Maggio 19, 2024
Paddock News 24
Automotive

Addio a Marcello Gandini, il papà di alcune mitiche Lamborghini

Non basterebbe un libro per raccontare quanto la mano di Marcello Gandini abbia influenzato il mondo dell’automotive, in particolare di Lamborghini.

Ieri 13 marzo 2024 ci ha lasciati Marcello Gandini, uno dei disegnatori più celebri dell’industria automobilistica italiana. Tra le sue creature non possiamo non citare le Lamborghini Miura e Countach, ma anche grandi modelli dell’Alfa Romeo passando anche per la Lancia. Ripercorriamo la carriera di Marcello Gandini, disegnatore di alcune icone in casa Lamborghini, Alfa Romeo e altri marchi.

Marcello Gandini Lamborghini

Con la sua scomparsa nella giornata di ieri, se n’è andato uno dei disegnatori della storia automobilistica. Nella sua infinita carriera ha preso parte al design di tantissime vetture, una più iconica dell’altra. Il suo periodo più florido risale alla collaborazione con la carrozzeria Bertone, dove subentrò a Giorgetto Giugiaro come direttore del design tra i primi anni 70′ e fine anni 80′. Nonostante questo, il suo nome viene più facilmente associato alle vetture della casa di Sant’Agata bolognese, ovvero Lamborghini. Tra le più celebri che portano la sua firma c’è la Miura, uscita nel 1966. Negli anni di permanenza in Lamborghini partecipò alla realizzazione della Espada, Urraco e, nel 1974, della mitica e indimenticabile Countach. Non possiamo però dimenticare l’altrettanto importante Diablo del 1990.


Leggi anche: Lancia | Torna il leggendario logo HF e con un pensiero al Rally – VIDEO


Ferrari, Fiat, Alfa Romeo e Lancia, le storie di Marcello Gandini

Marcello Gandini Lamborghini
Alcune delle vetture disegnate da Marcello Gandini esposte in occasione della sua Laurea ad Honorem al Politecnico di Tornio – @Unknwon

La storia automobilistica di Marcello Gandini non è legata solo a Lamborghini, ma anche ad altri marchi italiani del settore. Insieme alla storica carrozzeria Bertone, Gandini partecipò alla progettazione e design di una leggenda del rally, la Lancia Stratos. Un modello presentato nel 1971 e anticipato nel 1970 dal prototipo Strato’s Zero. Nel lunghissimo curriculum di Marcello Gandini figurano anche esperienze con Ferrari, dove partecipò, sempre in collaborazione con la carrozzeria Bertone, al design della Ferrari Dino 308 GT4 del 1974. Passando di leggenda in leggenda, Gandini partecipò al disegno di un’altra icona, ma questa volta in casa Alfa Romeo, la Montreal del 1972, una coupé a motore centrale anteriore V8. Non è mancata l’esperienza in casa Fiat dove partecipò alla progettazione di un’auto dal design estremamente innovativo, la X1/9, una spider del 1972.


Rimani sempre aggiornato sul mondo Automotive e Mobilità entrando nel canale Telegram specifico.

Seguici sui social: TelegramTikTokInstagramFacebookTwitter


 

Articoli Correlati

BMW Serie 5 Touring | Trapelano alcuni dettagli ufficiali prima della presentazione nel 2024

Francesco Zazzera

Mazda Mx-5 2024 | Le 4 novità e i prezzi del restyling

Francesco Zazzera

Historic Minardi Day | Tutte le novità e le mostre dell’edizione 2023

Francesco Zazzera

Lascia un commento

* By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.