Luglio 25, 2024
Paddock News 24
Breaking NewsIndyCarPN24

IndyCar | Ufficiale: Toby Sowery con Dale Coyne Racing a Mid-Ohio

Prosegue la girandola di sedili sulla vettura numero 51 del Dale Coyne Racing, visto che a Mid-Ohio sarà la volta di Toby Sowery, all’esordio assoluto in IndyCar

Toby Sowery guiderà la Dallara-Honda numero 51 del Dale Coyne Racing a Mid-Ohio, esordendo in IndyCar nell’evento di Lexington. Britannico, classe 1995, nel 2024 Sowey ha preso il via ad alcune gare dell’IMSA, pilotando l’Oreca 07 LMP2 del CrowdStrike Racing by APR.

Oltre ai prototipi, il nativo di Melbourn vanta diverse partecipazioni in Indy Lights/NXT, con una vittoria, a Portland, nel 2019. Al netto delle difficoltà che il Dale Coyne Racing sta affrontando nel 2024 e di un susseguirsi di piloti in quell’abitacolo quanto mai ‘singolare’, l’elemento importante sarà un altro.

Nello specifico, vedere come un atleta, lontano dalle monoposto da oltre un anno, si adatterà al contesto. Mid-Ohio, infatti, è una pista estremamente ostica, dove sbagliare non è consentito. In più, ci sarà l’ibrido. Dunque, prima di tutto, sarà fondamentale raccogliere miglia e cercare di fare più esperienza possibile.

Le impressioni dei protagonisti

Di fatto, Sowery sostituirà Luca Ghiotto, in Dale Coyne per gli eventi di Road America e Laguna Seca (oltreché, prima, a Birmingham e sullo stradale di Indianapolis). Al suo fianco, sulla monoposto numero 18, ci sarà Jack Harvey.


Leggi anche: IndyCar | Ufficiale: annunciati i piloti del Dale Coyne Racing per il 2024


Al netto delle polemiche o dello stupore, è indubbio che un’opportunità simile sia fondamentale. Già solo completare la gara, per il classe 1995, sarebbe un eccellente risultato. Su questi aspetti, si sono soffermati il pilota e il suo responsabile, parlando direttamente con il portale ufficiale dell’IndyCar Series.

Competere in IndyCar è una sfida entusiasmante per chiunque. Sono estremamente fortunato che Dale Coyne mi abbia dato questa opportunità”, ha dichiarato Sowery. Questa gara si aggiunge a una stagione già incredibile per me, con due programmi straordinari nell’IMSA e nel Fanatec GT World Challenge“.

Inoltre, l’ex pilota dello Juncos Racing in Indy Lights ha aggiunto: “Dale Coyne è stato fondamentale per l’IndyCar, dando ai piloti l’opportunità di mettersi alla prova. Sono ansioso di affrontare questa sfida. Sarà un passo difficile da compiere, visto che un anno fa avevo fatto un solo giorno in macchina. Parimenti, c’è la questione dell’ibrido. Comunque, io sono pronto a farlo“.

IndyCar Dale Coyne Sowery
Nel 2024, la Dallara-Honda numero 51 del Dale Coyne Racing è stata guidata da diversi piloti e a Mid-Ohio sarà la volta di Toby Sowery, all’esordio assoluto in IndyCar – Official Dale Coyne Racing Twitter Account Credits

Così, invece, Dale Coyne: “Ho seguito la carriera di Sowery per diverso tempo. Ha dimostrato di sapersi adattare rapidamente a qualsiasi vettura e ha un curriculum di successi che lo dimostra. Certo, arrivare a Mid-Ohio senza aver mai provato prima l’ibrido potrebbe essere un grande ostacolo. Tuttavia, siamo sicuri che riuscirà ad adattarsi rapidamente. Non vediamo l’ora di vedere cosa riuscirà a fare“.


Segui il nostro canale Telegram dedicato all’IndyCar

Seguici sui social: Telegram – TikTok – Instagram – Facebook – Twitter


Copertina: Official Dale Coyne Racing Twitter Account Credits

Articoli Correlati

Formula E | Monaco E-Prix – Orari TV e anteprima della tappa del Principato

Giada Di Somma

F1 | GP Brasile, Leclerc finisce nel mirino di Ryanair – FOTO

Francesca Anna T

F1 | GP Miami – Gara, vince Verstappen: “Vincere partendo P9 è sempre soddisfacente”

Filippo Paucci Cherubini

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.