indotto il classe 1989 a ritornare sui propri passi. E così, messosi a tavolino, alla fine l’alfiere della Honda ha rinnovato il suo contratto, siglando un nuovo accordo pluriennale. Quella ventura, per il nativo di New Albany, sarà dunque la stagione numero dodici da portacolori della storica compagine, di proprietà – in parte – di suo papà Bobby.

Le parole dei protagonisti

Il fatto che Graham Rahal sarà ancora alla guida della Dallara-Honda numero 15 è stato, ovviamente, oggetto di analisi da parte dei diretti interessati. In primis, chiaramente, da parte dello stesso veterano dell’Ohio. Effettivamente, al portale della ‘sua’ scuderia, Grahal ha detto: “Sono estremamente entusiasta di poter stipulare un nuovo accordo pluriennale e spero di continuare a costruire e a migliorare la squadra“.

Lo stesso Rahal ha poi aggiunto, spiegando il motivo della sua scelta: “Alla fine della stagione abbiamo visto alcuni scorci di ciò che possiamo e dobbiamo essere. Ovviamente c’è ancora molto lavoro da fare per continuare a crescere e per raggiungere un livello di successo costante. Sono entusiasta dei segnali che ho visto. Sono anche entusiasta di dare continuità al rapporto con i nostri straordinari collaboratori“.


Leggi anche: IndyCar | Bobby e Graham Rahal sbarcano in MotoAmerica con Ducati nel 2024


E nel concludere, ha rimarcato: “Per me era importante proseguire nella loro rappresentanza, sperando di valorizzare il nostro impegno, per loro, mentre andiamo avanti. Sono felice che siamo riusciti a riunirci con Mike Lanigan, mio padre Bobby Rahal , David Letterman e tutti i membri dell’organizzazione per ribadire il nostro rapporto“.

IndyCar Graham Rahal
Due pole position, un podio e il qundicesimo posto nella generale: questo è stato il ruolino di Graham Rahal nel 2023 – James Black/NTT IndyCar Series Credits

La soddisfazione di Bobby Rahal e di Mike Lanigan

Dalla dirigenza, anche Bobby Rahal e Mike Lanigan – proprietari della squadra, insieme a David Letterman – hanno sottolineato la portata di questo rinnovo.

Queste le parole di Bobby Rahal: “Siamo lieti di aver raggiunto un accordo con Graham Rahal per guidare con noi per i prossimi anni. Chiaramente, quando gli abbiamo messo a disposizione una vettura da lui apprezzata, ha dimostrato cosa sa fare correndo al vertice. Due pole position, un podio e molti giri in testa. Tutto ciò dovrebbe ribadire a tutti di cosa è capace“.

Il vincitore della Indy 500 del 1986 ha precisato quanto ancora forti siano le motivazioni del numero 15. “Graham [Rahal] è determinato come sempre a vincere le gare ed è entusiasmante guardarlo. È chiaro che gli sforzi del team durante la stagione saranno volti a garantire la presenza di vetture competitive in ogni gara del 2024, compresa la Indianapolis 500“.


Leggi anche: IndyCar | Svelato il nuovo calendario 2024: fuori il Texas e Indianapolis 2, torna Milwaukee


Più conciso – ma non per questo meno raggiante – Mike Lanigan. “Ho lavorato con Graham Rahal negli ultimi diciotto anni, prima come diciassettenne nella Atlantic Series e poi per molte annate come pilota della IndyCar. Vederlo crescere ed eccellere non solo nelle corse, ma anche fuori dalla pista, è stato davvero impressionante“, ha dichiarato Lanigan.

E ancora: “La sua firma con RLL porterà certamente a migliorare la capacità del gruppo di avere successo all’interno della realtà competitiva nella quale ci confrontiamo. La sua esperienza e le sue conoscenze in tutti gli aspetti delle corse sono un vantaggio che il team sfrutterà appieno”.


Segui il nostro canale Telegram dedicato all’IndyCar
Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter


Copertina: Official Rahal Letterman Lanigan Racing Website Credits

Articoli Correlati

F1 | La previsione di Carlos Sainz per la parte finale della stagione

Marco B.

FRECA | Marta Garcia entra a far parte delle Iron Dames

Elisa Migliorino

F1 | Come avviene la preparazione di un weekend di gara? Ce lo racconta Martina Natiello

Davide Allegretti

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.